Il blog di Ludwigzaller: Folla

1160



Ludwigzaller commenta il difficile momento della società viola

La presa della Bastiglia non aveva calmato gli umori del popolo parigino. Quando si sparse la voce che un tale, un funzionario regio di nome Foulon de Doué, aveva detto, parlando del popolo affamato, “se non hanno pane mangino fieno”, Doué fu aggredito. Gli staccarono la testa dal collo e gli riempirono la bocca di fieno. Poi la testa fu issata su una picca e portata in giro.  La folla incontrò il genero di Foulon, che fu obbligato a baciare la testa, al grido di “Bacia papà”. Oggi non si vedono più scene di questo genere, almeno nella civile Europa. La metafora tuttavia ancora funziona. Poter tagliare la testa al Corvo e portarla in giro appesa a una picca sembra il sogno segreto della folla fiorentina. Gli elementi dell’immaginario che alimenta le rivoluzioni ci sono tutti: un tiranno avido, incapace di interpretare le necessità popolari, il cui volere è eseguito da cattivi ministri e odiati scherani, che vengono dipinti nei colori del Vitellio Scarpia della Tosca.

È un quadro che non mi pare corrispondere alla realtà. Se si analizza più da vicino il lungo periodo in cui gli attuali proprietari si sono occupati della Fiorentina, si possono distinguere alcuni grandi cicli. I primi tre anni servirono alla società fallita per risalire dalle serie inferiori e adattarsi alla A. Si era nel 2005, una vita fa, e finimmo sedicesimi dopo aver cambiato tre allenatori. Ma l’anno dopo nasceva la prima vera Fiorentina, c’era l’odiato Corvo di mezzo che scelse Cesare Prandelli, il quale a sua volta chiese e ottenne molti giocatori del suo Parma, i Mutu e i Gilardino, mentre Corvino pescava sul quasi sconosciuto mercato slavo. Furono quattro anni di qualificazioni in Champions e percorsi virtuosi in Europa League. Al biennio cattivo in cui il Corvo si era affidato a Mihajlovic e Delio Rossi, fece seguito un secondo ciclo di quattro anni. Il calcio era cambiato, la fisicità e l’energia d’ispirazione sacchiana erano state sostituite dalle trame eleganti di Guardiola. La Fiorentina di Pradè, Montella poi Sousa, interpretò genialmente il cambiamento, ottenendo risultati non inferiori a quelli del ciclo prandelliano. Il resto si sa, ma otto anni di calcio di altissimo livello, contrapposti a quattro fallimentari, non giustificano la definizione che circola in questi giorni di peggior gestione nella storia viola.

Si poteva far meglio certo, se si fosse evitato di alternare anni di investimenti sopra misura ad altri di risparmio disperato. E se in certi momenti decisivi (Sousa in testa alla classifica, Prandelli che oscura il Bayern) ci fosse stato più coraggio imprenditoriale. Anche la comunicazione non è sempre stata all’altezza.

Il popolo ha le sue ragioni, ma in certi casi è andato oltre misura: non si fischia una semifinale persa, è vero, col Siviglia, ma al termine di una Europa League costellata di vittorie. Per come la vedo, il popolo ha sbagliato anche ad abbandonare la squadra negli ultimi tempi al suo destino, senza saper distinguere tra critiche alla proprietà e quel sostegno che non deve mai mancare, sottovalutando le difficoltà dell’allenatore e dei fanciulli della rosa, e il rischio, che ora si palesa, della Serie B.

di Ludwigzaller

1160
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
2z2t
Ospite
2z2t

Continuano come degli improvvisati scalatori con le mani insaponate ad arrampicare lo specchio, per cercare la più improbabile motivazione che abbia una parvenza di logica per dire che, tutto sommato, Simeone, può anche sbagliare da zero metri a porta vuota, ma rimane un buon giocatore, perchè si impegna, e se non segna, cosa volete che sia? è colpa di Pioli! Ma poi chi l’ha presa questa punta così scarsa, ma che rimane un giocatore da applaudire perchè si impegna, bravo “Cholito” bravissimo, chi l’ha preso? L’ha preso Corvino. Ehhh no, precisano, no, l’ha preso Corvino in accordo con Pioli! Eh… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Simeone titolare certifica l’incapacità di un allenatore. E altro non voglio udire.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Solo adesso si sveglia il giornalismo locale, solo adesso! Certo, adesso sono bordate, sono cannonate da novanta, ma troppo tardi. Si salva realmente solo chi non le ha mai mandate a dire: “puntare su Simeone è come puntare sui sette nani per vincere un torneo di basket“… ahahahahahahah!

Bomber
Ospite
Bomber

Simeone non è un centravanti….ma non solo perché si mangia gol a grappoli o perché non stoppa una palla o perché non ha il tiro da fuori, ma perché non sta in piedi.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Crudelmente vero. Il peggior centrattacco che abbia visto in viola. Segnamai, al confronto, era Vavà.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Quando giocava Rebonato non eri un Italia ?

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Beh… Dertycia me lo ricordo solo io?

