Il blog di Ludwigzaller: Clio

647



Riprendendo le dichiarazioni dei protagonisti di questa storia, Ludwigzaller si interroga sulla responsabilità della cessione di Zaniolo

Chi ha venduto Zaniolo? Di chi è la colpa di questo errore drammatico? Degli allenatori delle giovanili, di Pradè, di Pantaleo Corvino che ha recentemente scaricato le responsabilità sul suo predecessore?

Clio, la musa della Storia (qui raffigurata da Vermeer), ci insegna che per ricostruire le dinamiche di un evento bisogna moltiplicare le fonti e datare con finezza. Non basta una sola fonte, benché autorevole, a dirci come sono andate le cose, e neppure un riferimento generico alle date, perché anche una settimana, un giorno, un’ora, possono cambiare il senso degli eventi.

C’è da dire, intanto, se non mi sbaglio, che Zaniolo aveva giocato per due anni nelle giovanili della Fiorentina. Dei due allenatori che lo avevano avuto alle sue dipendenze, Masitto lo aveva saputo capire; le cose erano andate un po’ peggio l’anno dopo, con Cioffi. Zaniolo aveva giocato meno partite e conosciuto una certa crisi. Ciò non toglie che tutti fossero d’accordo sulle sue qualità di giocatore super.

Racconta Manuel Montali, direttore delle giovanili dell’Entella: Era l’estate 2016, mancavano tre giorni alla chiusura del mercato. Noi avevamo già una buona squadra Primavera quando l’agente di Nicolò di allora mi contattò. Lo prendemmo a costo zero. Se devo dire il nostro merito fu la rapidità, in tre giorni trovammo l’accordo con lui e con la sua famiglia”.

Se il racconto di Montali è esatto, non ci sono dubbi che a vendere Zaniolo sia stato Pantaleo Corvino, che diviene direttore sportivo il 30 marzo 2016. Il mercato estivo, infatti, chiuse il 31 agosto 2016, e Zaniolo sarebbe stato ceduto intorno al 28 agosto.

Conferma questa ipotesi una dichiarazione del padre di Zaniolo: “La volontà della società di cedere Nicolò ci è stata comunicata l’ultimo giorno di mercato: ci è stato detto che bisognava creare spazio per dei nuovi arrivi, dall’estero, e perché le sue caratteristiche non si sposavano con lo stile di gioco che Guidi applicava in Primavera. A quel punto abbiamo preferito, piuttosto che il prestito in qualche squadra satellite della Fiorentina, di ottenere lo svincolo, non senza fatica, e di tesserarlo con la Virtus Entella”. Zaniolo padre lascia cadere tracce interessanti: una possibile contrarietà di Guidi, ma soprattutto l’arrivo di giocatori dall’estero cui far posto. Il Corvo insomma sarebbe stato tradito dalla sua ricerca inesausta di giovani stranieri. La sua proposta di dirottare Zaniolo in prestito avrebbe determinato la rottura.

Diverso però il parere di Andrea Grammatica, ds del settore giovanile dell’Entella prima di Montali, il quale sostiene di aver lavorato per prendere Zaniolo già a gennaio 2016, un lavoro sotto traccia conclusosi in estate. È la verità o Grammatica sta tentando di prendersi tutti i meriti?

Il gioco delle testimonianze ci avvicina alla verità, ma è soggettivo e sfuggente. Resta l’immagine di una società molto ben organizzata, e che fa della crescita dei giovani uno dei suoi obiettivi principali, che riesce a farsi sfuggire tra le maglie uno dei migliori elementi del vivaio. E quella spiacevole sensazione che Zaniolo sia stato lasciato andare per prendere a costi più alti uno dei tanti stranieri che poi a Firenze hanno combinato ben poco.

di Ludwigzaller

647
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Magoafono
Ospite
Magoafono

ma funziona ancora sto blog?

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Ma questo mosciume generale? Ci giochiamo una semifinale, non andiamo mica al patibolo..

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Sono in riflessione per stasera … stanno scaldando le polveri.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Si vede che l’attesa inibisce il pensiero…
Da parte mia, l’auspicio è quello di non subire gol. Purtroppo ne prendiamo tanti ultimamente e per passare il turno i gol presi in casa pesano come macigni.
Anche lo zero a zero andrebbe bene.

La Guida
Ospite
La Guida

Gli altri sono sul nuovo post di Lud “Saltarello”, cercatelo tra i Commenti.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Spero che l’Empoli smentisca gli spifferi secondo cui se l’affare Traoré salta con la Fiorentina (per motivi di salute evidentemente) ci sono pronti altri 3 club a prenderlo. Per un verso se questi spifferi troveranno conferma, in ultimo con il macato acquisto viola, si dovrà sottolineare come a Empoli non tengano gran conto delle condizioni di salute e sarebbe un fatto violento di enorme portata. Per contro se il giocatore giocherà altrove in Italia si porrà il problema anche in chiave viola. Come giustificare il fatto che per altri medici sia tutto ok?

