Bigica: “Sono arrabbiato, compromesso il 3° posto. Diamo spazio agli U17. L’arbitro e gli espulsi…” (VIDEO)

dall'inviato, Mattia Zupo

2



Emiliano Bigica, tecnico della Fiorentina Primavera, ha parlato così dopo la sconfitta 2-1 contro il Bologna. Ecco quanto raccolto da Fiorentina.it:

“Partita a due volti, nel primo tempo la costruzione fatta molto bene, abbiamo sbagliato qualche gol di troppo. Non riuscivamo ad essere bravi ed efficaci nelle coperture preventive. Non avevamo la solita aggressività. Nel secondo tempo la partita era in nostro controllo, poi c’è stato l’errore che ha regalato loro il calcio d’angolo. Poi è iniziata un’altra partita, ci siamo allungati. Abbiamo perso in modo strano, sono arrabbiato perché abbiamo perso una posizione di classifica alla penultima giornata. Arrivare ora a compromettere il 3° posto, arrivando 4° o 5° mi dispiace come obiettivo nostro di squadra, per il lavoro fatto durante l’anno. È la situazione che posso dire a caldo, abbiamo fatto errori e cercheremo di correggerli in vista di domenica e dei playoff.

Ancora arbitraggio discutibile, con rigore dubbio nel finale? Non c’è un’altra domanda? Non voglio parlare dell’arbitro, ha visto così e va bene così. Voi venite a vedere le partite e lo dite, a me dispiace che Pinto è stato espulso: parlando con il ragazzo mi ha detto che non ha usato termini coloriti, ha solo fatto notare che c’è stato un fallo di mano, l’ho notato anch’io. Penso sia lecita una protesta in modo corretto, si può concedere ad un ragazzo di 19 anni. L’arbitro ha visto così, ma è normale che non possiamo concedere sempre un giocatore alla squadra avversaria. Rischiamo di compromettere il cammino, specie ora che siamo un po’ corti.

Quattro partite senza vittorie? Nelle ultime gare non abbiamo vinto, ma tranne Torino la squadra ha fatto ottime prestazioni. E ci poteva stare la vittoria. Fisicamente probabilmente c’è qualche ragazzo che ha dovuto giocare di più e può essere un po’ affaticato, ma lavoreremo in queste due settimane per arrivare in modo brillante nelle due partite dei playoff”.

Quarta gara di fila con un espulso? Devo parlare con i ragazzi, non va bene, probabilmente loro in campo questa rincorsa che hanno voluto fare per arrivare al 2° posto li ha un po’ innervositi e li ha resi poco tranquilli. Nonostante io abbia sempre ripetuto di fare la prestazione. Normale che se non vinci… Gori troppo solo? Forse con i due esterni rimanevamo troppo larghi in fase di possesso, andavamo poco vicino a lui. Ma ha avuto due palle gol importanti. Ha lavorato come al solito per la squadra. Sono cose che dovremo migliorare. Pierozzi e i classe 2001? Anche oggi ha fatto una buona partita, con coraggio. Per Dutu era la 2° partita, Brancolini è quasi un veterano. Il compito nostro nel settore giovanile è cercare di dare importanza anche ai ragazzi che ci sono nelle nostre categorie inferiori, hanno fatto bene in Under 17 e sta a loro sfruttare l’occasione. Si sono fatti trovare pronti, è un merito anche di chi lavora ‘sotto’ e prepara questi ragazzi”.

2
Commenta la notizia

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
CorsoPacco dono Recent comment authors
ultimi più vecchi più votati
Corso
Ospite
Corso

Ritengo che ci sia un problema nella conduzione tecnica della squadra che dimostra una mancanza di forma in tutti i reparti. Manca inoltre un gioco e il centrocampo non costruisce e non filtra. Personalmente rimpiango molto Guidi. Bigica non mi convince. Tra i giocatori trovo che Brancolini sia il solo di livello veramente superiore. Ieri ha fatto una prestazione molto convincente per un 2001.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Ennesima brutta prestazione ed ennesimo arbitraggio sfavorevole. Ancora una volta un rigore contro inventato condito con espulsione. Per il resto pochi alibi, i difensori del Bologna hanno dominato sulle palle alte e avendo come unico schema il lancione lungo per il centravanti praticamente non siamo esistiti. Le poche volte che Gori ha provato ad andar via in velocità ne è uscito qualcosa di buono. Male a centrocampo, Diakhaté l’unico che si salva, malissimo in difesa non si salva nessuno. Ci mancavano i centrali titolari (Illanes e Hristov) chi li ha sostituiti è parso inadeguato. Dei 2001 bene Brancolini, sufficiente Pierozzi,… Leggi altro »

Articolo precedenteEmozione al Franchi: il Cagliari deposita una corona di fiori al ‘muro’ per Astori (FOTO-VIDEO)
Articolo successivoKoulibaly: “A Firenze abbiamo mollato per Inter-Juve. Non abbiamo avuto la giusta reazione”
CONDIVIDI