Rick
Ospite
Rick

Premesso che a me non piace e non è mai piaciuto ma aguirre? e Portillo? e Derticya? e Santiago Silva? e Bonazzoli? mi sa che avete la memoria corta……

Bomber
Ospite
Bomber

Ieri si poteva provare a mettere Simeone a destra al posto di Mirallas e far entrare Vlahovic…..L ingresso di Dabo a fare l ala ha marcato ulteriormente la pochezza della rosa….se mai ce ne fosse ancora bisogno

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

I buchi nella rosa sono stati riempiti in estate con giocatori prestati a cifre di riscatto non congrue. Sette milioni per un ultratrentenne reduce da una stagione deficitaria, addirittura nove per un ragazzo alla sua prima esperienza in serie A che è stato impiegato quasi sempre fuori ruolo. Sui quindici milioni per Gerson preferisco non pronunciarmi. Pioli ha accettato questo ibrido, ponendosi anche come garante dei possibili riscatti. Quando i giocatori hanno fiutato che il tecnico non avrebbe ottenuto conferma, hanno tirato le somme e hanno tirato indietro la gamba. Ieri, in uno scontro cruciale per la salvezza, un solo… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ma il problema non sono i riscatti, che non vengono mai esercitati, il problema è il prendere a prestito da un lato e il vendere a denari dall’altro.

Bomber
Ospite
Bomber

Gerson ha giocato nel suo ruolo….finalmente….il regista si aveva da iniziò campionato ma non lo si era ancora capito..( prima vera mossa azzeccata di Montella dopo 6/7 partite )..per colpa dello stesso Brasiliano che è spesso apparso inconcludente e spaesato, che per chi lo metteva in campo bloccando Veretut e lasciandolo in zone dove serve un passo che non ha…..certo non ha la velocità di pensiero di Pizarro ma potrebbe essere un idea valida se la Roma dimezzasse le pretese….è probabile che con una squadra che gira e fa i giusti movimenti riesca a fare bene.. Anche perché nel mirino… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Pioli teneva colpa, Montella tiene sfiga, Cecchi Gori era ridicolo e ci ha portati in B, Della Valle è solido ed è sciupato dai collaboratori. Eh sì, come vignettò Ellecappa (prestando la battuta al Fanfa), val più una scoreggia al governo che cento scioperi all’opposizione…

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Pizzu, l’inibizione di Corvino di cui parli qui sotto mi è giunta nuova e allora sono andato a vedere: http://www.canteraviola.com/caso-masi-inibizione-e-multa-per-corvino-il-dispositivo/ Il patteggiamento risale a metà febbraio, la decorrenza della pena non la conosco ma i due mesi e venti giorni dovrebbero essere appena scaduti o stare per scadere. Però non ho capito quale sia l’oggetto dell’inibizione. A stare alle dichiarazioni di stampa, Corvino – durante il periodo di inibizione – ha trattato per un giorno intero con Montella per telefono – lo ha detto quest’ultimo – e poi ha furoreggiato nella conferenza di presentazione con quel “la strada è questa… Leggi altro »

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Paolotto. In tribuna a martoriare la poltroncina con peso, turbolenze e spifferi intestinali, non mi sembra d’averlo più visto.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

L’inibizione per un dirigente tesserato è quindi un semplice Daspo? Impedisce solo di andare allo stadio, ma consente di svolgere tranquillamente tutte le altre funzioni della carica?

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

L’ultima, agghiacciante, che leggo dei lerci schiavi prezzolati e spanati è che la B sarebbe una bellissima opportunità per vendere tutti (che sugo, l’incasso del Badrone! Fa venire in mutanda solo a pensarci!) e ripartire da zero, rinverginati, e coi Badroni edotti e più motivati… Senza vergogna! L’infamia e il ridicolo corrono su web. Intanto consiglierei di non guardare più i giocatori negli occhi, niente visite in ritiro, niente colloqui a parte: l’ho già detto tante volte ma Dédé persevera e ogni volta porta uno sculo dell’anima.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Evidentemente Montella ha perso il controllo dello spogliatoio, o meglio non ce l’ha mai avuto. Il vero punto debole credo vada identificato nella volontà di fare una epurazione servendosi degli epurati, o epurandi, fino alla fine del campionato. Quelli che erano destinati a finire sul mercato hanno mollato. Non che prima avessero fatto molto di più.

Maffe
Tifoso
maffe

Oddio Lud, questo può valere per alcuni, ma per altri no. Io ho visto ieri un Simeone estremamente voglioso, che era il primo degli esclusi. Purtroppo ha sbagliato 4 goal e ogni volta è finito a prendere a pugni il terreno dalla rabbia. Se non consideri gli errori sotto porta (importanti per un 9) Simeone è stato il migliore in campo. L’altro migliore di ieri è Benassi, che fu subito escluso dai titolari da Montella. Veretout e Biraghi sono i peggiori in campo da un pezzo d’altra parte, dati per sicuri partenti. Non riesco a capire perchè nelle pagelle Chiesa… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

L’altra possibilità è quella dell’infantilismo della squadra giovane.

Maffe
Tifoso
maffe

Si, sono d’accordo.
Probabilmente ci sono molte difficoltà che si sommano.

