Il blog di Ludwigzaller: Bricolage

1760



Ludwigzaller parla della figura di Daniele Pradé a cui è affidata la ricostruzione della Fiorentina

C’è nella cultura europea una tradizione filosofica cblog di Ludwigzallerhe dagli antichi greci arriva fino a Kant e oltre, le cui qualità sono l’autorevolezza, l’uso della ragione e di tecniche argomentative in grado di risolvere ogni problema e di dirci persino se Dio esiste o se è un’invenzione degli uomini. Le opere di Platone, Aristotele, Cartesio hanno nutrito per secoli le élite e sancito la superiorità degli uomini colti sulle masse. Poste queste premesse, ci possiamo chiedere se chi apparteneva alle classi più umili, o addirittura viveva fuori dalla colta Europa, possedesse un vero e proprio pensiero. Missionari e conquistatori erano convinti di no. Se si fosse dimostrato che i selvaggi pensavano, non avrebbero potuto essere schiavizzati, può sembrare orrendo ma è così, quindi era meglio vederli come bestie. La risposta dei grandi antropologi e studiosi delle tradizioni popolari, come Claude Lévi-Strauss, fu che non era vero che selvaggi e uomini del popolo non pensavano: semplicemente, pensavano in modo diverso. Il loro era un pensiero selvaggio.

Lévi-Strauss chiamò bricolage una delle modalità fondamentali del pensiero selvaggio. Come nel nostro bricolaggio, gli indiani del Brasile avevano una conoscenza esatta e minuziosa dell’ambiente e di chi lo abitava, piante e animali, maturata attraverso la caccia e l’agricoltura. Costruivano strumenti e armi, e per descrivere i fenomeni naturali si servivano dei miti. Saperi minuziosi consentivano loro di sopravvivere utilizzando tecniche elementari. Le strategie usate per seguire le tracce degli animali durante la caccia, ad esempio, erano, a loro modo, una vera e propria scienza.

Ci sono ds di grandi squadre che operano seguendo i criteri della razionalità più pura. Hanno data- base con i nomi dei giocatori e le valutazioni, e budget ricchissimi che consentono loro di acquistare i più forti. Il ds bricoleur lavora in modo diverso, segue le tracce con la perizia di un antico cacciatore. L’animale di cui va in cerca è quello che si è azzoppato o si è distanziato dal branco. È il giocatore di talento che è fuori dall’attenzione dei media, perché è infortunato o ha passato anni difficili in un ambiente che non capiva e da cui non era capito, è il vecchio dato per finito e il giovane avvertito come immaturo o inaffidabile.

Alle disponibilità e alle ambizioni della Fiorentina si addicono da sempre ds bricoleur. E non c’è dubbio che un bricoleur eccellente sia Daniele Pradè, capace a suo tempo di costruire una squadra fortissima, composta da vecchi senza contratto, giovani in formazione, giocatori provenienti da società retrocesse. Ancora una volta è questo il suo compito, pare, questa la sua impresa, perché i giocatori più ambiti, i Barella del momento, non sono alla nostra portata.

Ma non è detto che alla fine questo cacciatore indefesso del pensiero selvaggio non possa costruire una Fiorentina all’altezza di chi ha speso e dissipato.

Ludwigzaller.

1760
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Belva se Montella e Pradè non comprendono il rischio enorme di inserire in una squadra, nuova nei titolari per almeno il 50%, uno come Balotelli, non solo io gli sopravvaluto ma starebbe a significare che come coppia sarebbero come 2 🦜 pappagalli. Ora…..non penso che Montella abbia risorse sconosciute per gestire neanche minimamente Balotelli, così come non penso che Pradè veda in Mario la miglior scelta per il nostro attacco, Sono convinto che se prendiamo Balotelli, ( spinta politica o no !?! ) è un brutto segnale per Il futuro!! È un po’ come NON voler dare l impressione di… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Infatti si vorrebbe capire se con Rocco ci sono o meno più denari a disposizione del mercato

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Intanto leggo che il fronte gobbo definisce Rocco un pagliaccio, e tanto per spargere eiezioni si chiede come faremmo a fare mercato senza i soldi che loro ci darebbero per Chiesa. Bene la risposta che danno loro è semplice, chiara e netta, occorrerebbe vendere almeno tre o quattro altri giocatori tipo Milenko, Pezzella e vattelappesca. Io controreplico e chiedo loro dove prenderebbero i soldi per pagarcelo ? A conti fatti in questo momento non è che se la passino granché, loro sì che dovrebbero vendere mezza squadra e chissà se potrebbe bastare ! Ma a noi non interessa, Chiesa Rocco… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Rocco non è uno che si fa intimidire. Però desidera essere amato. E noi amiamolo

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Sarebbe una scommessa ad altissimo rischio, fatta seguendo l’assunto: “siccome quelli veramente buoni costano millanta milioni e non verrebbero mai, e per quelli appena accettabili ce ne chiedono 30, allora preferisco pagare l’ingaggio a questo qui, che almeno sa com’è fatto un pallone.

MALO
Ospite
MALO

Ancora peggio se per fargli posto crediamo Simeone
Avrebbe una qualche logica solo senza garanzie di posto è magari pagato a gettone con bonus a obiettivi

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Che sia un brutto segnale è una possibilità ma non la sola. I giocatori ormai non li gestisce solo l’allenatore, li gestisce o li dovrebbe gestire una società. Esiste da qualche tempo anche nel calcio europeo la figura del “mental coach” o perchè no dello psicologo individuale. Non ho idea dei progetti che ha in mente la nuova proprietà ma se si vuole provare a scalare le gerarchie del calcio credo che qualcosa di innovativo vada provato. Da tempo immagino che dovrebbe esserci un team di allenatori e mi pare che da qualche anno la figura del secondo sta assumendo… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Demme appare una suggestione perfetta per Commisso. Figlio di emigrato calabrese che ce l’ha fatta dopo lunga gavetta ed aver lottato con denti e intelligenza per arrivare al suo obbiettivo, la nazionale. Profilo giusto per la Fiorentina?

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Per fortuna Commisso non cade in questi errori, all’inizio l’ho temuto, poi ho visto che per lui essere calabresi non era decisivo, contava di più il talento. E questo subito mi ha riconciliato col presidente.

Alex66
Ospite
Alex66

Ho una domanda per l’host di questo blog: ma lei giudica con quel metro tutte le persone che non conosce? Mi spiego: ha mai pensato che per Montella contasse piu’ l’esser Napoletano (o Romano, o Empolese…scelga lei) che il talento, in un calciatore?? Non credo. Onestamente questa sua giustificazione (ripetuta piu’ volte nel tempo) mostra sicuramente un po’ di superficialita’ da parte sua. Anche se devo ammettere che nutro il dubbio che invece potrebbe essere una scusa per giustificare la delusione di veder sostituire sofisticati imprenditori e i loro foulard e braccialetti alla moda, con ‘terrone’ arricchito, emigrato che non… Leggi altro »

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

giusto per tirar fuori uno valido steretipo fiorentino: i dv “sofisticati una sega”

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Ho risposto all’affermazione “suggestione perfetta per Commisso. Figlio di emigrato calabrese che ce l’ha fatta dopo lunga gavetta”, Alex. Per fortuna Commisso non si fa condizionare da questi dati biografici più di tanto e secondo me fa bene.

Maffe
Tifoso
maffe

Non lo conoscevo. E’ di Ramadani.
Ramadani non ho ancora capito se sia una arma della Fiorentina o una sventura.
Io da quel che ho capito è un procuratore che Corvino ha aiutato a diventare qualcuno, affidando a lui i propri giocatori o obiettivi migliori dell’est. All’inizio aveva solo Jovetic di degno di nota (in coincidenza con le trattative con la Fiorentina, JoJo era appena maggiorenne), ora ha Koulibaly, Pjanic, Jovic, Alonso e tanti altri.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Per me Ramadani è una risorsa. Vlahovic e Montiel li ha portati lui, ma credo anche Milencovic, e atri pezzi grossi dalla difesa, nel tempo, tutti col nome che finisce in ic. Dato che noi dovremo puntare su giovani bravissimi dell’Est, sicuramente Ramadani può selezionare in anteprima i migliori, magari cari ma supersuper . Se vogliamo fare una grande squadra e migliorarla nel tempo, o ci buttiamo su giocatori supersuper da 60 milioni, o come ha sempre fatto il LIone, su giovanissimi supersuper da 10-15 milioni, vendendo un grandissimo solo se alle spalle è a disposiziene un giovane supersuper che… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Ecco, meno male che lo hai scritto tu, ha abboccato pure Bucchioni…non arriverà mai Demme, oltre a non essere granché è un semplice incontrista, profilo incompatibile con la nuova filosofia di gioco. Diciamo che è stato “proposto” dal magico Fali, per movimentare un pó la LIAN sports. Anche Mario Suarez fu “proposto”. Io e Belva avevamo già specificato che è utile farsi un giro su transfermarkt per vedere chi gestisce i nomi accostati alla Fiorentina: sono sempre gli stessi, e se i giornalisti strisciati sono rimasti all’amo con Chiesa, anche i nostri quanto a fantasia non è che vadano meglio

gianni usa
Ospite
gianni usa

BOMBER, a prendere Balotelli e’ un rischio minimo.Costa poco , i gol gli ha sempre fatti .Sono daccordo che non e’ normale ma se va fuori le righe lo metti fuori squadra e metti Vlahovic cosi’ guadagna in esperienza.Immagina, se Balotelli ti fa piu’ di dieci reti il suo acquisto sarebbe un colpa di genio perche’ si prenderebbe uno che la butta dentro al prezzo di un buon giocatore di serie B.Se invece non funziona non s’e’ buttato via venti o trenta milioni come abbiamo fatto per dei centravanti del passato, uno su tutti Gomez. .Le nozze con i fichi… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Gigliato, tu quando fai il bucato ci metti il brillantante nella vaschetta della lavatrice?
Io ci metto sempre l’ammorbidente. Il brillantante lo uso quando faccio la lavastoviglie.
Parliamone, non vorrei che stesse tutto qui il motivo per il quale i miei bucati mi vengono sempre così opachi e le posate e i piatti sono sempre così duri anche dopo il lavaggio.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Sapevo che spostare il tiro poteva disorientare ma volevo evidenziare una certa distanza pur avendo a che fare con apparecchi simili di funzionamento e ingombri 😉

Maffe
Tifoso
maffe

Ma Lirola è forte ?
Mi importa poco se costa 10, 13 o 18, se si paga più o meno del necessario.
E’ forte ? Come si piazza in una classifica ipotetica dei terzini destri in serie A ?

