Il blog di Ludwigzaller: Leccavalle e lenzuolai

2527



Come nelle più celebri rivoluzioni della storia, anche in quella recente viola si sono create due fazioni: i leccavalle e i lenzuolai. E questi ultimi, come analizza Ludwigzaller, si sono garantiti la “vittoria”

Quando il re di Francia Luigi XII decise di estendere al Cotentin, una regione della Normandia, al posto di forme di tassazione speciali e più leggere, le usuali gabelle, il popolo insorse. Il 16 luglio 1639, l’ufficiale dell’imposta Charles Le Poupinel fu assassinato dalla popolazione della cittadina di Avraches. Gli insorti provenivano da tutti gli strati della popolazione, ma si parlò, in senso dispregiativo, di rivolta dei piedi nudi.

Quando scoppia una rivoluzione, gli appartenenti alle fazioni in campo assumono nomi speciali. Nascono neologismi destinati a sopravvivere a lungo. Sanculotti si chiamarono, si sa, i più accesi interpreti popolari della rivoluzione francese, mentre nella rivolta antispagnola di Napoli protagonisti furono i lazzari. Il caso fiorentino è a sua volta ben noto. I seguaci di Savonarola, considerati troppo, e inutilmente, fanatici e devoti, furono detti, a causa della loro abitudine di versare lacrime, piagnoni. I loro avversari, con non minore ironia, vennero definiti dai savonaroliani compagnacci.

La recente rivoluzione calcistica fiorentina non ha fatto eccezione. I cruscanti e gli appassionati di storia della lingua potranno registrare con sommo gaudio la nascita di ben due neologismi. Sono dunque detti ironicamente lenzuolai coloro che, in odio alla famiglia Della Valle, proprietaria, pare ancora per poche ore, della Fiorentina, appendono allo stadio, e in diversi luoghi della città, lenzuoli con scritte infamanti a danno degli “avidi marchigiani”, cui imputano distacco, freddezza, poca o punta partecipazione alle vicende della squadra. Il partito contrapposto è quello dei leccavalle, che con animo servile e masochista leccherebbero le suole delle scarpe del padrone di turno.

I capi delle fazioni sono, come nella migliore tradizione, due figure, in un certo senso, di principi. Si atteggiano a principi, pur essendo di nascita calzolai, i fratelli Della Valle, produttori, oltre che di scarpe, di abiti di lusso. Difficile che il più anziano dei fratelli non si mostri in pubblico con il collo avvolto in un foulard di seta, secondo le usanze dei gentiluomini del Settecento e dei dandy. Il leader dei lenzuolai è una specie di Cola di Rienzo, un calabrese scamiciato di origini contadine, che ha fatto fortuna in America mantenendo la spontaneità e la semplicità che derivano dalle sue origini.

La lunga opera di logoramento ha garantito ai lenzuolai, a quanto pare, una vittoria, ma proprio i casi storici che ho citato debbono metterli in guardia. Dietro le rivoluzioni ci sono sempre persone dalle idee molto chiare, intellettuali come Giulio Genoino, il giurista che guidava l’opera di Masaniello o i Marat e i Robespierre al tempo della rivoluzione francese. Ci sono programmi e ideologie utili a costruire il futuro, oltre che a fare i conti con il passato. Sennò si fa la fine dei piagnoni e del loro capo, Savonarola, che Machiavelli definisce “il profeta disarmato”. Ma tutto questo lo vedremo nei prossimi mesi, quando le aspettative legate a Commisso potranno rivelarsi vere, o lasciare intatti i problemi, con la conseguente apertura di una nuova fase critica.

Da storico mi sento comunque onorato di poter svolgere il ruolo di cronista.

di Ludwigzaller

2527
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Confesso : non ho alcuna idea in merito al nuovo proprietario di casa , nessuna , e perché mai dovrei averla se è qui da un paio di giorni ? Mi godo il passaggio di mano non ulteriormente procrastinabile ed aspetto di vederlo al lavoro , ma soprattutto visto che ha preso possesso il 6 Giugno sono rassegnato al fatto che ci sarà un periodo confuso e frenetico , non esiste alternativa possibile . La campagna acquisti ne risentirà ? Verosimilmente si , e la stagione tutta sarà più che altro di transizione , non ci vuole un cervellone per… Leggi altro »

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Stagione di transizione, cantiere aperto, autocelebrazioni, periodo confuso.