Ad esempio, da questa estate affermo che mandare via Saponara sia stato un errore sia puramente tecnico (quando non riesci a servire la punta, avere un rifinitore puro in rosa è utile) sia perchè nelle difficoltà della squadra, sa sciogliere le sue insicurezza e dare coraggio ad un gruppo di ragazzini. Quando è morto Astori, ha tirato fuori tutte queste qualità.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Certo, c’è il dettaglio dei gol derisori mangiati, sennò sarebbe il migliore, Simeone. È solo a un passo dal diventare campione, ma quel passo va fatto.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Su Simeone posso essere d’accordo, c’è il parere di Montella del resto, che lo giudica un attaccante che si impegna e lavora per la squadra. Inoltre davanti alla porta ci arriva, e questo è il punto decisivo per un attaccante. Da migliorare anche l’intesa con Chiesa: a inizio partita il cosiddetto Chiesino lo ignora e prosegue l’azione da solo spedendola fuori, quando Simeone era solo in mezzo all’area in vantaggio sul difensore.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Il “Tridente delle Meraviglie”, specialente con “CIULLO”, ha fatto man bassa di difese…

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Sì, Ludwig, arrivare sotto porta è la cosa fondamentale per un centravanti. Il dopo, il buttarla dentro, lo sanno far tutti, è tediosamente servile. “Vivere? Lo facciano per me i miei domestici”, disse Villiers de l’Isle-Adam.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Non è esattamente così, a vent’anni validi centravanti hanno percentuali di realizzazioni non eccezionali ma col tempo crescono. I numeri di Simeone alla sua età ce l’hanno pochissimi attaccanti.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Simeone non ha vent’anni e i suoi numeri quest’anno non è che ce li hanno pochissimi attaccanti, non ce li ha nessuno proprio, vecchio o giovane che sia.

Lucido
Ospite
Lucido

Te lo scrissi dal primo giorno, Montella era l’allenatore più inadatto da calare in questa situazione per come la squadra è stata assemleta e per i propri, evidentissimi, limiti. Tuttavia sposo anch’io la tua tesi, partlando del solo comparto tecnico altrimenti si egnera la solita confusione, che le colpe principali ora vadano addossate a questo manipolo di viziati che, ormai certi il prossimo anno di essere altrove e forti della stolta latitanza della società, hanno tolto la gamba a due mesi dalla fine del campionato non risucendo a fare non dico una vittoria ma almeno un altro pareggio nelle ultime… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Montella è meglio di Sousa ed è meglio di Prandelli, Lucido, quindi non sarei così critico. Certo, poi non so davvero di chi altri sia meglio.

Lucido
Ospite
Lucido

E che centra questo scusa? neanche Sousa e Prandelli avrei preso per portare in porto la barca dopo la fuga del Pioli(piuttosto uno Iachini qualsiasi) a cui la dirigenza ha fornito un meraviglioso alibi per scappare e lui ha colto al balzo (tanto sapeva che non sarebbe mai arrivato in finale di CI e capirai ha rinunciatoa d 1 mese di stipendio, sacrifici!!!!!). Pioli che resta il principale artefice di questa situazione (insieme al grasso Ds) ma con il quale a bordo 2-3 pareggini in queste 7 partite perse li avremmo fatti. Con ciuffino no. manco un puntarello a Parma… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ma sono d’accordo, Lucido, sono d’accordo.

Maffe
Tifoso
maffe

A mio parere, Sousa è il migliore. Peccato per come si sia comportato. Dopo un anno andava mandato via perchè aveva palesemente esaurito di motivazioni. Sousa insegna calcio, ha occhio per riconoscere il talento nei giovani e la abilità di farli evolvere sfruttando le loro migliori caratteristiche, mettendo in secondo piano i difetti. Chiesa ad esempio con Sousa giocava benissimo. con e per la squadra. Da Sousa in poi, Federico gioca da cani, al di là degli spunti personali spesso fine a se stessi. Montella è quello che forse dipinge un gioco migliore. Peccato che a mio avviso metta i… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Comunicazione. Antonio dice che ci saranno provvedimenti a fine campionato. Sembra un tono punitivo verso la squadra per rassicurare i tifosi della insoddisfazione della dirigenza e dell’attenzione verso il futuro.
Ma non sarebbe bastato dire che avrebbero operato per rinforzare la squadra per avere garanzia di non ricadere in zone pericolose della classifica? Sono punti di vista lo so.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Buongiorno Gigliato a te come a tutti.
Ad Antonio, come è uscito dai campi da gioco, la centralina dell’ Enel non gli ha più funzionato.
Se ci pensi bene, ripete con toni più soft quello che ha detto il marchese di Casette, alias il valligiano valdostano, alias l’ Albertone nostro. Le frasi dei personaggi citati puntavano tutte a dire : che questa è casa sua, comanda lui e ci prenderà tutti a pedate in quel posto. Tu non sai chi sono io !!!!!!
Sarà mica un seguace di Bruto il sovranista ?

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Ciao Pizzu!!

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Ciao LUD !
Qui intorno a TO sulle colline nevica tutti i giorni, le pianticelle dell’orto stentano, piove a dirotto e tutto ammuffisce. Non si prevede un buon raccolto, forse dovrò ripiantare nuovi semi, ma io sono paziente, non meno vangate a destra e sinistra, voglio bene alle cose che amo. Un abbraccio !