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Penso che in un certo contesto di squadra possa essere una pedina giusta per equilibrio e dinamismo. Non Carvajal ma neanche Laurini.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Pare che per Lucchesi sia finita l’esperienza nel mondo del pallone in quanto finito nella black list essendo coinvolto in una lunga serie di fallimenti …. https://www.ilsole24ore.com/art/palermo-foggia-e-altri-4-club-fuori-professionismo-16-luglio-chiude-bando-la-serie-d-ACExaXY

BerardoViola
Tifoso
BerardoViola

In effetti anche i nostri guai iniziarono con lui….

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Più in basso si ricordava Tomovic come giocatore scarso, fino quasi negativo, anche come portatore d’acqua. Del serbo pesano l’ultima infausta stagione costellata di sbandate senza ricordare che in precedenza il suo contributo in campo e fuori era stato tutt’altro che da disprezzare al punto da meritarsi un elevato numero di presenze in una squadra che lottava per le zone alte della classifica. I problemi il serbo li ha avuti con il gioco di Sousa mentre con Montella aveva avuto un rendimento accettabile in una posizione a lui più congeniale.

Maffe
Tifoso
maffe

Sono d’accordo. Tomovic secondo me ha anche pagato, come tutti i difensori schierati a destra, la presenza davanti a se sulla fascia di Bernardeschi e Chiesa che proteggevano male il campo. Salcedo ad esempio ora sta giocando da difensore di valore ben più alto di quanto dimostrato a Firenze (da allora ha vinto 1 campionato e 3 coppe da titolare), sicuramente anche per meriti suoi più che demeriti della Fiorentina intesa nel suo tutto. Insomma, essere Tomovic dietro a Chiesa è diverso che essere Tomovic dietro a Alonso. Tomovic era un onesto giocatore, probabilmente il meno forte dei titolari e… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Dare la colp aa qualcun’altro è sport nazionale dove siamo campioni olimpionici e mondiali. Tomovic è un tassello del puzzle non è la pennellata che risolve il quadro. Se lasciato solo ha mostrato tutti i suoi limiti, forse persino accentuati, ma in un contesto collaborativo con gli altri compagni di reparto aveva dimostrato affidamento pur senza ambizioni di best in class. A me non dispiaceva averlo nel gruppo .. e specie nella difesa schierata a 3 non faceva provare eccessivi timori.

Magoafono
Ospite
Magoafono

Ma lo hai visto giocare Simeone? Non stoppa un pallone…. Tecnicamente è scarso e con l’andare del tempo e’ peggiorato purtroppo. Balotelli servirebbe come il pane

2z2t
Ospite
2z2t

Dover per forza pescare nelle qualità umane, extra campo di un calciatore per cercare di riequilibrare qualità tecniche latenti dello stesso finendo col dare un giudizio gonfiato complessivo sul calciatore stesso è esercizio che nel caso di Tomovic è stato ripetuto molto e, noto, continua a ripetersi. Non mi è ben chiaro il motivo per il quale questo genere di esercizio non venga riproposto per ogni singolo calciatore, andando a scandagliare la sua vita privata magari, opere pie varie, e via dicendo. Un giudizio, un parere su di un calciatore, per come la vedo io, è sempre su una infinita… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Personalmente non guardo la sua vita privata ma quella professionale. Il fuori dal campo non è con chi va a cena o in discoteca (posto che anche in quel caso è parso irreprensibile) quanto come si comporta nello spogliatoio ed il contributo che da alla squadra. Si perché il calcio è uno sport di squadra e per quanto i talenti facciano la differenza non è con Ronaldo o Messi che il Brescia vincerebbe il campionato. Forse si salverebbe con meno patemi. Finito li. La sua esperienza al Chievo, che citi ad esempio di intera carriera, è erronea nel senso che… Leggi altro »

2z2t
Ospite
2z2t

Certo, era iperbolico, ma come vedo vai a parare sullo spogliatoio, su cosa da alla squadra. Questi sono elementi che un dirigente e allenatore deve necessariamente tenere in considerazione, ma non determinano le sue qualità tecniche. Ripeto, sono due cose che vanno parallele, servono entrambe, ma non si incontrano. Un serio professionista è un’altra valutazione che secondo me lascia il tempo che trova quando bisogna valutare le qualità tecniche di un calciatore. Non nego le tante presenze di carriera, ne ha fatte molte, ma oltre a considerarlo un mediocre (ben diverso da scarso) non mi pare si possa andare. Gli… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Il declino più evidente l’ha avuto con Sousa che lasciava più sguarnita la sua zona. Limiti suoi e limiti di gioco. Con Montella aveva dato molto di più. Una valutazione oggettiva di Tomovic non passa dalle criticità emerse con Sousa in certe fasi di gioco. Poi torno a dire, parliamo di uno serio e affidabile che sta nel mazzo ma non di un campione.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Commisso è uno con i marroni, per me è in grado di tenere botta con qualsiasi giocatore. E’ chiarissimo che li abbia, sprizza se stesso da tutti i pori, ha comprato la Viola per 130 milioni..!. Se ci fosse stato lui l’anno di Bati, Edmundo, Rui Costa, riserva Oliveira, avremmo vinto lo scudetto in carrozza, Edmundo e Rui Costa andavano felici a donne insieme, Edmundo sarebbe andato al Carnevale di Viareggio tutto contento. C’è di meglio, di Balotelli, ma la vita stessa è l’arte del possibile, e Balotelli è un giocatore forte e di nome, meglio di quelsiasi Inglese. probabilmente… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Io mi chiedo, se è vero che Balotelli garantisce un rendimento elevato, perché sino ad ora nessun club italiano, tedesco, turco o spagnolo lo ha ingaggiato

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

BELVA non fare l’ingenuo, lo abbiamo già ingaggiato noi quella crapa di pannocchia ! Ormai lo sanno pure i sassi che viene a Florence. Ci sono già le prenotazioni di fameliche, vogliose donne che bramano di trascorrere una notte con lui !

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Che vada a render felici le cinesi allora. Guadagnerebbe di più e così almeno il Conte avrebbe concorrenza

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Il Conte a sentire lui frequenta le peggiori esistenti su questo misero mondo, povero BALO già è mezzo sderenato, evitiamogli le sofferenze così duramente patite dal mi’ figliolo ! Poi c’è sempre Prato ad un tiro di schioppo, ai voglia a cinesine ! E comunque è nostro, non vedo l’ora che. almeno per ora sfondi solo le reti in nome della Fiore.
Tra lui e Dabo li mandiamo al porto di Livorno a fare il V° e VI° moro.
Viva Balo che gliel’ha come un paolo.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Perché in aggiunta a tutto ciò , che è vero ,e?è una calamita per i casini .

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

La consolle della moderazzzione oggi è il fortino di qualcuno pieno di malumore. Gli faccio gli auguri di un futuro più sereno. Che viva il mondo con più serenità, esca fuori dal guscio perché il mondo è bello e divertente, che almeno ci provi !
!

2z2t
Ospite
2z2t

Contratto di un anno con opzione per il secondo, Balotelli, ci sputa sopra. Considerato che non sarebbe certo un contratto da 4 milioni.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Mettetela come vi pare, ma una società forte e decisa può reggere anche una testa di cappello, se non c’è di meglio alla portata. Certo Higuain sarebbe meglio ma costa 30 milioni e costa un botto più di stipendio. In quanto al venire o meno, negli unltimi giorni di mercato di solito vige il proverbio: “meglio che nulla, marito vecchio”… dove il marito vecchio sarebbe la viola. Io preferirei Pavoletti più Kean ala destra, però, meglio che nulla!

Deyna
Tifoso
Deyna

Diciannove anni fa Siniša Mihajlović salvò la vita ad una ragazza di Podgorica [Montenegro] pagandole tutti i costi delle cure per il trapianto del cuore. Oggi quella ragazza gli scrive una lettera aperta dove lo ringrazia ancora, dice di pregare per lui e che è disposta a tutto pur di poterlo aiutare così come lui fece con lei.

http://srpskacafe.com/2019/07/emotivna-poruka-djevojke-kojoj-je-sinisa-mihajlovic-spasio-zivot/?fbclid=IwAR2r97WUNHd17Sg7b7BnlkAItRWODsUoxirQ0_3VBYToWognQiUuXenRRig

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Vedo che il mio pollice verde è stato bilanciato da un pollice rosso.
Allora lo ripeto per scritto.
Grazie, Deyna, per la notizia.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Ma Lud sta armeggiando al contatore per risolvere il problema dei post affissi, o è in lutto per la dipartita di Scardanelli?

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ma io non sono partito. Semplicemente non sono ispirato. Attendo movimenti di mercato, fiducioso.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

UNO in settimana sono a Florence che ne diresti di un caffè a Santa Maria Novella ?

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Pizzu mio, sono in montagna, neanche tanto lontano da Moena. Poi lo sai, io sono un orso, mi piace conoscervi così come spiegai ai tempi di Tirli. Se sei un amico – e sento che lo sei – non te ne avrai a male e mi capirai. Grazie dell’ invito, un abbraccio.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Sarei un falso a dirti che non mi dispiace, ma rispetto il tuo modo di vivere le cose e lascerò in un bar un caffè pagato per te- Buone vacanze UNO e fai attenzione all’orso in fuga, a quello non interessa per chi tifi e te magna come una fiorentina.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ma io non sono partito, semplicemente il fermo di mercato non mi ispira. Attendo con fiducia, riposo nella fede in Rocco ricco.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Scusa SCARDA, ma l’invito caffè vale anche per te eh!!!

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Uno io il post l’ho inviato da diversi giorni! Confesso di essere poco ispirato come dice Scarda, per il resto.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

@paolotto. Il calcio è una lavatrice. Mi spiace confermarti questa notizia.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Ecco. Mi sto domandando da qualche tempo se per noi, che ci innamorammo del calcio, ora valga la pena fare da detersivo.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Moderatamente, senza farsi illusioni e amando il gesto tecnico, possiamo funzionare da brillantante. Diversamente meglio dedicarsi alla fotografia.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Personalmente ho trovato Il mio amico Eric un po’ troppo leggerino, direi quasi irrisolto. Ma in questo c’è molto del personale, se si considera che preferisco il Loach degli inizi col duro e scabro Family Life.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Irrisolto in che senso? In fondo finisce con un happy end e tutte le cose che vanno al loro posto.