Come direbbe un mio amico, gatto, “e anche oggi, si tromba domani”

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Per questo esatto motivo esiste la masturbazione !

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Sei preparato all’idea di cuccarti una quarantina di conferenze stampa di Montella?

Salmonella Typhi Purpurea
Ospite
Salmonella Typhi Purpurea

Io invece mi aspetto che abbiano gia le idee chiare per una squadra (Allenatore/DS/DG/AD) altrimenti sara’ di nuovo un anno di sofferenza
Se non e’ chiaro chi saranno queste 4 figure nei prossimi giorni, mi spieghi tu come si fa il mercato questa estate? Anche un mercato per fare una squadra da 5/7 posto bisogna programmarlo…tic toc tic toc
Poi gli possiamo dare tutto il tempo del mondo nel imparare a comunicare e gli possiamo anche perdonare tutti i lapsus freudiani come quelli durante la conferenza stampa…per un po’.

Bomber di scorta contento della panca
Ospite
Bomber di scorta contento della panca

Rocco ha già speso importanti parole:
– “ Non faccio promesse che non posso mantenere “
– “ Chiesa non sarà il mio Baggio “
– “ Voglio competere con la Juve “
Se la prima è buona le seconde sono ottime

lorenzzz
Ospite
lorenzzz

Singolarmente le tre frasi sono tutte ottime…è se le metti tutte insieme che preoccupano un pochino…

si ruzza
Ospite
si ruzza

#freethecatnow

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Non sembra ma un sosregno morale é importante .

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Non sei stato ascoltato….

si ruzza
Ospite
si ruzza

Ormai ci vorrebbe un miracolo.

pizzulaficu.
Ospite
pizzulaficu.

Scendi GATTO della malora, è colpa tua che non scendi se LUD non può pubblicare altro. Al prossimo incontro ti spello e ti gonfio come una zampogna !
Ciao Mau Mau ! Buttati a gatto vivo mi raccomando !

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Saltare diventa complicato ad un certo punto , Pizzu…

Luttazzi
Ospite
Luttazzi

Ma sparate a qeusto gattaccio!!!

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Ecco a cosa porta la sovraesposizione mediatica .

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Non solo, Belva: Corvino ha drasticamente ridotto la quota pradesca delle commissioni, come provano i bilanci. L’anticorvinismo è essenzialmente figlio del prandellismo, per via dei dissidi fra i due e della necessità di ascrivere al solo Prandelli i meriti dei quarti posti, e del dellavallismo in cerca di parafulmini (prendersela con Farinacci per salvare l’infallibilità del Mascella).

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Un aneddoto simpatico a questo proposito. Scrive Eugen Dollmann che non appena si diffuse la notizia dell’arresto del Duce a Villa Ada, i diplomatici dell’Ambasciata tedesca si aspettavano una sollevazione da parte dei fedelissimi fascisti. Ma col passare delle ore nulla accadde. L’unico a presentarsi, in abiti civili, fu proprio Farinacci chiedendo aiuto per essere espatriato in Germania

Ludwig
Tifoso
Ludwig

I profili dei giocatori che servono sono chiari, per quanto riguarda i nomi mi fido dei professionisti che sono stati scelti per la campagna acquisti. Due sole indicazioni: in certi casi conviene investire anche sul centrocampo, non solo sul centravanti che colpisce la fantasia. Inoltre vanno evitate le spese fuori misura e i giocatori-dinosauro con guardie del corpo al seguito e limousine.

Ludwig
Tifoso
Ludwig

Complimenti per la costanza a chi ancora commenta dopo molti giorni questo post. La media è stata di circa 200 commenti al giorno con punte di 400. Spero proprio che oggi possa uscire un post nuovo, l’evoluzione è stata molto rapida e c’è un grande bisogno di stare al passo con le novità. E grazie naturalmente a chi concorda con me e a chi non concorda, rendendo meno prevedibile la discussione.

FrancescoPietrasanta
Member
FrancescoPietrasanta

Ceballos.

AntoineRouge
Ospite
AntoineRouge

Oggi ricorre il trentaseiesimo anniversario dell’arresto di Enzo Tortora.

