Borghi: “Il rigore non fischiato nel 1982 contro la Juve fu uno dei tanti episodi a favore dei bianconeri”

44



L’ex ataccante tra le altre di Catanzaro, Torino e Catania, ha ricordato quel discusso episodio del 1982 che permise alla Juventus di vincere lo scudetto

L’ex attaccante Carlo Borghi ha parlato a Lady Radio della famosa sfida giocata dal Catanzaro nel 1982, che permise ai bianconeri di vincere lo scudetto al posto della Fiorentina:

“Su quel rigore non fischiato al mio Catanzaro contro la Juve, nel quale Brio mi fermò con una gomitata in area, c’è poca discussione: col Var non avrebbe avuto bisogno di tempo per essere assegnato, ma anche senza Var era evidente. Invece fu uno dei tanti episodi a favore della Juventus, così come il rigore che poi gli permise di vincere che però c’era. Ricordo che speravamo di fermare la Juve e favorire la Fiorentina ma non ci riuscimmo. Al tempo c’erano più favori rispetto ad oggi nei confronti dei bianconeri: il lunedì finivano le polemiche e una grande società come la Juventus aveva più potere di società piccole come il Catanzaro”.

44
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Non mi rammentate quell’anno!! Una cosa vergognosa!!! Fosse finita lì, non hanno più smesso ed ogni stagione è peggio!!! In Inghilterra vanno mandati dove non fanno sconti e può vincere anche chi viene dalla B(Nottingham, Leicester solo due di tanti esempi)

Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Abbozziamola con la preistoria e il vittimismo..dobbiamo guardare all’oggi progettando il futuro..quelli che e stato e stato senno ci si rimette la salute

AntiUltras
Ospite
AntiUltras

si vabbè però mi sarei anche rotto i coglioni che tutte le volte che si gioca con la juve spuntano fuori gli aneddoti di partite rubate 50 anni fa ,via bastaa s’è capito che hanno sempre rubato ma bisogna guardare il presente del passato nn me ne fotte un cazzo sinceramente

Asti_Viola
Tifoso
Asti_Viola

Avevo 9 anni e piansi per lo scudetto perso, ma mio padre non mi raccontò tutte le truffe subite per non farmi incazzare ancora di più. Così, senza quel livore, mi godetti i mondiali dell’82 come è giusto che un bambino faccia. Negli anni ho ricostruito tutto e da allora mi monta il sangue al cervello ogni volta che se ne riparla. Per non parlare della finale Uefa. Chiudo che mi sta salendo la carogna anche adesso,

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

grande Borghi !!!!!!

Speriamo
Ospite
Speriamo

Il passato è passato, quell’anno lo avrebbe meritato la Fiorentina ma rimane il fatto però che da allora non si è più lottato per vincere lo scudetto, il massimo sono stati dei rari piazzamenti in Champions. Spero e sono fiducioso che la nuova proprietà riuscirà a fare una squadra nelle prossime stagioni che possa lottare anche per vincere lo scudetto.

Max
Ospite
Max

I millennials non possono capire, non per colpa loro ovviamente, oggi l’antijuventinità è un qualcosa che si tramanda. Chi c’era nell’82 e alla finale Uefa non può dimenticare. Semplicemente non può. Unica soddisfazione, col c…. che a Torino siamo scesi dalle tribune per riconsegnare ai gobbi i posti di quella che corrisponde alla nostra Maratona, fra l’altro avevano speso un sacco di soldi per quei posti.

AntonioViola
Ospite
AntonioViola

Ricordo bene l’episodio. In quella maledetta partita io ero a Catanzaro… Vittoria della J. del tutto immeritata e col solito favore arbitrale. Sulla via del ritorno, trattenni le lacrime con molte difficoltà…

MarkInox
Member
MarkInox

ladri schifosi! un anno dopo, il grande e giusto Magath mi fece tornare il sorriso sodomizzandoli a sangue… PER SEMPRE GRAZIE FELIX!

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Ricordo che fu un anno di carestia nel contado e di poverta’ nelle tessiture di quella citta’ che pochi anni dopo avrebbe preso come targa l’iniziale delle feci dei bambini..
Lo scudetto fu quindi per tanti coltivatori diretti e addetti all’orditoio,all’epoca ignoranti come pochi,
una minima occasione di sollievo.Quindi consideriamolo una carita’ a quegli infelici che possiamo paragonare agli antichi servi della gleba.