Certo che il primo Loach era molto più hard. Però era lo specchio dei tempi di quando cominciò. Era un film degli anni settanta

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Irrisolto nel senso che qui Loach mi pare oscilli tra varie direzioni, già battute o no, senza imboccarne seriamente una. Capisco che avesse voglia di una boccata d’ aria, però…il finale mi sembra piuttosto scontato e se vogliamo anche il personaggio di Cantona non è il massimo dell’ originalità (il Bogart di Provaci ancora Sam). Family Life è d’ inizio ’70 ma anticipa una deriva sociale degli anni a venire.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Family Life è degli anni 70. 80 .90 .2000 .2010 . Purtroppo .

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Visto che non succede niente, vi va una piccola digressione? Tema: “Le teste matte nel gioco del calcio”. Si parlava di Balotelli, ieri sera mi sono ritrovato a ragionare con amici a proposito dei film di Ken Loach, e ovviamente è saltato fuori “Il mio amico Eric”. Ecco un matto monumentale: Eric Cantona! Dal punto di vista agonistico, il punto è che Cantona faceva fare il salto di qualità alla squadra: 4 scudetti in 5 anni, più 2 coppe d’Inghilterra al Manchester United, che con lui in campo è diventato il grande Manchester di Ferguson, e con lui fuori ha… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Non conosco il film, ma i tuoi cenni mi ricordano anch’essi una postina, l’austriaca Christine Hoflehner negli anni successivi alla disfatta asburgica, nel romanzo – a tratti angoscioso – di Stefan Zweig “Estasi di libertà”. Anche lei scopre, per un’occasione straordinaria e imprevista, di avere in sé stessa un’altra Christine, se ne innamora e lascia la quella vecchia, per “prendersi” finalmente quella la sua vita che fino ad allora non aveva avuto.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Paolo guardalo! E’ una perla, uno dei film più leggeri di Ken Loach, con una buona vena di ironia che compensa lo stato di prostrazione da cui si riprende il protagonista.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Grazie del consiglio,
Il parallelismo è durato poco, perché “Estasi di libertà” non è né ironico, né leggero. Ma te lo consiglio, se non lo conosci già.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

No non l’ho letto, però adesso me lo sono segnato.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Io ho visto il film e condivido tutto quello che dici , Cantona visto come dici tu compreso , però non condivido affatto , in una con una intera scuola di pensiero , che ironia e sarcasmo siano il portato dell’ intelligenza, anzi per essere preciso il concetto è valido per l’ironia ma errato per il sarcasmo . Il sarcasmo e aggressività sotto mentite spoglie e nulla più ed il bisogno di mascherare la propria aggressività può riconoscere due ragioni : la persona è frustrata ed insoddisfatta quindi rancorosa ed aggressiva ma non ha il coraggio di riconoscerlo esplicitamente ,… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Scrivo un romanzo ad ogni post, che vuoi perdonare?
Sì è vero, fra ironia e sarcasmo c’è la grossa differenza che hai evidenziato. In ogni caso il sarcasmo è comunque un modo “intelligente” di tirare fuori la propria aggressività. O almeno, ce ne sono di peggiori…
Il bello di Cantona è che lui ha sempre rifiutato di voler essere un esempio, buono o cattivo che fosse. Ha sempre detto “non guardate me!”. Poi, certo, lo era comunque, dato il lavoro che faceva. E’ un soggetto a modo suo…

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Parole interessantissime.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Non sono d’accordo. La satira, che è massima espressione di sarcasmo, non può essere tacciata come patologica espressione di insoddisfazione e frustrazioni. Anzi; il sarcasmo, nelle società avanzate formali e legalizzate è una delle poche armi rimaste -se accompagnato da intelligenza, ovviamente- per creare problemi in quanto strumento di verità. Anni e anni orsono, ero ancora al liceo, lessi su “la Repubblica” di un professore francese che chiedeva ai suoi studenti di fare temi satirici, con oggetto le maggiori figure letterarie transalpine. La mossa, decisamente ammiccante e popolare, veniva giustificata dal fatto che, per prendere in giro qualcuno e colpirlo… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Perché la differenza tra la satira , una forma letteraria o teatrale o cinematografica e la vita quotidiana nei rapporti uno ad uno dovrebbe essere sufficientemente implicita da non richiedere spiegazioni . Essere rancoroso ed aggressivo va male due volte : chi lo è vive male è chi ne incrocia il cammino avverte un cupo disagio e si allontana , che è l’opposto di quello che gli umani dovremmo perseguire .Poi ognuno ha il diritto di identificarsi nei sociopatici, figurati , Patrick Bateman docet .

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Una è va letta come e…

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Aggiungo : mediamente chi sta male chiede di essere aiutato a stare bene e qualora non fosse possibile stare un po’ meglio , non è frequente che le persone si godano le proprie difficoltà e chiedano di mantenersele , un motivo probabilmente c’è .

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Bob Dylan, intervistato da Scorsese per il biopic “No direction home” venne ovviamente interrogato a proposito di quel tour inglese del ’66, con i teatri tutti sold out ma pieni di gente livorosa che lo insultava non appena Robertson, Helm e co. entravano sulla scena per dare avvio alla seconda parte dei concerti, quella elettrica, che a parere dei fan rappresentava un Dylan “traditore” dello spirito puro della musica folk, quello che lui incarnava fino a poco tempo prima e che aveva incantato un’intera generazione. Lui rispose che di certo piacere non gli facevano, quei buu e quegli insulti, e… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Insoddisfazione e frustrazione non sono il sale di ogni vita , sono quel ” di più ” di sale che sposta il piatto da saporito a pessimo . Forma e sostanza viaggiano insieme , servono l’una all’altra perché non c’è circolazione di energia , quindi vita , senza la presenza di due polarità opposte che permettano la circolazione di energia e la sola condizione peculiare per l’assenza dell’energia è la morte . Gli Stati non sono fatti per stare insieme senza violenze , gli esseri umani sono fatti eccome per starci , ci mancherebbe altro ,tu seguiti a parlare di… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Era un altro calcio Pierre. Immagina oggi un Cristiano Ronaldo che molli tutto e si metta a dipingere: in quegli anni uno dei giocatori più promettenti d’europa poteva anche permettersi di farlo! Ma il discorso è ovviamente più complesso, il calcio è diventato un prodotto capitalistico avanzato, non c’è quasi più quel mistero, quel fattore di imprevedibilità legato a mio avviso alla latenza del fattore globalizzazione/spettacolarizzazione esasperata. Oggi un Cantona, un Litmanen non li conoscerai più perché, qualora nascesse un profilo simile (e ne nascono, certamente), dopo due partite arriva già il Real Madrid, gli dà tre milioni l’anno e… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Non li ho visti tutti, però fra quelli che ho visto “Terra e libertà” è il suo capolavoro! E’ vero che oggi gli “irregolari” non trovano cittadinanza nel calcio. Il fatto è che da questi soggetti anticonformisti potresti aspettarti anche decisioni sorprendenti, tipo mettere i soldi in secondo piano rispetto ad altre cose. Però il calcio oggi, essendo una questione di milioni e milioni di euro, ed essendo sempre più “scientifico”, ha bisogno di interpreti “su cui poter contare”, e le mattane non sono più economicamente sostenibili. A meno che per “mattana” non si intenda il procuratore che non fa… Leggi altro »

BerardoViola
Tifoso
BerardoViola

A Cantona preferisco di gran lunga George Best. Ma proprio l’altra sera, parlando di come i calciatori devono soprattutto essere uomini, Moratti ha detto che il calciatore che rimpiange di più di non aver preso è proprio il francese.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Ciao Berardo! Best ha praticamente smesso anche prima di Cantona, quando a 28 anni il Manchester United l’ha scaricato e lui ha dovuto ripiegare in luoghi più esotici. Sono storie molto diverse, Best aveva un problema di salute. Per certi versi è stato più una star del rock and roll che un “artista”, nel modo naif in cui Cantona intendeva il ruolo. Cantona si contraddistingueva per essere un leader, fra l’altro in una squadra in cui c’era un altro tipetto come Roy Keane, che a differenza del francese arrivò alla rottura con Ferguson. Uno mi ha detto, ma non so… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Best ha giocato sul serio , ma proprio davvero sul serio , fino alla Coppa dei Campioni vinta , poi è stato ” il lungo addio “,( R.Chandler ) ,

BerardoViola
Tifoso
BerardoViola

George Best è stato il miglior giocatore del mondo secondo Pelé. Ma mi ha sorpreso che Moratti avesse scelto Cantona come miglior uomo squadra tra i tanti che si poteva permettere e non aveva preso.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Leggo stamani: “Carissimo calciomercato – Già bruciati oltre 3 miliardi” . E siamo a metà luglio. Tale Maguire passa dal Leicester al Manchester United per 89 mln. Centoventiseimilioni milioni per il “formidabile portoghese” Joao Felix, e così via. Chissà perché, mi viene in mente la Germania dopo la prima guerra mondiale, quando la gente andava con la valigia piena di banconote per comprare un chilo di pane: 400 miliardi di marchi a dicembre del ’23, e bisognava correre perché, arrivati dal fornaio, già poteva costarne 600. Si spedivano le cartoline appiccicandoci francobolli da miliardi di marchi. In fondo, il calcio… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Te lo spiego io: fanno debito. Sì, poi le chiamano plusvalenze, ma in realtà è debito, almeno da noi, e credo anche in Spagna. All’estero ci sono squadre che hanno partecipazioni cinesi che pompano denaro, e contratti da centinaia di milioni di euro con gli sponsor. Solo il Manchester United prende 200 milioni da una sessantina di sponsor, fra cui spiccano Adidas e General Motors con 85 e 60 milioni. Lo stadio garantisce 125 milioni l’anno. Poi ci sono i diritti televisivi, che sui 360 milioni di entrate totali pesano solo per il 30%. L’ultima trovata della Premier League è… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Ci trovo comunque qualcosa di artificioso. Non vorrei che il calcio fosse diventato una grande lavatrice.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Il sospetto c’è tutto. Specie quando ci sono di mezzo i cinesi, le TPO, agenzie di procura con affari ovunque…

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Con annessa stireria.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Si è preso a scialare, addirittura due post vecchi (con relative risposte) appuntati in alto, a soffocare la discussione. Ci saranno sicuramente dei buoni motivi. A volte, piacerebbe conoscerli.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Non a caso i post nuovi sono in calo. Questo mistero poco gaudioso dei post impiccati in alto mi ricorda quel tizio che, avendo a disposizione una serqua di terzini sinistri , compra Terzic nello stesso ruolo. Abbondandis in abbondandum, diceva Totò.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Paragone che mi pare azzeccato. La mossa serve per “seccare” le iniziative. Da un lato, l’utente, aprendo il blog, vede all’inizio dei post vecchi, così lo richiude e se ne va. Nell’altro caso, si brucia l’ultimo posto da extracomunitario nella rosa, in un ruolo super coperto, così non se ne possono prendere più neppure nei ruoli dove servirebbero.
Tra l’altro, oltre a Biraghi, Hancko, Ranieri e Terzic anche Rasmussen è un difensore di sinistra, sebbene sia più un centrale.
Siamo una squadra di sinistra, finchè non se ne accorgerà Rocco…

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

La cosa gravissima, pare sia in coma profondo, è l’inserimento a capodecete di alcune risposte . Solo ieri due volte, rispondo a uno e me lo ritrovo sotto un altro, e uno dei due mi risponde incavolato come un nido di cudere, o comunque un po’ seccato. Se devo litigare per insipienza, non ci sto.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Sì, Pizzu, mi pare un momento critico. Bisognerebbe che ci mettesse mano Ruacco anche qui. Mandagli un pizzino dei tuoi.
Sulle risposte, ho notato che a volte è facile confondersi quando ce ne sono troppe che si accavallano: non si sa più chi risponde a chi e quindi può darsi che ci si sbagli anche noi nel rispondere.