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Anche nel mio orticello tutto stenta, Pizzu. Ma tornerà il sole.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Si ho visto dalle foto.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Non lo so … ma la messa in liquidazione della squadra (a questo punto più morale che tecnica) è fatto inusuale è grave in queste condizioni. Passi per le bordate padronali (che sono comunque un errore nella scelta dei tempi e forse anche nei modi) ma che gente di calcio cada nello stesso errore senza riuscire a mediare le posizioni o, come nel caso, peggiorandole è fatto imperdonabile. Quando questi dirigenti parlano alla squadra per convincerla a dare tutto (perché sono certo che ciò accada nello spogliatoio) con quale faccia lo fanno? Che credibilità hanno davanti al gruppo? Nei posti… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Mi auto rispondo a seguito di una ulteriore lettura di più estese dichiarazioni di Antonio. Sembra che le dichiarazioni complete vadano nella direzione che avevo auspicato ovvero quella di correggere gli errori e fare una squadra più forte. Avevo letto la dichiarazione ma era parziale e focalizzata all’aspetto punitivo mentre invece, nella dichiarazione completa, questo aspetto tende a svanire.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Intanto, Pizzu, ci manda in B. E il terzultimo posto vale 25 milioni, ti ricordo.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Credo che rimanere in A valga 50 milioni di diritti televisivi o altro Scarda. Non fosse così qualcuno mi corregga.

si ruzza
Ospite
si ruzza

in B però si farebbero una plusvalenza di massa

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Sì Ruzzante, ma Pizzu è un buono e un romantico e queste cose non vuol crederle.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Sì certo ma se andassimo in B, e mi tocco il cocco, la rosa verrebbe svalorizzata di un pesante % . Non facciamo gli iettatori alla Cognigni.

gianni usa
Ospite
gianni usa

Quando nelle ultime tredici partite abbiamo fatto un totale di cinque punti senza mai vincere mi pare che si dovra’ sperare molto nelle altre perche’ contro il Genoa, squadra messa su per salvarsi dalla B , sara’ davvero dura specialmente perche’ i nostri giocatori si ritrovano in una situazione mai pensata e stanno pagando tutto questo in tutte la fasi importanti, mentalmente, fisicamente e anche tecnicamente. Basta guardare le prestazioni del nostro miglior giocatore. In quanto al tuo articolo LUD, tutto bene anche senza vincere nulla per piu’ di dieci anni, ma non riconoscere che i DV hanno abbandonato la… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Corvino è qui da tre anni, Gianni. Al primo anno fu confermato Sousa, è un anno di transizione, difficile da analizzare, ma sul piano del gioco e della tecnica era ancora un’ottima Fiorentina. Sono seguiti i due anni di cui parlo, gli ultimi due, cui ho aggiunto i due di Sinisa e Delio Rossi, in totale quattro anni critici, a fronte però di altri in cui si è visto un ottimo calcio, otto o nove. Questo volevo dire ma di critiche alla squadra messa su da Corvino quest’anno con la complicità di Pioli ne puoi trovare moltissime scorrendo le puntate… Leggi altro »

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Lud, riguardo Montella, qui non c’erano e non ci saranno due mesi a disposizione, qui c’è bisogno di tanta capacità di adeguarsi, ora come poi. Se aspetta (e ci aspettiamo) che gli facciano la squadrettina tutta bellina adeguata alle esigenze sta fresco, lui e noi. L’anno prossimo invece di tirare i calci ai tabelloni comincerà a volare qualcuno nel parterre di tribuna. Ha ragione Paolotto: ci voleva poca tattica e tanta capacità di ricompattare, motivare. E’ quello che non hanno capito i dirigenti per primi: pensavano che il problema fosse Pioli quando invece Pioli era la toppa a un problema… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Su Montella i dirigenti c’entrano una minchia, lo hanno voluto i sutori, gli stessi che hanno bruciato Pioli facendo precipitare la situazione.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Pioli si è bruciato da solo, aveva fatto 11 punti in 11 partite e di fatto perso anche in Coppa Italia.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Invece Montella si è bagnato, col suo punticino ad oggi e la B alle porte.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

L’avevo detto che prendere la squadra di Pioli era un grande rischio e comunque non sarà nè il primo né l’ultimo che subentrando non riesce a correggere una squadra.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

E quindi Pioli non era bruciato e Montella non andava preso. L’avevi detto (dici ora) ma allora non si capisce il tuo tripudio alle dimissioni dell’uno e all’arrivo dell’altro.

Kurt
Ospite
Kurt

Prendere un bollito, finito nelle barbe come Montella, reduce da due esoneri in una sola stagione, del quale già si conosceva l’incapacità a motivare la truppa invece di aspettare la fine dell’anno e guardarsi intorno con calma, è qualcosa che va al di là dell’umana comprensione, che non si spiega alla luce di nessuna considerazione, che non ha logica neanche nel peggiore degli incubi.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Ciao Kurt . Pioli-Montella, Montella-Pioli , mi sembra riduttivo. Ed i giocatori che non segnano dove li mettiamo ? Oggi Scarsone ha fatto la cosa migliore da quando è con noi, finalmente ha confermato che ce l’hanno dato per danneggiarci, Ahahahaha non se n’era ancora accorto nessuno ? Chiesa poi non ne ha azzeccata mezza, e poi…e poi…e poi… si può continuare a dire, come dico da mesi, che questi giocatori sono quasi tutti in leasing, ed io a casa mia faccio il leasing quando non ho soldi e punto su quelle cose che mi consentono le mie scarse forze… Leggi altro »

Elukas
Ospite
Elukas

Lo Scarsone, tale oramai è se alludevi a Simeone, ha sbagliato gol come tanti in precedenza. La differenza è che quando lo faceva con Pioli, era una pioggia di responsabilità su quest’ultimo, accusato di tutto anche di aver regredito questo…centravanti che per tecnica, fisico e grinta mi rammenta un calciante, tale Armadietto,

Elukas
Ospite
Elukas

Detto ormai tutto sul valore di Montella, lo Scarsone in campo è Simeone.
Ma Dio Santo, perché era titolare ? Forse che tra Scarsoni si comprendono bene?