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Ricapitolazione (con tanto di sigle in parentesi che non riesco a decifrare), il tuo post sterminato si può leggere solo all’ingrosso, soprattutto con questa calura. Brevemente ti dirò tuttavia che: 1) non capisco l’utile di moltiplicare i nick sia per scrivere analisi, pur scentrate come la tua (che male ci sarebbe, in quel caso, a firmarsi?), sia, come non è il tuo caso finora, per insultare (che vendetta mai farà un imbecille dellà che venga a grugnire qui il suo vaffa? E poi l’odio che esprime in discoteca verso utenti di qua lo rende riconoscibile); 2) non ravviso qui risse… Leggi altro »

Lampre
Member
lampre

NON DEVO SPIEGARE IL DOPPIO SENSO, VERO?

Gigliato
Tifoso
Gigliato

È giovane, è in vendita ed ha talento. Per il centrocampo un pensiero a Ceballos lo farei. In prospettiva è uno su cui si potrebbe immaginare di costruire un centrocampo di alto livello.

Belvaromana57
Ospite
Belvaromana57

Io credo che l’enfasi con la quale è stata accolta l’idea implicita che, via Corvino e Gnignj, era finita l’epoca dei «procuratori di riferimento» fosse un tantino fuori luogo. Tutti i DS hanno dei procuratori di riferimento con la lista delle offerte sugli scaffali del supermercato; e d’altronde senza i procuratori non si potrebbe fare mercato. Ogni DS poi ha le sue «fisse». Prade per esempio ha mostrato in passato una marcata passione per infortunati da recuperare e/o reduci da stagioni infauste. Speriamo di no stavolta. Non c’è da scalare l’ Everest della Champions. C’è da costruire uno zoccolo duro… Leggi altro »

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Io credo che molto dipenda dalle disponibilità di spesa sia per acquisto che per ingaggio e dal rispettivo obbiettivo da perseguire. Di sicuro ogni Ds ha i suoi personaggi di riferimento come normale che sia nelle relazioni umane e lavorative ma in presenza di una certa libertà d’azione nulla vieta che si vadano a stabilire nuove collaborazioni o anche di gestire una operazione che poi resta un unicum. Di certo la Fiorentina sarà appetita dalle orde barbare dei procuratori di mezzo mondo e certo potremo tentare di trarne vantaggio da questa nuova situazione. La nuova proprietà non ha bisogno di… Leggi altro »

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Ora che succede con Muriel ?

Scardanelli
Ospite
Scardanelli

Non abbiamo obbligo di riscatto, torna indietro.

AntoineRouge
Ospite
AntoineRouge

Non sarebbe stato da riscattare comunque. Lo dico da marzo.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Resta alla sua squadra.

Ilgatto
Tifoso
ilgatto

Incolore , insapore , inodore . Temevo peggio .

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Corvino c’aveva visto lungo … lui già sapeva e si era premunito impegnandosi a non riscattarlo.

2z2t
Ospite
2z2t

Ma chi poteva mai essere il folle da acquistare subito uno che per tutta la sua carriera ha dimostrato discontinuità, ovunque è stato?
Sono stati già tanti i goal che ha fatto in mezza stagione a Firenze. quasi tutti concentrati in un preciso periodo, ovviamente.

FrancescoPietrasanta
Member
FrancescoPietrasanta

Rocco compraci Ceballos. Il Real l’ha messo in vendita.

Gigliato
Tifoso
Gigliato

Sarebbe “il buongiorno si vede dal mattino.”

Il cliente ha sempre ragione
Ospite
Il cliente ha sempre ragione

Vincenzo m’è figlio a me. Il principe Federico, promesso alla Signora, dev’essere liberato dallo sciagurato obbligo che salverebbe la famiglia Sciosciammocca dai debiti. Lo zio d’America però arriva co’ a carrozza e ci diette danari e felicità a tutte quanti.
È un fake naturalmente, è tutto nu suogne. Montella Pradé e Antognoni vengono sorpresi da Cognigni a ballare sul tavolo di una rosticceria di Brooklyin ingozzando spaghetti: siccome non avevamo fame facevamo quattro salti!

Articolo precedenteCorSera: c’è l’accordo DV-Commisso. Società viola venduta per poco più di 170 mln
Articolo successivoSemplici: “Ho un contratto con la Spal. C’è massimo accordo per continuare assieme”
CONDIVIDI