Pizzulafiucu amico di Rocco
Ospite
Pizzulafiucu amico di Rocco

Però Paolotto io suggerii di inserire nella risposta il nome a cui era indirizzato, io lo faccio e talvolta mi dimentico perchè mi sembra un volere ingraziarsi l’altro o per piaggeria.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Questo è un disservizio che segnalai anche io. Ammazza il dibattito

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Però sempre 1900 post sono….in qualche modo funzionano ! Siamo di sinistra , dici ..Purtroppo della sinistra odierna mi verrebbe da dire , ed i risultati si vedono .

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Questa è la giornata decisiva della settimana decisiva. Stavolta è vero, si aspetta solo il momento giusto del giorno giusto.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Ore decisive per L..irola

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Un si vede l’ora!

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Una doppia siringa, addirittura! Per il resto: che i DV debbano pagare Terzic non lo credo nemmeno se lo vedo.

Maffe
Tifoso
maffe

Forse questa attesa per i primi acquisti sono dovuti a una o due operazioni iniziali importanti e determinanti per il resto del mercato. Faccio un esempio. Se Pradè per ipotesi stesse puntando De Rossi e Falcao (svincolati) e questi due acquisti “chiave” andassero in porto, per i restanti 4 titolari mancanti potrebbe spendere per ciascuno di più di quanto si permetterebbe dovendo pagare anche i cartellini della punta e del mediano. Dubito si stia temporeggiando in attesa di sapere quanto effettivamente si incasserà per Veretout o Rebic o del colloquio con Chiesa in America. Altra cosa: Rocco Ricco non è… Leggi altro »

Maffe
Tifoso
maffe

Che fenomeno Marotta: in un colpo ha scaricato pubblicamente Icardi e Nainggolan, che hanno contratti per altri 2 e 3 anni e stipendi da capogiro. Icardi ha anche una clausola rescissoria da 110 milioni. Sono curioso di capire come riuscirà a non svenderli, ammesso che riesca a cederli. Pare sia insanabile la frattura tra i due e il blocco dei 3 balcanici (Perisic, Brozovic e Handanovic). Comunque è interessante la squadra che sta facendo Conte. Mi lascia sorpreso che mentre i 3 centrali dietro (Godin, Skriniar e De Vrij) sono dei mastini, a centrocampo punti su un trio pericolosamente leggero.… Leggi altro »

il sindaco
Ospite
il sindaco

Si piglia Balotelli e Nangolaan.

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Spero di scrivere l ultima volta su SuperMario, perché domani prendiamo Dzyuba e chiudiamo il discorso. Come vedete Balotelli ha lo straordinario potere di esaltare in negativo o positivo qualsiasi cosa lo riguardi, anche un blog Viola, e spesso a suo discapitò; non voglio difendere Balotelli e non voglio offenderlo…non lo conosco e i miei giudizi sono basati solo per quello che ho visto sul campo. Per me non possiamo permetterci di rischiare con Balotelli per tutti i motivi detti, scritti e non scritti….Se fallisse ci ritroveremo a fare almeno 10 partite sulle spalle del bravo Vlahovic che potrebbe essere… Leggi altro »

2z2t
Ospite
2z2t

Non male una torre russa di due metri, ma Montella che dice? Più probabile che invece di uno come Dzyuba, Montella suggerisca uno Sturridge svincolato.

2z2t
Ospite
2z2t

Più fattibile comunque il russo che l’ inglese, a prescindere da Montella

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Unico problema è che è Russo e come sappiamo con gli USA….a volerle pensare proprio tutte e male…

2z2t
Ospite
2z2t

haha in effetti…

Maffe
Tifoso
maffe

Sturridge negli ultimi 3 anni non ha mai superato i 3 goal in Premiere (3-2-2). Sembrava promettente un tempo.
E sinceramente non ricordo di un inglese che abbia lasciato la Premiere per la SerieA.

2z2t
Ospite
2z2t

Si si, l ho detto perchè è un nome “altisonante” a parametro zero, ma non lo prenderei.
Beh, Gascoigne e Ince in italia hanno fatto bene.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Gascoigne al netto della bottiglia era un giocatore di liveĺo superiore .

2z2t
Ospite
2z2t

Giocatore intelligente, anche quando voleva fare il pagliaccio, l’ha sempre fatto “con cervello”, se mi passi il termine. Pensa senza bottiglia che centrocampista poteva essere

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Si , concordo , il problema è che non era un bevitore , era un alcolizzato , cosa ben più complessa .

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Dzyuba fa gol e assist…per Montella andrebbe benone….può fare il gioco alla Toni e proteggere palla per lanciare le ali, oltre che fare appoggi per chi arriva al tiro. Altro che Balotelli, questo spacca l area di rigore non lo spogliatoio.

Maffe
Tifoso
maffe

Dzyuba ???
E’ talmente macchinoso che a colazione berrà olio diatermico.
Sarei favorevole perché l’idea fa ridere.
Aggiungi che Montella non sa l’Inglese e la comica è assicurata.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Anche con Simeone è così .

Maffe
Tifoso
maffe

no

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Non saremo mai della stessa idea su questo giocatore .

io lo so
Ospite
io lo so

Avete perso Scardanelli! Ancora non realizzate la fortuna che vi è capitata!

Io lo so
Ospite
Io lo so

Avete perso Scardanelli? Dite la verità, ancora non realizzate la fortuna che vi è capitata tra capo e collo!

Io lo so
Ospite
Io lo so

Avete perso Scardanelli, ancora non realizzate la fortuna che vi è capitata!

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Mai raggiunto prima che apparisse il nome di Balotelli un così profondo, ed elevato al tempo stesso , livello psicodinamico in senso lato e psicoanalitico in senso stretto , sul nostro blog , mai . Meraviglioso , una stanca domenica estiva risorta a nuova vita .

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Ho concluso il mio post con un esplicito no a Balotelli, perciò non è un panegirico, il mio, per farselo piacere qualora arrivasse. Condivido le tue perplessità Belva, due come Balotelli e Montella ci portano dritti filati in B. Ero abbastanza stufo di sentire sempre le stesse cavolate, più adatte ripeto a uno come Zaniolo che non a Balotelli, figura estremamente più complessa e dal talento tanto epocale che indiscutibilmente sprecato. È una causa persa, personalmente mi piacciono altrimenti tiferei Juve e avrei fatto scelte più comode nella vita. Non so dire quale piazza sia adatta a questo Balotelli né… Leggi altro »

Maffe
Tifoso
maffe

Farà 29 anni ad Agosto. Non ha prospettive di top club, ma ha da poter prendersi l’europeo e/o il mondiale da protagonista. Ad essere sinceri, per me Balotelli che si toglie le mani dalle tasche è l’unica speranza oggettiva per l’Italia di arrivare a una finale in una delle due competizioni. Con Jorginho e Insigne non vai a competere seriamente con Pogba e Mbappé, Aguero e Messi, Suarez e Cavani etc: giocatori forti di altre squadre, quelli che a parità di gioco, fanno la differenza sul risultato. Forse l’Italia ha solo Chiellini di veramente forte. Che questo sia nella testa… Leggi altro »

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Belva io sono un fiorentinaccio ma i’ mi’ babbo gli è nato in Calabria, quindi credo di non aver bisogno di lezioni sull’ argomento. Sta storia che noi dobbiamo capire lui e non viceversa l’ ho già vista e non ha portato a nulla a buono. Quindi meglio che Big Rocco faccia uno sforzo per capire l’ anima particolare e corrosiva di questa città, così come noi dobbiamo comprendere l’ orgoglio e l’ amor proprio di paisà. E mettere su tutti insieme il fortino contro gobbastri, pennivendoli e chi ci vuol male.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Viva UNO e la Calabria, io lo sapevo che avevi sangue giusto nelle vene ed hai fatto bene a rimarcarlo, ascoltami, mi sa tanto che Belva ci ciurla nel manico, io lo perdono, sii buono anche tu perdonalo, ha tanto bisogno d’affetto con quella cognata che dicono si ritrovi ….. mamma mia buhhhhhhhh !!!!!!!!

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Belva non ha nulla da farsi perdonare. E sulla cognata secondo me non la racconta giusta.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

In queste situazioni bisognerebbe toccare con mano mi verrebbe da dire ,@ Uno .

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Qua dentro mi pare che sangue calabrese ce lo avete un po’ tutti a giudicare da come difendete gagliardamente le vostre tesi. Ed è cosa buona e giusta. Io nutro molta speranza in Rocco. Meno nei collaboratori come probabilmente si è capito. Rammento a me stesso in ogni caso, che tra Simeone Balotelli e Vlahovic, l’unico che è centravanti vero è il più giovane. Balotelli ha sempre preferito svariare piuttosto che stare in area avversaria spalle alla porta. Tende a far valere le sue doti di stoccatore dal limite e partecipa alla manovra. Insomma il tipo di attaccante che vuole… Leggi altro »

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Però il rammento a me stesso no Belva, via, fa troppo aula d’ udienza e qui siamo al bar a trincare e a spacciare verità assolute.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Eh caro GATTO ! Io e te sappiamo cose che manco i cani !!
A proposito dove te la sbatti a Fregene ?