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Elukas Pioli assieme a Corvino ha assemblato questa squadra Simeone compreso. Ora ci sono due possibilità: o ha partecipato anche lui alla scelta dei giocatori e allora deve dividere con il Corvo le colpe, oppure è stato plagiato da Corvino e quindi è un debole o peggio.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Sono molto d’accordo.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Mi sembra una analisi superficiale Kurt, scusa, è chiaro che nell’analizzare il passato di Montella non si sia tenuto conto solo dell’ultimo anno, visto che a Firenze era ben noto e stimato. Immagina di assumere un impiegato. Tu l’hai avuto quattro anni e con te era eccellente. Poi è andato altrove e ha subito dei licenziamenti. Credi di più a chi l’ha licenziato o a te stesso? Chi invece non conosce Montella si deve basare solo sul curriculum.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Tre anni a Firenze, non quattro. Ora bisogna credere a quanto vediamo, Ludwig, e cioè alla bollitura di Ciullo.

Lucido
Ospite
Lucido

No no tutt’altro che analisi superficiale, si chiama pura verità!

AntoineRouge
Ospite
AntoineRouge

Che non si possa giudicare Montella è una insensatezza, visti i risultati. Non è che la sua Fiorentina abbia giocato maluccio e fatto meno di quello che si attendesse: è che è proprio morta. Un disastro epocale. Montella è un comico più che un allenatore. Pioli col rinforzo di Montella è come la stricnina seguita dall’arsenico.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Sono assai d’accordo.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Antoine, che ti debbo dire? I risultati di Montella sono stati pessimi, anche se certe partite lasciano credere che questa stessa Fiorentina se affidata a lui avrebbe fatto molto meglio. Ieri abbiamo attaccato costantemente, e avuto almeno cinque o sei palle goal limpide. Non possiamo definire Montella un comico da avanspettacolo dopo quello che ci ha fatto vedere negli anni a Firenze. Io per valutare Montella guardo al calcio che ho visto qui a Firenze, non sono ancora convinto che sia bollito.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

Il Corvo tiene il becco chiuso perché è inibito per la vicenda Masi. L’inibizione scade in questi giorni, sennonché ora è pure inebetito.
Bonanotteee !

Francesco, Pietrasanta
Ospite
Francesco, Pietrasanta

Al pensiero di quando sarà disinibito la mente vacilla.

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Dunque arrivo in volata anche per la Champions League: 2 posti per 3 squadre racchiuse in 2 punti, devono vincere tutte.
L’Atalanta va a Sassuolo e il Milan a Spal, ma è l’Inter che ha il compito più difficile: deve vincere contro l’Empoli in forma che sta cercando di salvarsi, e ha sulla schiena i 4 gol di stasera. Però l’Empoli non è il Napoli, che i nerazzurri facciano le persone serie, perbacco!

BerardoViola
Tifoso
Noble Member
BerardoViola

Gomez era a bilancio per 18.950.000€, intermediazioni incluse.
Simeone risulta essere a bilancio per 19.257.700€, agenti e rinnovi inclusi.
Contratto che scade a fine stagione 2022/23. Stipendio netto sui due milioni, dicono i ben informati, senza specificare i bonus.
Tanti i tifosi tuttora a sostenere con convinzione le ineguagliabili doti e capacità del Nostro Direttore Generale.
Merita un bel lenzuolo, possibilmente Salvini style.

2z2t
Ospite
2z2t

eppure qui, ma non solo qui, si sta a valutare se sia cosa buona e giusta riservare un posticino al povero Pantaleo, amichetto caro di Dieguccio nostro. Una vergogna infinita.
E ovviamente il silenzio più rumoroso che mai da quel “la strada è questa”

BerardoViola
Tifoso
Noble Member
BerardoViola

Si. Si dice che è la longa manus di Diego ma, invece di dirgli di andarsene, la vulgata racconta che fa bene il suo lavoro. Quale lavoro, mi domando.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Si diceva sopra di Simeone con Scarda, Berardo, non è così pessimo per tante ragioni. Che sia stato pagato troppo è possibile, ma veniva da una annata molto buona a Genova ed era giovane. Io stesso dicevo di preferirlo a Zapata che era l’alternativa di mercato.

Nessuno
Member
Nessuno

I bonus son tutto risparmio

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Riporto da Corriere.it: “I viola si sono inguaiati. A 40 punti non sono più certi di salvarsi e soprattutto domenica ospitano il Genoa in quello che è un vero e proprio spareggio. I viola si salvano se non perdono, se perdono con un gol di scarto, se l’Empoli non vince a San Siro contro l’Inter e in caso di arrivo a quattro con Genoa, Udinese e Bologna. Anche perdendo in casa con arrivo a tre con Genoa e Bologna, i viola sono comunque salvi favoriti sempre che non perdano con più di un gol di scarto. In caso di arrivo… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Mi pare quindi che ci siano due eventualità che ci inguaino: che si perda col Genoa con più di un gol di scarto, oppure che ci si trovi a 40 solo col Genoa, vittorioso a Firenze anche solo per 1-0, perché gli scontri diretti a due sarebbero, a quel punto, a loro vantaggio (pareggio a Genova, vittoria genoana a Firenze).

