Biraghi: “Sempre stato il mio sogno giocare con la maglia dell’Inter. Ora sono pronto”

101



L’ex Fiorentina Cristiano Biraghi parla del suo arrivo all’Inter: “Giocare con la maglia dell’Inter è sempre stato il mio sogno”

Parla così l’ex viola Cristiano Biraghi, approdato all’Inter, a Sky: “Vengo da una famiglia di interisti, mi hanno tramandato questa fede calcistica. E giocare con la maglia dell’Inter è sempre stato il mio sogno. Ci sono riuscito, prima nelle giovanili poi con il debutto, nove anni fa. Ma all’epoca ero un ragazzo aggregato dalla Primavera, non ero pronto per stare a quei livelli. Ho fatto tanta esperienza, sono cresciuto e ora sono tornato. Penso di essere tornato all’Inter nel momento giusto, quello in cui ho raggiunto la mia maturità, calcistica ed extra-calcistica. Credo di avere raggiunto un livello adatto a mettermi a disposizione di questo grande club, di questa grande squadra. Ora devo dimostrare di poterci rimanere, ma sono pronto”

101
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Gabriele
Ospite
Gabriele

a Milano l’inverno è freddo,

Toh prendi questa copertina di lana.

Ti servirà, in panchina ti servirà

Viola74
Tifoso
Viola 74

E ma io penso che più che giocare tu scaldi la panca!!!

dampyr2345
Ospite
dampyr2345

In bocca al lupo!

Lucamcgregor
Member
Lucamcgregor

Sei scarso dammi retta , davanti a te c’e Un certo Asamoah …… quanto giocherai …… mmmm poco . Visto che l’Inter non ti ha comprato e sicuramante non ti riscatterà….attenzione a fare certe dichiarazioni perché …..quando si sputa per aria …… occhio …… non sai mai dove ricasca …..

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Il proverbio dice: “non sputare al cielo perché dopo ti ricade in faccia!”.
Sono convinto che il nostro caro amico presto tornerà a Firenze con la faccia sporca.

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

Lo vuole Conte, ma non i tifosi napoletani di Montella.
Forza Cristiano!
A Genova 1 fisso, poi daranno la colpa al palazzo, al portiere o a benassi.
Non sanno di essere senza allenatore.
Povera Fiorentina.

Ezio
Ospite
Ezio

Deve essere ancora ubriaco dalla bambola che prese da Lazzari contro la Spal.

L'arrotino
Ospite
L'arrotino

Il problema è che hanno solo il DIbRITTO di riscatto e non L’OBBLIGO.

MrBreaker
Tifoso
Strider

“Testa calciatore buona per portare cappello….” Boskov.
O bischero, tu sei in prestito con l’opzione, quindi molto probabilmente l’anno prossimo tu torni da noi…icche tu racconti poi sulla tu famiglia a Firenze?!?

Bischero
Member
Bischero

” ORA SONO PRONTO ” da stiantarsi dai ridere

Lanze67
Tifoso
lanze 67

Ricordati che non sei un titolare di diritto,cerca di non sbagliare partita ,perchè la panca ti aspeta,ne riparliamo tra un anno ,sopravalutato.

Articolo precedenteEuropa League: il programma. Il Toro rischia grosso. Cerca l’impresa contro il Wolves
Articolo successivoCommisso: “Stadio? Dipende da costi e tempi. Se aiuto la città, anche lei deve aiutare me”
CONDIVIDI