Bologna, protesta dei tifosi contro la cessione di Diamanti: “Alino non si tocca”

    0



    diamantiSe i tifosi dell’Inter sono riusciti a bloccare l’affare Guarin-Vucinic con la Juventus, quelli del Bologna stanno provando a fare altrettanto con Alessandro Diamanti. Oggi è montata la protesta a Bologna, perché i tifosi si oppongono alla cessione al Guangzhou del loro capitano. Al centro sportivo Niccolò Galli è stato attaccato anche uno striscione dal testo eloquente: “Alino non si tocca”. Negli ultimi minuti sembra esserci stata una brusca frenata, non per la protesta dei tifosi, ma per alcune divergenze tra le due proprietà.