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Paolo, mi aspetto anche che domenica i Signori che citi siano tutti allo stadio a mettere la faccia e a tenere il loro prezioso didietro fermo sulla poltroncina fino all’ ultimo, vada come vada. Niente videoconferenze dalla Cina o raccolte delle olive questa volta. E il primo che scrive che questa situazione è colpa dei tifosi che contestano lo denuncio alla Polizia Postale.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Andiamo insieme a fare la denuncia, così ci conosciamo e si rompe il ghiaccio per il prossimo convivio, quando Pizzu ci darà il via.

pizzulaficu
Ospite
pizzulaficu

UNO gradisce solo i tette a tette, è un raffinato lui !

Uno che se ne intende
Ospite
Uno che se ne intende

Neanche quelli in questo momento, Pizzu mio. Voglia di starsene in un cantuccio e mandare tutto al diavolo. Almeno tu sei tornato, una nota positiva c’ è.

si ruzza
Ospite
si ruzza

Manma mia che pena. In confronto i Pontello erano come la famiglia Moratti. Cos’è questa? La quarta zona retrocessione in sedici anni? Ma fanno veramente ribrezzo.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Il carattere di Montella mi sembra cambiato, ha vissuto forti delusioni fuori Firenze che hanno lasciato un segno. Certo, la squadra non lo segue, ma non è normale per lui, che ha sempre seguito quel che avveniva sul campo con distacco, prendere a calci i tabelloni e ferire gli addetti.

Magoafono
Ospite
Magoafono

Mi è sembrato superficiale il suo approccio, sempre a dire che la salvezza era scontata, poi mi sembra anche molto scocciato. Non fa che dire che non si aspettava una situazione così…. Chissà che cazzate gli ha raccontato il Diego per farlo tornare, ragazzi menomale che DDV non è entrato in politica se no in capo ad un anno non si riusciva a pagar più nemmeno le pensioni!

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Nel primo post dedicato a Montella avevo messo in evidenza come occorressero almeno un paio di mesi a Vincenzo per insegnare alla squadra il suo gioco. Questo problema si è rivelato decisivo, in effetti tra le indicazioni di Montella e i movimenti in campo c’è stata una certa distanza. La Fiorentina non è ancora una squadra di Montella. Oggi però la squadra mi è piaciuta e ha creato molto.

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

Non si può giudicare ancora Montella dato il poco tempo che ha avuto e, soprattutto, per una rosa che non si presta a nessun tipo di gioco e tantomeno al gioco ragionato che è proprio del nuovo allenatore. La squadra non gioca, Ludwig. Anzi, rispetto alle prime partite (Bologna, Juventus, Atalanta in Coppa) mi pare di notare una regressione. Sono opinioni soggettive, ma a me oggi la squadra non è piaciuta per nulla. Ha avuto qualche occasione, ma anche il Parma ha preso un palo e un gol è stato salvato sulla linea da un nostro difensore a portiere ormai… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Oggi ho visto la partita con attenzione e francamente la squadra ha giocato e creato occasioni.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Compattare lo spogliatoio, motivare i giocatori… allora prendevi un Cosmi o un Reja, non un Montella

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Suggerisco di tenere d’occhio il Napoli, se l’Inter perde non potrà concedere niente all’Empoli. Dovessero invece vincere i milanesi la partita per l’Empoli sarebbe molto più facile. Certo l’Empoli attuale sembra impossibile da frenare.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Zézé dice che Sousa è il terzo segreto di Fatima… ahahahahahah! E indovinate chi sono i primi due… ahahahahah! Quell’omo e’ mi farà mori’… ahahahahahahah!

Elukas
Ospite
Elukas

Rispondo qui a Lud che mi ha fatto sotto una domanda. Ce ne sarebbero stati molti migliori di Montella, la scelta era vastissima ma bastava aspettare la fine del campionato e non farsi venire uggie. ( o ugge ? ) Cito, senza approfondire, Maran, De Biase, De Zerbi, ma ce ne sono molti migliori, anche Semplici. Un punto e siamo salvi, poi sarebbe dignitoso rimettesse le dimissioni. Il che non accadrà mai per vil denaro e per una carriera già a basso livello, che poi non si rialzerebbe neppure col Cialis. Quindi il sogno, dopo il punto col Genoa, è… Leggi altro »

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Il sogno è che dal Piazzale faccia il gran salto.

Elukas
Ospite
Elukas

Eh, ma ci sono anche delle grandi siepi, sotto.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Maran nel 2012 prese il posto di Montella a Catania, fu esonerato tre volte, De Biase prese il patentino a Coverciano lo stesso anno, De Zerbi era al Boario in quegli stessi anni. Nessuno dei tre poteva quindi essere scelto al posto di Montella, Elukas.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ludwig, non vedo il nesso di causa-effetto.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Io ho chiesto chi voleva Elukas al posto di Prandelli e Montella, evidentemente si discuteva del periodo in cui furono ingaggiati. Quei nomi sono impensabili, né meno impensabile era ingaggiarli a marzo 2019, quando Maran si trovavano al Cagliari e al Catania.