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Belva va a Fregene, Pizzu , io banalmente cittadino che lavora …

Maffe
Tifoso
maffe

Corvino scommetteva forte sull’esplosione di giovani calciatori che pensava, intravedendone del talento, potessero diventare dei campioni e delle future risorse economiche (come Pazzini o Osvaldo) per poi andare a investire sui Gilardino o Vargas di turno. Pradè è un altro scommettitore, ma scommette su cavalli diversi. Lui punta a quei giocatori dall’opaco o triste presente, ma di chiaro e già dimostrato valore tecnico in passato. Offre loro il riscatto e/o una piazza serena dove lavorare a seconda dei singoli casi e li prende a prezzo stracciato o svincolati o in prestito. Di contorno, per completare la rosa, spende forte per… Leggi altro »

2z2t
Ospite
2z2t

Tomovic portatore d’acqua di medio valore ma costante rendimento, direi proprio di no.
Anzi sì, se intendi un rendimento che oscilla tra il 4 e il 5, 5.5 con qualche eccezionale 6.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Balotelli è un personaggio divisivo, che fa emergere nelle folle gli istinti più bassi e inaccettabili. Per certi versi è davvero un’ottima cartina di tornasole. Vi racconto un fatterello. Non so se l’ho già raccontato. Nel Fiorentina Milan 2 a 2 del 2013 ero in Fiesole. Poco lontano da me c’era un tifoso senegalese tutto pavesato di viola, infoiatissimo. Aveva il mantellone bianco e viola, portava il cappellone a cilindro sformato bianco e viola ma con la fascia coi colori del Senegal. Al termine di un’azione di Balotelli alla porta sotto la Fiesole, con lui che si lamenta nel solito… Leggi altro »

Maffe
Tifoso
maffe

Su Balotelli il punto non è quanto sia simpatico, antipatico, intelligente, privo di buonsenso, alla ricerca costante di un allenatore paterno o qualunque altra dote o vizio. Andrebbe valutato il suo rendimento degli 3 ultimi anni francesi, così come ha giocato, cercando di non considerare il potenziale inespresso. Di fatto ha giocato 76 partite divise praticamente equamente sui 3 anni (23-28-25), che sia per gli infortuni (molto rari) i molti gialli e squalifiche (26 cartellini di cui più della metà al primo anno a Nizza) o perchè messo praticamente fuori rosa (le 5 partite di Dicembre prima del passaggio al… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Balotelli, con un gol ogni 140 minuti giocati, raggiunge una media straordinaria.
Ma qui malediciamo ancora Mario Gomez, che all’età di 34 anni conserva la media di un gol ogni 129 minuti in tutta la carriera, ogni 135 minuti in Bundesliga, ogni 102 minuti in Champion’s, ogni 130 minuti nella Germania …
(Transfermarkt).
Quanto alla necessità di un sostegno “paterno” per Balotelli, va anche riflettuto sulle attitudini personali di Montella a un simile ruolo verso un suo giocatore.
Poi, certo, le alternative possibili che citi sono di livello inferiore, ma forse non tanto sul piano della produttività della squadra.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Passerebbe poi Paolotto il concetto per il quale la Fiorentina, non potendo permettersi un centravanti come si deve, ne alterna due a mezzo servizio. Io vorrei vedere dei cambiamenti concreti rispetto alla precedente proprietà. L’anno scorso si giocava con cinque prestiti che hanno fallito. Adesso dobbiamo per forza puntare sulle scommesse?

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Carissimo BELVA dalle tue parte c’è un proverbio che recita : La gatta presciolosa fa i gattini ciechi. Ordunquemente,comunquemente e qualunquemente, KEEP CALM ! Sarà un anno di transazione, questo l’ha detto the BIG ROCCO. A proposito sai che la Madonna ha un figlio che si chiama Rocco ? Tornando a bomba, senza far troppi casini, quest’anno si cercherà di creare quello che si potrà, poi si vedrà come la cupola mafiosa del calcio italico si confronterà con i nuovi emergenti internazionali della concorrenza in materia. Tieni conto di questo e … cip, vedo, chiudo, full di gobbi loro, poker… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

PIZZU è il manico che conta. Confermare un tecnico in fascia retributiva analoga a quella di Pioli, vuol dire viaggiare con lo start and stop inserito. Va bene l’anno di «assestamento» ma almeno si mostrino un po’ di reali ambizioni. L’investimento sul centravanti è credo centrale. Con Benassi e Baselli si confermano e si trattano gli scarti del Toro. Cerchiamo di mandare ai tifosi un segnale di seria volontà di crescita

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Non è ancora successo nulla e già ci arrabbiamo ? No eh ! Aspettiamo un po’, al di là dei diciassette anni di purga se aspettiamo 17 + 17 giorni magari ci rimangiamo un po’ di cose. Montella non è neanche all’ultimo posto della mia hit parade dei miei gusti, ma il buon Rocco qualcosa della vecchia gestione doveva pur concedergliela ai due gemelli diversi d’età e di cervello.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Interessantissimo. Va considerato anche l’apporto del secondo centravanti, che giocherebbe secondo codesto modello circa 16 partite. E qui si casca sul rendimento che potrebbe avere Vlahovic. Per me elevato, perchè è un predestinato, come Kean, (mi piacerebbe tantissimo che vendendo, malauguratamente Chiesa, prendessimo Kean e milioni…. avremo fra 3 anni, conservando Vlahovic, una coppia di punte a livello mondiale, Kean ottimo anche come seconda punta o ala)…. mettendo che Vlahovic segni un goal ogni 3 partite, sono altri 5 goal, quindi la somma dei due darebbe 20 goal!!! Quasi nessuno si focalizza su Vlahovic, esaminandolo in dettaglio. Perchè le sue… Leggi altro »

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Marco non voglio negare che Vlahovic o Kean abbiano qualche margine di miglioramento ma non confondiamoli con nomi che sono di un’altro pianeta. Il gol di Vlahovic è fatto contro una squadra nominalmente di 1 categortia dilettanti ma secondo me valeva una terza, l’uomo lo marcava a un mese di distanza. Fare roba bellina in una partitella più facile di un allenamento non conta. In quella partita l’onesto Ceccherini si è concesso una cilena da fuori area, Pelè ??? su via… per quanto riguarda Kean ha fatto goal in partite in cui i punti valevano il giusto anche per le… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

È anche vero che mai sapremo cosa può fare contro i giocatori di A se in A non lo fanno giocare .

marco mugello
Ospite
marco mugello

Ci sono cose facili e cose difficilissime, indipendentemente dall’avversario. Quando vedi che un giocatore fa con facilità cose al livello di quasi impossibile, in primavera, e segna regolarmente con tiri spesso difficili e non ostante ciò sempre imparabili, anche se marcato da due o tre giovani avversari che lo brutalizzano, vuol dire che di stoffa ce n’è a quintali…. il colpo di tacco alto al volo, così difficile, Vlahovic non lo tenta, lo esegue con tranquillità! Da quanti giovani della sua età lo hai visto eseguire? Forse Baggio…. perchè è più difficile di quello famoso che fece Mancini,… è una… Leggi altro »

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Se hai giocato a calcio lo sai che lo stesso gesto tecnico diventa piu’ difficile quando lo devi fare con rapidita’, a contatto con gli avversari con la pressione fisica e psicologica, con la stanchezza e in sequenza ad altri movimenti. Solo chi lo sa fare in quelle condizioni e’ veramente forte. Il gesto tecnico isolato in allenamento dice meno. Ieri uno del Real Vicenza in amichevole con la fiore primavera ha fatto goal in pallonetto da oltre meta’ campo ma non e’ e non diventera’ Maradona.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Va beh, risentiamoci fra un anno. Vediamo. il tempo è galantuomo. Fra un anno avrà incontrato giocatori forti, e vedremo.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Ma perchè a fronte di questi numeri lo hanno svincolato? Dopo che ha passato la carriera ad essere spedito come un pacco postale da una squadra all’altra? Si sa che i numeri sono buoni, ma vanno anche rapportati al livello di difficoltà del campionato, che in Italia è più complicato che in Francia. Da noi segnava molto su calcio di rigore, come ben ci ricordiamo. Tecnicamente è il giocatore ideale per noi, e tra l’altro porterebbe in dote l’abilità sui calci piazzati che a noi attualmente manca. Però la questione caratteriale e disciplinare è altrettanto importante. Balotelli è il tipo… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Perché tu chiedi con questi numeri è svincolato. Ti direi per lo stesso motivo per cui invece ha un contratto in essere Falcinelli , che abbiamo avuto la fortuna di poter apprezzare in tutto il suo splendore : nel calcio tantissime cose non hanno un senso .

FrancescoPietrasanta
Ospite
FrancescoPietrasanta

👏 realpolitik pura

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

C’è chi pensa che Montella alla sua ultima possibilità di riscatto voglia mettersi nelle mani di Balotelli???
Se arriva è qualche tesserato che lo spinge e non uno dello stadio!
Ma tanto non arriva per fortuna sono solo chiacchiere per beoni!

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Scusami eh, ma io ne parlo, mi piacerebbe che arrivasse e sono perfettamente sobrio. Tu piuttosto, non ti stancato di bere per dimenticare i brocchetti degli ultimi tempi?

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

BUONGIORNO LETARGATI domenicali !
Chicago un nome una soddisfazione indicibile quando ti scappa e non sai dove farla. Ora però toccandomi tutta l’immensa zona inguinale propiziatoria di fortune e non di sciagure mi chiedo : ma quando atterrerà lì Chiesa mica incomincerà a Cicagarsi a sciolta come quell’altro gobbo infame ? Non credo sarà così, ed in ogni caso noi ci consoleremo con i quindici goal, come minimo, di BIG MARIO che scalerà il primate (?) della classifica cannonieri ! Tremate! SUPER MARIO ci farà godere come se ci facessimo le pere !

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Ma scusa cosa?!? Se vuoi far ridere son ben contento e quindi non importa scusarsi…..se poi non ci riesci fai bene a chiedere scusa.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Scusa eh, ma si può entrare in una discussione senza ruttare e dare di briachi agli altri. Non ti piace Balotelli? Bene, argomenta e chiudila lì.

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Se vuoi che arrivi Mario piuttosto che uno semplicemente come Pavoletti, invece o non sei sobrio oppure ti sei perso qualcosa.. Io non ho voglia di veder ciondolare nessuno in mezzo al campo; forse non ricordate Ilicic che non ciondolava ma quasi e di come è stato trattato a Firenze??
Quanto pensi che durerà Super Mario prima di mandare a [email protected] tutti e stroncare nel mezzo lo spogliatoio??…..non è Josep!!
È un po’ essere come quel cornuto che si sposa con la pompinara del quartiere

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Pavoletti bravissimo ragazzo, ma giocatore monodimensionale e con un decimo del talento di Balotelli. Preferisco giocarmi il rischio rispetto alla certezza

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Opinioni personali le tue che non collimano con le mie, tutto qui. Non vedo la necessità di agitarmi tanto e me le tengo care. Più sopra le argomento, se hai tempo e voglia …….

