Bologna, protesta dei tifosi contro la cessione di Diamanti: “Alino non si tocca”

    0



    diamantiSe i tifosi dell’Inter sono riusciti a bloccare l’affare Guarin-Vucinic con la Juventus, quelli del Bologna stanno provando a fare altrettanto con Alessandro Diamanti. Oggi è montata la protesta a Bologna, perché i tifosi si oppongono alla cessione al Guangzhou del loro capitano. Al centro sportivo Niccolò Galli è stato attaccato anche uno striscione dal testo eloquente: “Alino non si tocca”. Negli ultimi minuti sembra esserci stata una brusca frenata, non per la protesta dei tifosi, ma per alcune divergenze tra le due proprietà.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteMercato, il Milan prova a convincere il Parma per Paletta. Pradè attende sviluppi
    Articolo successivoCoppa Italia, esodo di tifosi del Siena a Firenze. Attesi mille bianconeri al ‘Franchi’
    CONDIVIDI