Elukas
Ospite
Elukas

Allora ho capito male, pensavo ad ora, infatti ho citato la fine campionato.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Abbiamo giocato bene, direi, la partita è stata davvero sfortunata e ha messo in evidenza in modo spietato i limiti dei nostri attaccanti, in particolare di Simeone. Anche Chiesa non è incolpevole. I due dopo un anno non hanno ancora imparato a giocare insieme e ad aiutarsi. Ancora remota sembra la possibilità di retrocedere.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

L’operazione è riuscita, purtroppo il paziente è morto… Simeone l’ho schierato io titolare. Sei sconfitte e un pareggio: non oso pensare giocandole male.

Bomber
Ospite
Bomber

Ancora remota? Dici che abbiamo giocato bene? Ma hai visto contro chi si giocava? Prima di oggi dicevo c era il 5% di possibilità d B, oggi dico il 30% ….la scelta “ intelligente “ ma egoista di DV per Montella che è servita, inizialmente, per dare un po’ di “ fiducia “ è stata tragica, i giocatori sono stati svuotati dell unica forza che questa squadra aveva per stare ai suoi livelli di organico….l armonia e il sentimento che si era creato l anno scorso, e che ancora aveva peso…in definitiva non giochiamo ne bene e ne male ma… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Remota perchè l’Empoli deve battere l’Inter.

Nessuno
Member
Nessuno

Comunque per la B siamo già attrezzati, basta vendere Chiesa e Pezzella.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Mirallas è malconcio, Simeone brocco, Biraghi la sconfitta, Benassi il nulla: la formazione con tre esclusioni e una defezione, fate voi ma vorrei vedere un 3-5-2 con Chiesa e Vla davanti. Montella squalificato: meglio così, può dir solo minchiate dalla panca.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

L’impressione che danno le dichiarazioni di Montella è quella di uno scollamento rispetto a una squadra che non sente «sua». Lamenta ad esempio che, situazioni di gioco provate in allenamento, non hanno trovato applicazione pratica sul campo. È utile? Non ne sono sicuro. Quando vedi che Milenkovic non centra lo specchio della porta da un metro, forse ti rendi conto che il primo lavoro da fare ( anzi, che si sarebbe dovuto fare) era quello di infondere tranquillità e fiducia nei giocatori. Sbroccare come ha fatto il tecnico campano a fine partita, è un segnale in senso contrario. Montella si… Leggi altro »

Paolotto
Tifoso
Famed Member
Paolotto

La squadra è sbandata. L’allenatore forse non ha causato dei danni specifici, ma non ha neppure portato niente di utile. Con la panchina vuota la situazione oggi non sarebbe stata peggiore di quella che è. Anche i giocatori da soli, in autogestione, sarebbero riusciti a fare un punto in cinque partite: un pareggio in casa e quattro sconfitte consecutive, con un solo gol segnato (salvo la semifinale – persa anche quella – di Coppa Italia) giocando contro Bologna, Juventus, Sassuolo, Empoli e Parma. Montella è appena arrivato, ma comunque un mese e mezzo, se non è sufficiente per dare un… Leggi altro »

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Paolo non c’è stato nessun patto tra allenatore e giocatori, per il semplice fatto che sin dal principio si è detto che la rosa doveva essere rifatta. I giocatori sapevano in cuor loro di non poter essere confermati, e chi non lo sapeva se n’è accorto presto. Questo credo sia stato il vero motivo della debolezza della squadra. Un altro motivo di debolezza che vedo sta nel fatto che tra la rosa e il modo di giocare di Montella c’è un abisso. Anche in presenza di questi limiti, ieri la partita è stata molto buona e davvero sfortunata.

2z2t
Ospite
2z2t

“La Fiorentina è salva per differenza reti”. Questa ipotesi potrebbe verificarsi qualora il Bologna perda le ultime due (contro Lazio e Napoli), il Genoa vinca a Firenze e l’ Empoli vinca con l’ Inter. La classifica avulsa tra Bologna Genoa e Fiorentina, ferme a 40 punti, vedrebbe Genoa salvo mentre noi e Bologna in perfetta parità (0-0 ripetuto). Si dovrebbero in teoria vedere le differenze reti complessive in stagione? Se così fosse dovremmo essere noi a salvarci, visto che oggi abbiamo un nettissimo vantaggio.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Ma secondo te c’è qualche possibilità che il Bologna perda entrambe le partite? Con entrambi gli avversari in Sundek e Havaianas?

2z2t
Ospite
2z2t

Arrivati dove siamo arrivati, bisogna tenere in considerazione qualsiasi cosa. è una ipotesi con bassa probabilità di verificarsi, questo si.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Forever, se l’Empoli vince con l’Inter noi dobbiamo almeno pareggiare col Genoa, non c’è verso, altre combinazioni sono puro equilibrismo.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Infatti

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ma figurati se il Bologna perde l’ultima in casa con un Napoli già certo del secondo posto!