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Fabri, su Balotelli e il discorso sul tipo di calcio, l’imprinting ecc., Non è questione del tipo di calcio, perchè di calcio ne ha visto parecchio: Inter, Manchester City, Liverpool, Milan, la Francia. Ha fatto incaxxare chiunque! Ha litigato con tutti gli allenatori, a partire da quelli che lo hanno sostenuto (Mancini, Vieira). A Liverpool dopo due mesi non lo potevano più vedere, arrivarono a fare lo scambio della maglia sua con quella di Fowler e Rush, nessuno è mai arrivato a questo livello di umiliazione, roba da andare a nascondersi nel buco più remoto per la vergogna. Ora che… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Belva irrisolto a livello umano, non calcistico. Reuccio del gossip non mi pare soprannome azzeccato, non perché non lo faccia, ma perché si capisce che lui è un disadattato. Anche George Best lo era, ma forse le analisi sulla sua storia saranno simili e superficiali: ah si Best, l’alcolizzato senza cervello. Morta lì, senza capire perché. I perché invece ci sono, come gli indizi: Balotelli fu costretto a lasciare Milano da un fuoco incrociato di procuratori parassiti come Raiola, tifo avverso aizzato da Mourinho (uno, ricordiamolo, talmente attaccato all’Inter da aver firmato col Real prima della finale del 22 maggio… Leggi altro »

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Povero Balotelli mi fa quasi tenerezza.
Ma non si capisce che c entrano Baggio e Mancini? Bho!? E poi anche Best?!? Bho!?! ma stai a vedere che chi c ha troppa sensibilità nei piedi ne ha poca nel cervello?!? No anzi volevo dire che chi ne ha nei piedi ne ha anche nel cervello! O no?! Bho!?? Mi sono perso! Comunque non sono d accordo! Hahahahahaa

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Fabrizio non discuto ciò che scrivi. Ti invito soltanto a valutare le nostre fragilità. Abbiamo un tecnico che non brilla per capacità di comunicazione, notoriamente orgoglioso ( a Roma si rifiutò di cedere la maglia n. 9 a Bati) e testardo. Fu quello che dopo Udine, a proposito di Gomez, parlò di scarpini da appendere al chiodo, perché il tedesco aveva manifestato alla stampa la sua insoddisfazione. Insomma questa Fiorentina, al netto dei ricordi del passato, che fanno felici Bayle e Lud ma sono solo passato, parte con fondamenta adatte a palafitte mentre le aspettative dei tifosi sono da Trump… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Con lui si è arreso anche Mancini. E l’ex pizzaiolo è una scelta sua. E a dire la verità lo dovrebbe anche ringraziare, perchè è riuscito a piazzarlo, facendogli avere contratti lunghissimi e molto remunerativi, nonostante fosse solo un piantagrane. Però non andiamo a scavare troppo sui perchè e i percome, noi non le sappiamo queste cose… Sappiamo che ha avuto un babbo una mamma e dei fratelli che gli hanno voluto un gran bene, sappiamo che ha accusato il colpo della sua famiglia naturale, il colpo del razzismo e della discriminazione, che per lui rimane un nervo più scoperto… Leggi altro »

jimmy g'astronomo
Ospite
jimmy g'astronomo

La condizione in cui si trova Balotelli ricorda quella dell’italiano arricchito degli anni 60.
In più dall’alto della sua ricchezza ostenta un vittimismo quantomeno fastidioso.
Non è il colore della pelle a fare incazzare, ma il furto di portare via milioni di euro senza meritarli irrita il tifoso (invidioso).

Maffe
Tifoso
maffe

Secondo quale criterio dici che Balotelli ha fatto schifo in Inghilterra ? Al City non ha fatto per niente male. Anzi. 30 goal in 2 anni in Première non sono pochi per uno che non è titolare (partiva dietro a Tevez, Dzeko e Aguero). Anche lì è stato escluso molte volte per “Balotellate”. La più eclatante fu l’espulsione contro l’Arsenal a 6/7 giornate dal termine (2011/2012), il City perse e fu superato dallo United. Mancini lo tenne fuori per 5 giornate e all’ultima di campionato al 75esimo il City perdeva 1-2 e lo inserì, cambiò la partita, il City pareggiò… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Forse non si è capito come, con l’inizio degli impegni ufficiali, la stampa strisciata starà con gli occhi addosso alla Fiorentina dell’Era Commisso. Stanno già lanciando bombe a orologeria nel tentativo di rendere inviso ai tifosi Federico Chiesa. E in tutto questo, andiamo pure a prendere un reuccio del gossip come Balotelli?!?

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Una società forte con un proprietario tycoon non può avere paura della stampa prona né di Balotelli. Il compito del tifoso è erigere il fortino, non fare il gioco dei pennivendoli .

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Il tifoso è l’unico nella scacchiera che non ha un compito: non ci guadagna, anzi paga il biglietto allo stadio o l’abbonamento alla pay tv. Il tifoso vive di sensazioni, umori ed emozioni. In questo tourbillon la stampa gioca un ruolo fondamentale. E Rocco se ne accorgerà. Le strategie si fanno a New York: le elucubrazioni a Firenze e, più in generale, in Italia. Rocco non mi sembra tipo da nutrire timori ma ha detto una cosa, chiara e evidente: SE voi mi vorrete bene, anch’io vi vorrò bene. UNO capiamoci: questo signore organizza un riffa per far vedere agli… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

A proposito, aggiornamento: ore 17.12: Paganini: Chiesa scalpita per andare via. Siccome è sabato, se non ci sono le trasmissioni serali di calciomercato, per oggi basta così. Ma da lunedì si ricomincerà con i soliti 3-4 comunicati al giorno. Mettiamola così: chi tace acconsente. Se poi in ragione del contratto lo zio Rocco lo costringe a restare io sono il più contento di tutti, perchè per me deve essere costretto a restare per i tanti motivi di cui abbiamo detto. Ma non veniamoci a raccontare che lui non vuole andare via, perchè sennò ci prendiamo in giro. Non so che… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Una cosa che non capisco è perché è tanto importante se Chiesa vuole andar via e noi da innamorati persi seguitiamo a negarlo per far finta che non sia così o invece lui ama la maglia e non vuole andare da nessuna parte .Ha tre anni di contratto , non fa un fiato , il padre , e procuratore , è diventato muto , parte in una con la squadra , fa cioè quello che deve fare un professionista in attesa di riprendere a sudare e faticare ed a noi leva il sonno Pedulla’ per cui noi leggiamo e commentiamo… Leggi altro »

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

I Giocatori leggono le notizie vere o false che siano…,le voci e tutte le baggianate varie; sopratutto i più giovani sono costantemente con il telefonino e non hanno ancora “ l esperienza “ per digerire ogni storiella inventata o presunta che gli faccia scivolare tutto….così come i complimentoni che arrivano dopo una buona prestazione rischiano di fargli montare i capo! Balotelli è un catalizzatore di baggianate anche a suo discapito; tutto ciò che lo riguarda viene sempre esaltato nel bene e nel male…..penso proprio che costruire iniziando con una mina vagante sia troppo anche per Lo Zio che forse non… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Secondo me sopravvaluti Prade e Montella Bomber

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Hanno già spiegato come fanno: i dirigenti devono motivare la loro decisione su un giocatore in forma scritta, in modo tale che poi verranno fatti i conti con chi lo avrà voluto.

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

A volte occorre ricordare che i campioni sono prima di tutto campioni nella testa; eppure noi a Firenze di esempi ne abbiamo avuti anche evidenti
Per come la vedo Io questa caratteristica è la prima su cui puntare.

Maffe
Tifoso
maffe

L’ultimo che ricordo in viola era Mutu.

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Mutu ha preso le sue scoppole ed è maturato a 25 anni e comunque molto più dotato tecnicamente; Balotelli alla soglia dei 30 sta scrivendo un libro sulla telecinesi perché se non si allena passeggia.

Maffe
Tifoso
maffe

Su Balotelli. Uno con le sue doti fisiche e tecniche vale sopra i 60 milioni, cifra per noi pare fuori mercato. Tuttavia il suo rendimento è quello di un giocatore dal valore più basso a causa la sua discontinuità, capacità di farsi squalificare, di litigare con compagni e allenatori etc. E come quantificare il suo modesto rendimento degli ultimi anni ? Diamo un occhio: Presenze in Ligue 1 (Francia): 76 Goal in Francia: 41 Minuti ogni goal: 140 Mo’ guardiamo quel che passa il convento in serie A Inglese: Presenze 119 Goal 34 Minuti ogni goal 238 … etc …… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Tecnicamente Balotelli sarebbe l’ideale: centravanti forte fisicamente, completo, molto tecnico, che ha le potenzialità per giocare con la squadra e per segnare.
Il problema è fargli digerire il fatto che bisogna allenarsi, fargli fare i movimenti giusti, che sono tanti e articolati, e anche l’idea che in campo, per novanta minuti bisogna essere presenti a se stessi, correre e lavorare duro.
A lui piace tanto starsene lassù a guardare la partita corricchiando un po’. Se questo in Francia basta per fare 40 gol in 76 presenze, in Italia scompari dal campo, fai inviperire i compagni di squadra e i tifosi.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Una opinione su BALO me l’ero già fatta, ora con tutti i pro e i contro che leggo dalle vostre interessanti analisi cliniche, ho la certezza che il soggetto sia ben adatto per giocare nella Fiore. Ricordo che costui avemmo l’occasione di prenderlo già quando era ragazzo, poi per una delle solite idiozie o genialate di qualche dirigente viola tonto all’estremo, lo perdemmo per un pugno di fave. Detto questo, credo che la cosa più brutta di lui, sia l’aspetto fisico dal collo in su. In quella parte albergano difetti e virtù che si combattono mortalmente in una eterna lotta… Leggi altro »

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Insomma te Balo, fosse disponibile, andresti a prenderlo in motorino.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Dietro compenso di 2.000 euro?

