Bigon: “Mi piacerebbe festeggiare con i punti. La squadra è molto giovane, a volte può pagarlo”

0



Bigon Napoli

Il DS del Bologna Riccardo Bigon ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “Oggi mi piacerebbe festeggiare una bella prestazione con i punti; anche se sottolineo che la prestazione e la capacità di fare la gara è il primo obiettivo, perché attraverso questo arriva anche il risultato sportivo, come dimostrano queste prime dieci giornate. Noi abbiamo due pedine fondamentali per la squadra come Mirante e Da Costa che quest’anno hanno giocato poco o niente, nonostante i sostituti abbiano fatto benissimo, come Da Costa che ha fatto alcune prestazioni eccezionali”.

“La squadra è tra le più giovani d’Italia, ecco perché, in alcune partite in cui il risultato conta molto, una volta in vantaggio arretriamo troppo senza andare a cercare il secondo gol, questo è sbagliato. Dobbiamo cercare di non disunirsi come è successo a Torino, che è forse l’unica partita in cui abbiamo sbagliato”.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteBologna-Fiorentina, niente Vecino: gioca Badelj titolare
Articolo successivoFreitas: “Abbiamo speculato tanto dopo le parole di Sousa”
CONDIVIDI