Boninsegna: “Prenderei Badelj più che Vecino. Borja serve poco all’Inter. Pioli serio, ma…”

29



badelj vecino

Roberto Boninsegna, ex giocatore dell’Inter, parla così a Radio Bruno: “Kalinic mi piace, è un buon centravanti e andrebbe bene all’Inter. Oltre a Vecino, prenderei anche Badelj. Anzi, mi piace più Badelj, ha qualcosa in più come regista. Borja? Con tutto il rispetto, all’Inter serve poco. Ci sono altri giocatori con le sue caratteristiche. Ci sono Kondogbia, Brozovic, e ha già venduto Banega… c’è Joao Mario. Poi sarà l’allenatore a decidere. Sacrificherei Eder per Kalinic. Pioli era partito bene all’Inter, poi si è perso. Ha fatto degli errori, forse non solo lui. Poteva andare in Europa League, poi si è perso. Pioli è una persona molto seria, un gran lavoratore. Certo che si gli vendono Borja, Vecino, Kalinic, Bernardeschi e gli altri, che può fare? Se le cose stanno così, punta a salvarsi, o metà classifica…”.