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Ciao Belva con quelle foto dell’accoppiate vincente mi sono dovuto cambiare tre Lines notte e ho il pipotto arrossato. Non infierire, e comunque anche aggratisse. Ma tanti di voi prendete la vita per un brutto scherzo del papà che quella sera unsitiròindietro.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Ciao PIZZU: ma ce lo vedi Montella a gestire uno come Balotelli? Comunque prendi nota. Ci sarà la Riffa dei biglietti di Fiorentina-Benfica nel cuore di Little Italy. Non è fantastico?

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Sarà il killer di Montella ahahahaha !
A quanto verranno quotati, basteranno per comprare De Paul ?

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

In collo UNO, il motorino l’ho perso in mare per una scommessa con un minchione.

Maffe
Tifoso
maffe

In Italia non si corre e lavora per 90 minuti. Te ne do buoni 30.
Mi sa che è proprio la Serie A ad essere il campionato con la più bassa intensità di gioco in Europa. Se metti Chiesa in Premier, ad esempio, corre come tutti gli altri mentre in Italia sembra tarantolato.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Vada per 30. Ma in quei 30 devi farti valere, essere un drago.
Lo ricordo benissimo ai tempi del Milan. Era “funzionale”, perchè di tutte le volte che si buttava in terra, quando era in area gli fischiavano rigore.
Ma alla fine non lo potevano più vedere nemmeno i tifosi del Milan per quanto era irritante.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Ricordo molto bene il periodo di Mourinho all’Inter e ritengo che alcune delle criticità di Balotelli risalgano a quel biennio. Siamo coetanei, lui di agosto io di marzo, era naturale per me seguirlo e apprezzarlo e alcuni episodi mi rimasero fortemente impressi. Anzitutto gli atteggiamenti in campo: non esultava mai, cosa che incuriosiva perché al di là della plausibile posa, filosoficamente condividevo: tutto quello spreco di energie per ribadire al mondo intero una segnatura, quando manifestazioni così sguaiate andrebbero riservate a finali o partite decisive. Ma è cosa comune a molti sport: i “pugnetti” e gli strilli dei tennisti a… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Sicuramente c’è dell’irrisolto, altrimenti uno non butterebbe via una carriera come ha fatto lui.
Magari potremo cominciare col dire che il calcio non è la sua passione, non è un malato del pallone. Sì ok è bello giocare, ma fino ad un certo punto. Il calcio non lo vive.
Per il resto, si entrerebbe nella sua storia personale, che è conosciuta solo a spizzichi, e quindi non è il caso di pronunciarsi.
Non oso pensare in che condizioni si presenterà al primo allenamento se e quando una squadra lo prenderà in questa sessione di mercato.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Pietre dipende: di quale calcio si parla? Balotelli come imprinting ha conosciuto il calcio del Mourinho nerazzurro, un mix di fanatismo, scorrettezza e voglia di primeggiare con tutti i mezzi a disposizione, qualcosa che l’ambiente interista covava da decenni e che solo il portoghese ha portato concretamente a uno stadio autocosciente e marziale. Balotelli all’epoca aveva vent’anni ed era più bravo degli altri e mediamente più intelligente: cosa gliene poteva fregare? Samuel, Lucio, Cambiasso, Zanetti, Sneijder: tutti con alle spalle storie o di sconfitte o di “umiliazioni” (come l’essere stati scartati dal Real Madrid, per esempio). Quell’Inter era un commando,… Leggi altro »

Maffe
Tifoso
maffe

Aggiungerei che all’Inter lui è “nato” come calciatore della prima squadra con Mancini. Ed è sempre Mancini il motivo del suo trasferimento al City.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Più che il destino direi che la natura non è stata clemente con lui per il ridottissimo quoziente intellettivo che gli ha dato.
E nel definirlo “ridottissimo” credo di essere stato anche generoso.
Del resto trovami tu un aggettivo consono
per qualificare uno che si è reso protagonista dell’ultima (in ordine di tempo) vicenda che lo ha fatto assurgere alle cronache nazionali.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Dell’irrisolto? Sono anni che si dice che ha potenziale inespresso! Con tutti i club che ci sono in Europa, deve venire proprio alla Fiorentina?!? Prendiamo anche Cassano allora

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Concordo Fabrizio ho scritto qualcosa del genere su Balo ma senza la tua dovizia di particolari, specialemte riguardanti il periodo interista. Credo che la storia possa piacere a Rocco perchè in USA esiste molto questo sogno del “revenant” sportivo e non. Temo però che nella maggior parte dei casi sia una suggestione. Suggestione alimentata da Hollywood e forse necessaria in un paese dove si emargina sul serio e quindi bisogna dare speranze. E’ il paese del sogno o forse bisognerebbe dire che lo era. Quando il paese aveva ancor più immense ricchezze di adesso ( alla uscita della seconda guerra… Leggi altro »

Maffe
Tifoso
maffe

Penso che a Commisso piacerebbe molto l’idea di avere due dei tre attaccanti titolari della nazionale. Davvero dobbiamo giocare l’europeo con Immobile, Quagliarella, Pavoletti o Belotti ?

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Non lo so ma almeno quei quattro sono dei professionisti

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Balo è uno street artist caro BELVA !

Maffe
Tifoso
maffe

Sono abbastanza d’accordo sui tratti da te descritti.
Alla nazionale tiene ancora però e io lo vorrei in viola anche per questo.
Sbadigliando gioca ancora da attaccante da 30 milioni e con voglia (anche se raramente) da bomber da 60 milioni.

Non lo vedrei per niente bene con De Rossi il quale mi pare uno da epica della partita che si prende parecchio sul serio.

Ce lo vedo bene con Chiesa: “Ti sei messo gli scarpini al contrario nano?”

U-47
Member
U-47

Balotelli è semplicemente un caciatore talentuoso privo di cervello, e per cervello intendo prima di tutto buonsenso. Ne è completamente privo. Non il massimo se si vuole fare con successo il calciatore professionista. E’ uno dei numerosi casi simili, Cassano è un altro, anche se certamente diverso da Balotelli. Ma in ambedue i casi l’assenza o quasi di buonsenso è palese. Inutile discutere di altro quando ti manca un pezzo di hardware fondamentale, hai il destino segnato. A me Balotelli a volte sta anche simpatico, si vede che non è un ‘cattivo’, è semplicemente privo di buonsenso. Ci sono stati… Leggi altro »

Maffe
Tifoso
maffe

Come sei tragico.
In Francia ha una media goal/minuti come Cavani,
ma impegnandosi poco, giusto quel che gli basta.
Si permette pause nel lavoro e dal lavoro.
Guadagna tanto. Vive al mare.
Dove manca il buonsenso a Balotelli ?

U-47
Member
U-47

Il buonsenso a Balotelli non manca da nessuna parte, se escludiamo il minuto per minuto della sua esistenza quotidiana. Magari per te Balotelli è persona di buonsenso, e la sua carriera è costellata di episodi di buonsenso, a tutti noti. Balotelli segna dei goal, ne segna tanti, ma è senza cervello. Non ho detto che non bisogna prenderlo o che è un giocatore scadente, dico solo che è quello che è. Non è un mio problema, è una mia valutazione. E non sono affatto tragico, Balotelli ha il talento tragico, io valuto il personaggio oltre al calciatore, solo quello.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Cassano rispetto a Balotelli è una sorta di Einstein.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Applico la teoria della relatività caro Filippo !

Magoafono
Ospite
Magoafono

Io invece lo prenderei subito,
Se di calcio te ne intendi quanto di tennis andiamo in champions con balo capocannoniere.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Ragazzi è da almeno un anno che tutti i giornali tutti i giorni a tutte le ore ripetono che Chiesa deve andare alla Juventus. Cambia la proprietà. Il giorno prima delle firme quella in uscita si premura di far sapere che Chiesa è a tutti gli effetti e senza alcuna condizione un giocatore della Fiorentina. Il giorno dopo le firme quella in entrata comincia a dire urbi et orbi che non venderà Chiesa. La vecchia proprietà ci tiene a far sapere che non c’è niente che vincoli la Fiorentina alla vendita, e anzi dichiara che se non avessero venduto la… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Tanto per cambiare: ore 15.27, Pedullà: “credo che l’intenzione di Chiesa sia quella di andare via”.
E’ un martellamento continuo. Magari fosse solo quotidiano! E’ una notizia che esce ogni ora!

Vuole andare via con tutte le sue forze. Diversamente non ci sarebbe voluto veramente niente: un’ora di saluto e due parole davanti alla solita selva di giornalisti prima di andare all’aeroporto.
Quando è finito l’Europeo Rocco era ancora a Firenze. Quale migliore occasione!

2z2t
Ospite
2z2t

Pierre, il paragone era per dire che l’assenza o silenzio è sempre motivo di critica da parte di qualcuno, sempre. Ma questo polverone lo alzano giornalisti e tifosi, perchè se non piaceva il comportamento di Chiesa, Commisso o Barone qualcosa avrebbero detto. Invece sono stati loro, dal lato proprietà, a dire che si vedranno e parleranno in America. Tu ritieni che Chiesa stia passando delle brutte vacanze, io dico che a lui di quello che dice Pedullà e compagnia di scribacchini vari, non gliene può fregare di meno. Per quale motivo Chiesa avrebbe dovuto fare le dichiarazioni che riporti, quando… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Non sarà colpa di nessuno, ma certo lascia perplessi che si pensi di spendere otto o nove milioni per riprendere un giocatore che era stato lasciato libero l’anno precedente a parametro zero.

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

E’ tutto relativo. Se consideri che hanno dato 10 milioni alla Roma per Gerson su Badelj ti passano tutte le perplessità.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Eh sì, è vero anche questo.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Si aspetta di arrivare al 31 di agosto perchè Lotito abbassi le penne. A zero lo ha preso e ora a zero lo deve dare.
Pradé lo ha anche detto in conferenza stampa: l’idea di spendere soldi per il cartellino di uno che abbiamo lasciato a zero non viene contemplata.
Se poi prima del 31 si può prendere qualcuno meglio, allora niente Badelj

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Guarda Paolo, quella dichiarazione di Cognigni sulla Champions a posteriori può essere vista come un sussulto di sincerità. Non solo perché l’ associazione con termini come sacrificio, sforzo, impegno tradivano la vera indole dell’ uomo. Ma anche perché, se la ritirata era già in atto (e lui non poteva non saperlo), ogni serio programma di investimento era incompatibile. Alla fine l’ Europa, anche minore, è stata considerata un inutile orpello se non proprio un fastidio come suggerisce la vicenda del fax al TAS. Credo che, al di là delle antipatie, la figura di Cognigni, come di Corvino, dovrebbe essere storicamente… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Ne sono convintissimo: Cognigni fu sincero. Forse io ho calcato un po’ la mano sulla competenza in materia calcistica e di affari. Era altra questione, era quella che dici tu. Effettivamente va riconosciuto che Cognigni e Corvino hanno sbagliato poco in riguardo a quello che veniva loro richiesto da chi li aveva a libro paga. Il fatto è che noi tifosi abbiamo necessariamente un altro punto vista. Anche qui, nel confronto fra le cose dette sullo stesso tema dalla passata gestione e da quella attuale, vediamo in modo plastico la differenza fra chi sta per andarsene e chi è appena… Leggi altro »

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Forse la dismissione era già iniziata. Forse la vendita nel 2019 non era prevista e gli eventi hanno accelerato la cosa. Ho trovato per caso un sito che il 23 luglio 2018 parlava di una offerta di circa 40 milioni per Simeone da parte dell’Olimpique Marsiglia. Si sperava di ricavare di più un anno dopo?

