Blindato Dragowski, Lirola c’è. Pezzella resta. E la difesa viola è già completata

154



Con l’arrivo di Lirola e l’ormai imminente rinnovo di Dragowski la linea difensiva viola è al completo

Inizia a formarsi, piano piano, il puzzle che aveva in testa Daniele Pradé assieme a Vincenzo Montella. E a sorpresa, il primo reparto a trovare una quasi totale completezza è la difesa.

PORTIERE Dalle voci su Viviano e la conferma che appariva certa per Lafont a inizio estate, si è passati al veder partire il portiere francese al Nantes, con prestito biennale e diritto di riscatto e controriscatto in favore della Fiorentina, allo spegnimento delle ipotesi di ritorno del portiere fiorentino e tifoso viola, fino al ritorno di Terracciano come vice e la blindatura di Dragowski che a breve dovrebbe diventare ufficiale. Poco è importato agli uomini mercato viola se sul francese ex Tolosa era stato fatto un investimento importante. A livello tecnico non piaceva del tutto. Da qui la decisione di mandarlo in Ligue 1, dove potrà giocare con costanza e crescere. Se il Nantes lo riscatterà, in caso, i viola lo potranno comunque riportare a Firenze. Il giovane polacco, invece, riceverà adeguamento e prolungamento di contratto. Giusto, dal punto di vista economico, visto che ha un ingaggio di poco inferiore ai 300 mila euro netti. Troppo poco, per impedire all’agente di bussare alla scrivania dei dirigenti viola quando Dragowski è passato dal ruolo di alternativa, a calciatore in prestito, fino a quello di titolare della nuova Fiorentina.

DIFESA Il grosso è fatto dietro. Con l’arrivo di Lirola, che domani diventerà ufficialmente un difensore della Fiorentina, i viola completano la casella mancante, ovvero quella del terzino destro. In mezzo Milenkovic e Pezzella sono stati confermati, dopo le lusinghe provenienti tempo addietro dalla Premier per il serbo e da Roma e Milan per l’argentino. A entrambi, tuttavia, potrebbe essere a brevissimo offerto un rinnovo di contratto, con adeguamento importante per l’ex Partizan, mentre per Pezzella la partita potrebbe essere più lunga. Ma rimarrà. A sinistra, invece, dopo essere stato a inizio estate considerato un partente, adesso sembra quasi scontata la permanenza di Biraghi. L’Inter, dopo il Milan, aveva messo gli occhi addosso all’ex Pescara, ma anche per lui è molto più probabile il rinnovo con il club viola piuttosto che una partenza. E poi ci sono le alternative. Via Laurini e Hugo, confermato Ranieri, discreto l’impatto di Terzic che potrebbe portare la Fiorentina a lasciar partire Hancko in prestito, mentre in bilico è la posizione di Ceccherini. Alla fine potrebbe restare Venuti, per fare il vice Lirola. Adesso serve un altro centrale titolabile, magari dotato di piedi buoni. Poi il pacchetto arretrato sarà definitivamente completato.

LINEA ARRETRATA Dragowski in porta, Lirola a destra, Pezzella e Milenkovic nel mezzo, Biraghi a sinistra. Il quartetto è formato. Ora toccherà alla linea mediana, che è praticamente tutta da rifare, e in cui solo Benassi e Castrovilli dovrebbero restare. Dabo partirà. E la caccia ai centrocampisti di qualità è partita. La rete è già stata calata, adesso si attende solo di tirare su i pesci giusti.

154
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
passia
Ospite
passia

Ma Biraghi in una squadra che vuole finire nelle prime 10 in classifica non puó essere titolare…
speramo riescano a venderlo, Hancko é giá ora molto meglio.

elcoyote
Ospite
elcoyote

Biraghi ha una discreta corsa e un buon piede. Ma come difensore puro vale poco più di Tomovic. O lo metti come esterno in mediana, ma come difensore si fa bere troppo facilmente.

Grandi Speranze
Ospite
Grandi Speranze

quello che fà ben sperare è l’acquisto di Lirola (seguito dalla fiducia a Dragoski e alla prova di forza con chiesa) , perchè per la prima volta , da un sacco di tempo, ci si preoccupa di dare un’ossatura alla squadra che duri nel tempo…non più vitellini all’ingrasso con i cognomi che finiscono per ic, soldi delle plusvalenze subito reinvestiti (e non per ripianare fantomatici buchi di bilancio…)…spendere 15 mln per un terzino lo puoi solo vedere in quest’ottica, non lo rivenderai mai a 40 mln…una bestemmia fino a 2 mesi fa, basta vedere chi ha ricoperto quel ruolo negli… Leggi altro »

Vendetta Viola
Ospite
Vendetta Viola

Scelte più che logiche della proprietà. Finalmente poca improvvisazione e una meditata e ponderata campagna acquisti funzionale a quello che serve e che può migliorare davvero l’organico. Pochi acquisti ma buoni, come Pol Lirola che è tra i migliori in un ruolo in cui c’è penuria globale. Ai detrattori della difesa vorrei ricordare i 45 gol subiti, se non sbaglio abbiamo avuto la sesta difesa della Serie A. Insomma, vanno ringraziati anche Milenkovic e Pezzella se non siamo andati in B, il problema non era prendere un gol a partita ma non segnare nemmeno con le mani…

Mauri
Ospite
Mauri

Se davvero Biraghi resta, tempo 10 partite e Terzic gli frega il posto. Scommettiamo?

passia
Ospite
passia

Tra Terzic e Hancko abbiamo giá in casa 2 meglio di Biraghi…

Procuratore di Rasmussen
Ospite
Procuratore di Rasmussen

Ehm, ci sarebbe anche il mio assistito.

Valero
Ospite
Valero

Dragowski – Lirola – Milenkovic – Pezzella – Biraghi – (Mandragora, Tonali, Gagliardini, Nainggolan, Demme) – (Baselli, Rongier) – Benassi – Chiesa – (Politano, De Paul) – Vlahovic (Lammers, Llorente)

Terracciano – Venuti – Ceccherini – Ranieri – Terzic – Zanellato – Castrovilli – Zurkowski – Sotti – Saponara – Boateng

Valero
Ospite
Valero

Grande Lirola !
Biraghi farà un’ottima stagione e chiuderà la bocca! Forza Viola!

Giuly Viola
Ospite
Giuly Viola

Vorrei che fosse vero

?!?
Ospite
?!?

Maremma ragazzi ma che terzino sx volete non capisco. Mi volete dire che il male della Fiorentina è Biraghi?! Ahahahah ma dai ripigliatevi

mike
Ospite
mike

Biraghi se ne andrà è così anche Pezzella

L'Etrusco Dj
Ospite
L'Etrusco Dj

Biraghi dovrebbe far le valige,direzione Inter,,vendita scambio con conguaglio

Articolo precedenteObiettivi: Kamada-Genoa, affare saltato per colpa di Boateng e della Fiorentina
Articolo successivoFiorentina Women’s: presa l’attaccante spagnola Paloma Lázaro Torres del Molino
CONDIVIDI