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Perche’ la medicina non è la fisica nucleare.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Concordo ma non credi che quando si parla di salute e di mld alla fine diventi fin troppo facile giocarci sopra per accomodarsi le cose? Stiamo per caso assistendo a nuovi metodi di comunicazione per cui si annuncia un giocatore che poi non si acquista ma che giocherà altrove? E tenuto conto di tutto troverei sconsiderato che dopo le visite mediche e approfondimenti svolti a Firenze, se il risultato fosse negativo, si giungesse ad un risultato positivo a Empoli o altrove. Careggi è un eccellenza in questo senso e fatico a credere che una qualunque altra struttura possa invertire gli… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Mi sembra più un modo per mettere pressione alla Fiorentina. A me l’idea di comprare mezzo Empoli piace poco. Se ci fosse una buona scusa anche per non prendere Rasmussen ne sarei più che felice. E’ un centrale mancino, evidentemente ricambio di Vitor Hugo. Allora vuol dice che Vitor Hugo va via, perché la Fiorentina non è squadra che può spendere 7 milioni per una riserva. Ma questo scandinavo sta in panchina a Empoli… 7 milioni… perché sento puzza di bruciato? In quanto a Traoré, evidentemente a Empoli sono sicuri del fatto loro. Sarà il caso di essere noi sicuri… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Il Napoli ha comprato mezzo Empoli e mi pare non se ne sia pentito 😀

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Sabatini, l’unico che è sceso dal carro Zaniolo …. ho una mezza idea sulle ragioni di questo apparente atto di umiltà 😀

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Gattuso vs Inzaghi.
Ho visto tutta la partita perdendoci calcio di inizio e fischio finale. Nel mezzo ricordo una scivolata di Laxalt e il fuorigioco di Immobile.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

A proposito della Coates è interessante rilevare che credo insieme al padre sia proprietaria dello Stoke City che l’anno scorso è retrocesso dalla premier alla Championship. Mentre lei si intascava la paghetta per le spese natalizie di circa 200 milioni di lire sterline.
Il mondo è pieno di lupi di Gubbio.

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Per esempio stamane avevo risposto a Scardanelli su Conte. La ritenevo una risposta seria e ben articolata, senza parole sconvenienti e doppi sensi, una risposta che non avrebbe arrecato disturbo e offesa ad alcuno, insomma sensa usare il trapano ma l’uncinetto. Sparita ! Forse in redazione non volevano scalfire la mia reputazione di casinaro e provocatore. Esprimevo solo comprensione e rammarico. Non lo riscrivo più, l’idrogetto è più efficace della peretta da clistere dei post ragionati e pensati.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Pioli dichiara che mette la squadra in campo subordinatamente alla posizione di Chiesa… Ciò è molto ingenuo e abdicante dal ruolo e credo che non l’abbia mai detto nemmeno Bigon quando allenava Maradona… Peraltro, la posizione di Chiesa, che è comunque definita da Pioli variabile, da cosa dipende a sua volta? Dall’undici avversario, di cui non v’è mai certezza? Pioli, per dirla all’inglese, pianta una freccetta nel muro e attorno vi dipinge il bersaglio…

Gigliato
Tifoso
Gigliato

La questione è talmente evidente che non serve nasconderla. Nei giorni scorsi, in termini più crudi e provocatori, ho posto la questione.

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Era in risposta alla domanda sull’ impiego di Simeone, presumo quindi per escluderne la presenza con Chiesa e Muriel in avanti. Sono convinto che Bigon non si sia mai occupato della posizione in campo di Maradona e francamente ritengo che Pioli se ne occupi il giusto di quella di Chiesa, al di là delle frasi di prammatica.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Gatto ti ho risposto ma lascio cadere la questione nell’oblio

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Ho letto,ho letto,ti ringrazio per il chiarimento,proprio di immediata comprensione non era,😄

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

È morto Rosalinda, il pappagallo di Pippi Calzelunghe. Ci mancherai. Una prece, nel ricordo.

pizzulaficu.
Ospite
pizzulaficu.

E tu come ti senti ?

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Mica me la mandi??????

Pizzulaficu
Member
pizzulaficu

Ecco a questo non ho proprio pensato e mai penserò.

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

No te la gufa 😂🤣😂

Claudio_dai_Falciani
Tifoso
Claudio_dai_Falciani

Comunque Scard io ho fatto un gesto apotropaico a tuo favore per farmi perdonare il commento ironico.

Articolo precedenteBenassi: “Davide? Sarà orgoglioso di noi, il sogno è vincere e dedicargli la Coppa Italia”
Articolo successivoFiorentina-Inter: in 11 delle ultime 13 sfide sono arrivati almeno 3 gol
CONDIVIDI