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Pensi che se fosse stato vero non glielo avrebbero dato di corsa? Nell’estate scorsa non si stava costruendo una squadra, si stavano costruendo le vie di fuga, magari per il 2020 e non per il 2019. Dopo aver venduto il vendibile ai massimi di quotazione, si allevavano con lo stesso fine, perché maturassero al punto giusto, i talenti in corso – e 40 mln per Simeone sarebbe già una maturazione oltre le aspettative – e si sceglievano dei giovani nuovi da “plusvalere” a breve. Quest’ultima strategia – giovani per creare plusvalenze – mi pare che sia stata esplicitata con chiarezza… Leggi altro »

U-47
Member
U-47

Cognigni semplicemente non doveva avere a che fare col mondo del calcio, ancora meno doveva avere cariche dirigenziali, con annessi poteri, nel mondo del calcio. Per caratteristiche e limiti intrinseci e problemi di personalità manifestati costantemente durante la sua gestione. Ha avuto a che fare col calcio grazie a Diego Della Valle, che lo ha sistemato praticamente al suo posto, quando il mondo del calcio ha demolito e frantumato l’ego in forma di nebulosa galattica di Don Diego. Cognigni è il volto sconfitto del rancoroso Diego della Valle, l’incarnazione di una sconfitta epocale, questo è stato. Cognigni non voleva pensieri,… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Condivido, il senso mi pare proprio questo..

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Il mancato agricoltore è stato meritevole solo per………merito di Prandelli. Tutti i migliori giocatori della prima viola dei ciabattini permalosi e prescritti (Frey, Mutu e Giraldino), sono venuti a Firenze solo grazie a lui.
I Toni, Jovetic e Vargas li ha presi quando ha avuto qualche soldino a disposizione.
Dopo di che, il buio totale: dopo l’addio di Prandelli ha collezionato con la Viola due ottavi posto, un nono posto, un tredicesimo posto ed un sedicesimo posto.

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

Ho vissuto la prima FORTE DELUSIONE dallo Zio: Le parole dette sul binomio CALCIO e POLITICA sono come urla strazianti per i miei orecchi, sono scarico industriale nel torrente di montagna, sono cicche spente nei miei tortelli al cinghiale. Tanto per girare il tortello nella piaga, torna poi insistentemente la notizia che siamo sulle piste del giocatore più sopravvalutato del mondo, della più testa buona per cappello che c’è: Balotelli Se Simeone deve il suo stipendio al suo cognome , Balotelli lo deve al colore della sua pelle; così come se domani arriverà alla Fiorentina!! Non importerebbe spiegare altro, ma… Leggi altro »

Bomber di scorta
Ospite
Bomber di scorta

La mia è una provocazione con una punta di quello che penso, di alcuni dubbi che ancora lo Zio non mi ha tolto, indipendentemente dalla sua persona ho ancora paura di una Fiorentina politicizzata, specchio delle amministrazioni, catino di voti e con l identità nascosta da quella nebbia mediatica che tanto mi ha fatto incaz..are con i DV. Ma Lo Zio andrà oltre e l accostamento della politica al calcio spero e credo che sia riferito solamente alle agevolazioni per la costruzione degli stadi! Ma Balotelli No! Balotelli è qualcosa di rischioso anche se inserito in contesto solamente sportivo, sia… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Infatti anche secondo me i tuoi timori sugli inciuci politici sono eccessivi, anche se, per lo stadio, col Comune la Fiorentina dovrà averci a che fare per forza.
Quanto a Balotelli, è una ipotesi intrigante ma la vedo anche troppo pericolosa.
Dovessi decidere io, alla fine lo lascerei stare.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Da bene informati, risulta che si stato intravisto in tutte le riunioni per lo stadio un certo Savoiardini. Ti risulta ?

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

No, direi di no. I savoiardi, oltre che nella zuppa inglese della nonna, stanno tutti dalle tue parti.
Quello che dici te non è un savoiardo, ma il nipote di un terzino del Lanerossi Vicenza.

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Su Balotelli ti posso dar ragione sulla testa ma non sul fatto che deve il suo stipendio al suo colore. E’ andato a prendere stipendi dove il colore non era una anomalia come invece in Italia nel recente passato. Questo lo dico proprio senza nessun tipo di valutazione anche nei confronti di chi dice che lo ha avvantaggiato. I “numeri” calcistici li ha , o li ha avuti. Che non convenga prenderlo posso convenire, perchè il ragazzo ha sempre avuto qualche cosa di irrosolto dentro e si fa del male da solo con i suoi comportamenti e quindi nuoce o… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Semplicemente perfetto, BOMBER.

2z2t
Ospite
2z2t

Coloro che continuano a dire che Chiesa vuole andare alla juventus, oltre ai giornalisti che lo dicono o per esigenze di lavoro o perchè juventini nelle loro viscere, hanno ricevuto l’annunciazione da Gabriele? Non esiste ad oggi una parola, un gesto, uno scritto di Chiesa junior o Chiesa senior volti a confermare questa ipotesi. Nulla. Di cosa si starebbe parlando, quindi?

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Del fatto che alle reiterate dichiarazioni di Commisso Chiesa non si è nemmeno disturbato, non dico per salutarlo prima di andare in ferie, ma neanche per fare una telefonata di conoscenza.
E’ innegabile che il suo è il comportamento di chi vuole andare via e non si rassegna all’idea di dover restare.
Prepariamoci ad un anno in cui almeno una volta alla settimana i giornalisti ripomperanno il fatto che a luglio prossimo andrà alla Juventus.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Non sono d’ accordo.Abbiamo assistito a tanti comportamenti strumentali di gente che non vedeva l’ ora di andare via. Chiesa non ne ha messo in atto uno. Il silenzio è compatibile con la situazione contrattuale, perché dovrebbe confermare ciò che è gia scritto nelle carte? Perché dobbiamo contribuire a montare un caso Chiesa, facendo il gioco dei gobbi e della stampa a loro prona?

2z2t
Ospite
2z2t

Anche Montella era in India quando è arrivato Commisso a Firenze, e si diceva di tutto, poi è andata come è andata. Chiesa era impegnato con l’ under21 e Commisso in quei giorni diceva che andava lasciato concentrare sul campo e che si sarebbero visti e parlati in America. Questo è quanto è stato ripetuto poi anche dopo l’europeo, quando Chiesa ha iniziato le sue ferie. Non ci vedo nulla di male, sinceramente. Stiamo parlando di un calciatore che inevitabilmente deve trovare un certo accordo con la nuova proprietà, è un caso a parte dal resto della squadra, e semplicemente… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Purtroppo il silenzio di Chiesa di fronte a tante sparate dei media induce il sospetto che avesse già in animo di andarsene, forse perché a suo tempo spinto a farlo. Il cambio di proprietà ha mutato lo scenario ed ora lui ha qualche imbarazzo. Da persona seria, tace.
Ho fiducia che la questione si risolva bene.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Secondo me Chiesa ha fatto tutto quello che doveva fare , cioè stare zitto , e partendo per gli USA continua a fare quello che deve , cioè seguire i programmi della Società che gli paga lo stipendio , e non ha fatto quello che non doveva fare , cose tipo telefonate o viaggetti per fare conoscenza da lecchino opportunista . Ha a che fare col datore di lavoro , non con la sua ragazza , ha un contratto , deve lavorare non fare dichiarazioni d’amore .

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Ricordo però alcune dichiarazioni di Chiesa molto “abbottonate” sull’argomento già prima del cambio di proprietà.
Questione di serietà, certo. Ma, avendo un contratto in corso, dire “per quanto mi riguarda sono felice di restare” non avrebbe guastato.
Concordo comunque sul fatto che il suo comportamento è stato sempre irreprensibile e correttissimo. Lo stesso allenatore, con contratto in corso come lui, quando Commisso è arrivato a Peretola se ne è restato tranquillamente in coda per scalare la vetta dell’Everest. Ed era l’allenatore. Chiesa è solo un giocatore.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

E poi dopo giorni e giorni di tagliolini al tartufo, ostriche e sciampagne, mi stufai e mi feci cucinare du’ bracioline alla pizzaiola. Oggi invece ovi sodi, pomiduri, romana, tonno, olive grosse come la grandine dell’altro giorno e mozzarella di bufala del giornalista.
Tutto pagato in rubli al mercato di Santa Rita. Ma quale è la novità ? Nessuna perché in chiesa ci vado ormai solo quando more qualcuno.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Alla nostra età Pizzu, non dobbiamo esagerare con tutta codesta roba.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Ma no Paolotto, io mangio solo una volta al giorno anzi, ora che devo elaborare il lutto della dipartita prematura di SCARDA, mi si chiude la bocca dello stomaco e devo bere quaranta litri d’acqua alla volta per recuperare le lacrime perse per la sua salita al Cielo. Povero Alfonso gne..gne…gne. povero Alfonso gnee…gne…gne…. Vedi, come lo nomino mi si squagliano le ghiandole lacrimali. Come faremo senza di lui ? Niente sarà più come prima ! A proposito ha lasciato qualche memoria, qualche testamento per LUD o ha proprio ignorato tutti i suoi più cari amici ? Ora prendo tre… Leggi altro »

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Ecco.
Speriamo tu debba andarci il meno possibile e solo per ultracentenari.
Curare l’orto ti ha fatto molto bene.
L’esempio di Paolotto ti è stato utile.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

No, sono io che ho preso esempio e insegnamento da lui.

Articolo precedenteContropartite Milan: le idee viola. Cutrone non è prima scelta, Biglia neanche. Laxalt…
Articolo successivoTuttosport: la Juventus insiste per Chiesa. Che resta intrigato dall’offerta bianconera
CONDIVIDI