Bernardeschi-Pastore: a chi il 10? Il Milan oggi con Mirabelli sarà a Firenze per il viola

di Alberto Pastorella - Tuttosport

12



Continua il tour per gli stadi di Massimo Mirabelli, ds in pectore del Milan cinese. Questa sera l’ex interista sarà in tribuna al Franchi, per assistere a Fiorentina-Borussia Moenchengladbach e non è difficile individuare i giocatori nel mirino: innanzitutto Federico Bernardeschi, oggetto del desiderio di mezza Europa, ma anche il giovanissimo Federico Chiesa, per quanto riguarda la squadra viola. Mamoud Dahoud e Christoph Kramer tra i tedeschi.

Mirabelli e Fassone sanno benissimo quanto sia complicato, per non dire impossibile, arrivare a Bernardeschi. Ma hanno il dovere di provarci: la credibilità di una nuova proprietà si valuta anche dalle prime mosse. Ed è evidente che, se il gruppo cinese si dovesse presentare con acquisti di qualità, per di più giovani, sarebbe il viatico migliore per una stagione importante anche dal profilo della passione, dei tifosi, del merchandising. Gli abbonati, in questi ultimi anni, sono andati in calo continuo, fino ad arrivare alla miseria dei 15mila di questa stagione. Oltre alla desolazione di uno stadio perennemente mezzo vuoto, c’è anche il danno economico. Insomma, la campagna acquisti determinerà i primi successi o i primi ridimensionamenti del Milan in salsa cinese. Per Bernardeschi, i rossoneri vogliono innanzitutto capire quale sarà il suo futuro (se cioè rimarrà un’altra stagione in viola o verrà ceduto in estate) e in questo secondo caso provare ad inserirsi nell’asta che inevitabilmente si scatenerà. Con un obiettivo primario, ovviamente cercare di portarlo al Milan, e uno secondario, assicurarsi che almeno non vada all’Inter. Perché se il primo derby di mercato dovesse chiudersi a favore dei nerazzurri, sarebbe notte fonda.

Un dieci di classe, che faccia il trequartista o che più semplicemente dia un tocco di classe di fantasia alla squadra, è sicuramente necessario. E allora il nome che sta cominciando a girare è quello di Javier Pastore, l’argentino del Psg che ormai da mesi è condizionato dagli infortuni. Un Pastore sano farebbe comodo a tante squadre, Milan compreso: ma è proprio questo che il club sta cercando di appurare. L’altro giorno Pastore era a Milano: nessun incontro con la nuova proprietà, ma la conferma che la metropoli lombarda è una specie di calamita per moltissimi giocatori. E quindi un’eventuale offerta del Milan verrebbe sicuramente presa in considerazione.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Alé pt
Ospite
Member

Continua ancora la sarabanda di notizie inventate dai ‘giornalisti’ fiorentini,nonostante non abbiano azzeccato un giocatore comprato in campagna acquisti negli ultimi 5 anni

Claudiopiombino
Ospite
Member
Quindi Federico resta il prossimo anno? senza coppe europee ed un mondiale alle porte che richiederebbe una certa visibilità da “protagonista “,con uno sponsor personale che lo presserà in stile cannavaro con Nikola x aver la maggiore presenza possibile in tv visto anche come gioca il Ragazzo (oh si vede di più ultimamente nelle interviste del dopogara ) ed i gol che sta facendo e senza tener di conto delle più che giuste ambizioni sportive che il suo talento merita e visto che persino i ragazzini tifosi della squadra avversaria ( borussia ) lo aspettano x avere un autografo ( ricordatemi Vi prego quante volte è successa sta cosa dai tempi del Bati )……bè io ci credo poco che resti x 2 milioni di stipendio e la fascia da capitano….ovviamente spero di essere smentito dai fatti e passar da tonto ma sento le goccioline di sudore freddo scendere lungo la… Leggi altro »
keermit
Ospite
Member

vogliono berna e chiesa???100 milioni a testa,se non li cacciano via a calci in culo gli osservatori di staminchien,sono i nostri gioielli e allora o si svenano x averli oppure e li coccoliamo noi,se poi i belleballe fanno i saldi x pagarsi lo stadio nuovo dopo volere il terreno gratis,sarà un discorso tra loro e gli abbonati per la maglia

claude
Ospite
Member

intanto e’ viola e allora sosteniamolo sempre. lui ha sempre dimostrato testa opltreche’ classe.a proposito molti all’inizio dicevano che era uno qualunque. molti di quelli che scrivono ancora palle qui.il mondo e’ cambiato …vedremo cosa sara’. pero’ e’ un viola non un montolivo qualsiasi.

Tresantiviola
Ospite
Member

Il problema non è questo sig, Pastorella che se non avesse scritto queste sue previsioni spettrali per i tifosi viola non lo avrei mai conosciuto perche non avrei mai cercato chi vedere chi scriveva, ma che non ci sara nessun giornalista Fiorentino che gli risponderà per le rime ,poi alla fine potra anche essere come dice lui che è molto probabile , ma fino ad allora va negato anche l’evidenza,,,,,,,! .

Japa
Ospite
Member

ah perche’ e’ gia’ scontato che Berna o va via in estate o al massimo rimane solo un’altra stagione?? come siete positivi.. 🙂

Roberto
Ospite
Member

Giustissima osservazione, JAPA. Come si fa a scrivere certe cose quando sia Berna che Chiesa continuano a ripetere che rimarrebbero “a vita” alla Fiorentina?

claudio
Ospite
Member

va bene fare informazione e diritto di cronaca , ma qui non siamo alla gazzetta dello sport ,non è l’ansa …. qui è per i tifosi viola …e allora perchè scrivere queste notizie che servono solo a creare malumore … forse per creare malumore ????

keermit
Ospite
Member

se tu fai incavolare la tua platea questa ti risponderà con lancio di ortaggi,poca cosa è vero ma di questi tempi si può sempre fare il minestrone,articolo scritto per avere una valanga di commenti e quindi aumentare gli spazi pubblicitari

Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

Deno, non sia ridicolo!

deno
Ospite
Member

“Mirabelli e Fassone sanno benissimo quanto sia complicato, per non dire impossibile, arrivare a Bernardeschi”…..soprattura sull’impossibile mi sono spanciato dalle risate!!!. Qualcuno bisogna che spieghi all’autore dell’articolo che Bernardeschi gioca nella Fiorentina non nel Real Madrid. Magari stasera raggiungono un accordo per una quarantina di milioni.

keermit
Ospite
Member

40 varrebbe a svenderlo e perderci almeno 5000 abbonati

wpDiscuz
Articolo precedenteGiacomelli, i precedenti: quest’anno ok col Palermo, ma è quello di Fio-Pescara 0-2
Articolo successivoSousa cambia la difesa: squadra più coperta per evitare pericoli sulle corsie esterne
CONDIVIDI