Bigica alla vigilia del Genoa: “Vogliamo questa benedetta vittoria”

9



Alla vigilia del match interno contro il Genoa, il tecnico della Fiorentina presenta la gara. I viola hanno bisogno di trovare continuità

Queste le parole di Emiliano Bigica al media ufficiale viola: “Siamo in serie positiva, facciamo piccoli passi anche se siamo in zona play off. La vittoria manca da un po’ di tempo, vorremmo fare questi benedetti tre punti. Il Genoa avrà assenze importanti, ma è in fiducia e gioca bene. Sarà una partita tosta, ma ci stiamo preparando per far bene. Hanno buone individualità, come Bianchi che sono tre anni che fa la Primavera. Sviluppano bene la fase offensiva, cerchiamo di non fare errori individuali, che stiamo pagando a caro prezzo. Sapevamo che con i 5 fuoriquota il livello agonistico sarebbe stato più alto. E’ un campionato più performante, che aiuta a crescere. Quest’anno l’asticella si è alzata. Chi farà bene ed emergerà nella propria squadra, potrà ambire a palcoscenici importanti”.

9
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gabriele
Ospite
Gabriele

Allenatore da cambiare il prima possibile.

Docrob
Ospite
Docrob

Io penso che molti che commentano su questo sito impiegherebbero meglio il loro tempo continuando a baloccarsi alla play station

Chianti
Ospite
Chianti

Se vuoi ti do due pappine anche alla play…..e non ho 20 anni, come forse li hai te……
Lo giudico da mestierante e non come uomo, non mi permetterai mai……
Ma forse non hai mai visto giocare la Primavera……al di là dell’aspetto di ogni singolo, non abbiamo nemmeno idea di cosa sia tattica e gioco corale…….
Ma di cosa stai parlando?????

Buso
Ospite
Buso

Sinceramente tranne Koffi e Duncan,peccato montella non mette attaccanti, la squadra è poca roba,Atalanta e Cagliari ad esempio sembrano 5 categorie sopra,da non poterci competere. Quindi bigica scarso,sarà pure vero,ma con questi giocatori farebbe ridere chiunque.

Unavita viola
Ospite
Unavita viola

Per me questo è peggio di Montella

Chianti
Ospite
Chianti

Quando ti leverai dai due passi, ci sta che la Primavera ricominci a vincere……
Giocatore iper sopravvalutato…..tecnico veramente scarso e si vede da un miglio di distanza…….male come ora la Primavera non ha mai giocato…….anzi non gioca proprio…….fino all’anno scorso quando aveva i giovani che oggi sono in prima squadra a togliergli le castagne dal fuoco ha fatto la sua porca figura, ma di tattica manco a parlarne……

Docrob
Ospite
Docrob

Ma se è sempre arrivato in fondo a tutte le competizioni, minimo le semifinali, abbiamo fatto finali scudetto, coppa Italia e Viareggio. È vero, sono state perse tutte le finali meno una, ma arrivare in fondo ai tornei è da pochi

Gabriele
Ospite
Gabriele

Ma dove ? Anno scorso è arrivato a 17 punti dall’Atalanta, fase finale volato fuori subito; Viareggio uscito col Parma, primavera 2, subito dopo i gironi dove aveva fatto fatica pure con il Perugia. S’è salvato con la coppa Italia dove ha avuto il lato facile del tabellone ed ha trovato un Torino falcidiato in finale. Gioco nullo e senza Vlahovic non ha combinato nulla.Non meritava comunque la riconferma.

Matteo
Ospite
Matteo

Campionato di livello basso, con tante quote che non han trovato collocazione e quindi son rimaste dov’erano, non a caso primeggia chi le quote le usa poco. Incredibile non si riesca a fare risultato. Per Bigica si avvia un mesto arrivederci nell’anonimato del centroclassifica.

Articolo precedenteAvramov a FI.IT: “Il Cagliari ha tutte le carte in regola per lottare per l’Europa. Dragowski mi piace, Olsen già un idolo”
Articolo successivoPezzella-Simeone, amici e avversari. Entrambi con un occhio al cielo
CONDIVIDI