2z2t
Ospite
2z2t

“Ma figurati se Montella non fa un paio di vittorie con quelle partite che mancano!” Ha pensato DV e Corvino, il ds dei ds, Eppure…

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Che poi se retrocediamo la colpa non è certo di una proprietà solida. Invece quando retrocedemmo con Cecco la colpa era solo di lui. La differenza la fa Gubbio. E il suo lupo castrato.

Magoafono
Ospite
Magoafono

Se si retrocede e’ colpa tua

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ovviamente, Mago senza voce, ovviamente. Ma Gatto mi rassicura, sono zero su un milione. E che sempre più somiglino a un calcolo del rene a stampo, quindi olim invisibile alla radio, e si tratti dunque di un milione su un milione è solo impressione fallace.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

L’Empoli non poteva vincerle tutte, nooooooooooo… Ma ve lo immaginate? Tranquilli! Troppe combinazioni impossibili! È quanto ha pensato anche il sutore quando ha fatto la bischerata di assumere Ciullino.

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Sì, ma chi immaginava che Ciullino facesse un solo punto in sei partite? Facendo un solo gol? Affrontando Bologna, Sassuolo, Empoli e Parma?

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Era dura, Anto, ma non fare bischerate è sempre profilattico.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Simeone dentro e Muriel fuori, Dabo per Mirallas e poi Vla (un pugno di minuti) per Dabo, Edi escluso, Biraghi immarcescibile: dinanzi a tanta bollitura ripeto che ci sono solo due allenatori che possono oggettivamente far peggio e se uno, malauguratamente, allena nel campionato francese, l’altro per fortuna nostra e per colmo di grazia lo incontriamo all’ultimo turno e in dovere di vincere. E Prandelli che gioca per vincere e che per giunta così vince è come Stanlio che va con una donna per trombarla.

Amaro diciotto
Ospite
Amaro diciotto

Stanlio ha avuto 6 mogli

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Prandelli però è più esperto, in passato ha già lottato per non retrocedere e come motivatore è migliore di Montella (non che ci voglia granché…)

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

E comunque noi non facciamo gol nemmeno a giocare partita da 900 minuti

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Gatto dice che abbiamo zero probabilità su un milione di retrocedere e come fare a non credergli? C’è qualcosa che vi fa dubitare? Deyna dice che Simeone non segna perché traumatizzato da Pioli e perché non ha palle-gol tanto che quando ne ha (solo due o tre a partita) è tutto stupito e sbaglia: come non esser d’accordo? Ludwig (Carlo scrive che il tuo è un blog importante dedicato alla memoria di Montella e stavolta la dice carina…) sostiene che non c’era da assumere nessuno migliore di chi, con un punto in sette partite, è statisticamente il peggior allenatore della… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Oh Scarda, ma non sei stufo di starti a sentire?

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Ma Gatto mai ha detto che sarebbe stato anche ” facile “, ha solo detto che le possibilità erano zero , cosa che non mi costa nulla ripetere…

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Dimenticavo , perdona la superficialità: tu continua a dubitare naturalmente, è ci mancherebbe altro !

Antognoniforever
Tifoso
Antognoniforever

Un solo gol fatto (Milenkovic) nelle ultime sette partite di campionato. Tra l’altro un gol fatto ai gobbi, mentre siamo rimasti a secco contro Frosinone, Bologna, Sassuolo, Empoli e Parma (oltre che con il Milan).

Paolotto
Tifoso
Paolotto

Quello che non torna è che colui che ha condotto la Fiorentina a questo punto abbia pensato di poter alzare la voce contro i tifosi.
Chissà se stasera farà fare un altro comunicato.
Ora, è pur vero che – come mi farà osservare qualcuno – peggio di come l’aveva trovata non potrà riconsegnarcela, ma se lascia delle macerie non può che incolpare sé stesso.
Anche rimanendo alle ultime settimane, è evidente che il crollo finale è stato causato dal comunicato post Frosinone.

Bomber
Ospite
Bomber

Esatto Paolotto….il Re usurpatore fa danni ogni volta che si ricorda di noi

Pierre Bayle
Ospite
Pierre Bayle

Braccino Braccino… ma se invece di andare in giro per il mondo e mandare le lettere aperte alla Nazione tu avessi fatto un po’ il capo, il leader carismatico, quello a cui tutti guardano nei momenti di difficoltà… il presidente insomma… no eh… non è proprio roba per te.
Vai vai, manda le lettere… noi domenica si patisce.

Ci vorrebbe uno statistico, ma retrocedere a 40 punti sarebbe cosa più unica che rara, no?
La mitica soglia dei 40 punti rischia di crollare.

2z2t
Ospite
2z2t

Qua la legge di Murphy aleggia sempre più tenebrosa

Ilgatto
Tifoso
Active Member
ilgatto

Da tanto non era così emozionante vedere la Fiorentina , dopo tante partite inutili ora conta ogni singolo momento , era ora .Una cosa ancora : quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare , si sa , ed oggi Gerson ha fatto vedere che panni veste , la partita era importante e lui ha fatto gol .Forza Fiorentina sempre .

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Se il girone d’andata fosse stato positivo saremmo stati salvi a gennaio.

Articolo precedenteFiorentina-Muriel, l’incontro col Siviglia per il riscatto solo a salvezza matematica
Articolo successivoParma-Fiorentina: all’andata i viola giocavano per l’Europa, oggi per la salvezza
CONDIVIDI