Viola17
Ospite
Viola17

Io non ero nata perciò ho solo letto. La Juve è lo specchio dell’Italia e non aggiungo altro. Il mio idolo è Rui Costa il.vostro.Antognoni ogni generazione ha il suo.

Stripo
Ospite
Stripo

Grazie Borghi, non si deve dimenticare.

Canguasto
Ospite
Canguasto

Ricordo che ci rimanemmo malissimo già a fine partita, con le notizie apprese soltanto via radio.
Quando vedemmo il Novantesimo in TV fu subito evidente come era andata veramente, e da li montò una rabbia ancora non sopita del tutto.
Oggi sento molti affermare che secondo loro ci sono squadre più antipatiche dei gobbi (Napoli, Roma ecc…),
Giusto che ognuno abbia le sue antipatie, ma sono sicuro che per quelli della mia generazione, che hanno vissuto quel momento e visto ripetere lo scempio con la finale Uefa del1990, il nemico numero uno rimane la Juventus.

Violafuria
Ospite
Violafuria

SÌ È VERO MA IO NN SDEGNO IL NAPOLI.. M… I.. MI FANNO RIBREZZO.. FORZA VIOLA

Unus
Ospite
Unus

Ero a Cagliari e poi ad avellino… come posso “non amarli”?…. Sarò provinciale, politicamente scorretto,… ma quando succede loro qualcosa godo sempre.

Rasputin
Ospite
Rasputin

Sono stato male per diversi giorni pero la dovevamo chiudere al comunale ero in curva ferrovia e dalla gente che c’era non si poteva neanche respirare fini zero a zero e contro la rube arrivare all’ultima a pari punti signifa perdere

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

purtroppo è vero

viceversa
Ospite
viceversa

A Boniperti scappò detto, e poi si corresse maldestramente, che lo sapevano da prima di giocare che avrebbero vinto lo scudetto senza andare allo spareggio.

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

la marisa……………………

silvano viola
Ospite
silvano viola

Scudetto rubato in modo vergognoso, con complicità della allora lega calcio italiana che non voleva un eventuale spareggio per via dei campionati del mondo,naturalmente chi dovevano favorire? Gli allora ancora più potenti Agnelli, che comandavano il calcio nazionale.
Non contenti si replica nel 91 allora Coppa Uefa, truffati da il noto arbitro spagnolo di nome e di fatto Ladrin a Torino, e ritorno nel feudo Juventus a Avellino, va bene non ci facciamo più del male ragazzi, battiamoli
sabato questi ladroni!
Forza viola sempre.

Ciabas
Ospite
Ciabas

Me lo ricordo ancora… UN VERO SCHIFO!! In pieno stile… Rubentus!!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

sai che novità…
e della coppa uefa del 90 ne vogliamo parlare?
e ancora si chiedono perchè odiamo la gobbentus…

KillerJoe
Ospite
KillerJoe

Con la finale di ritorno giocata sul neutro di Avellino, che all epoca aveva il più alto numero di Juve Club d Italia. No dico : anche di questo ne vogliamo parlare? Forse avrebbero vinto lo stesso perché erano più forti. Ma questa arroganza fa.vomitare. E’ il contrario dello Sport.

Grate
Ospite
Grate

A mio avviso non erano più forti, e potevamo vincere. Però a Torino andò male, complice arbitro e la nostra difesa ( arbittonon fischia un fallo di casiraghi, dopo battistini però fece un liscio da partita amatoriale. Landucci….lasciamo stare). Certo che col werder Brema in semifinale, aggredire il portiere del werder fu proprio geniale….

Luckyluke
Ospite
Luckyluke

Ero in curva a Perugia e ti posso dire che non ci fu nessuna aggressione perché successe proprio davanti a noi. Il portiere del Werder voleva togliere una sciarpa viola annodata alla rete della porta e uno (che oggi sicuramente non potrebbe più trovarsi in campo) provo’ ad impedirglielo. Il portiere si buttò per terra facendo una sceneggiata, sperando di poter prendere partita vinta a tavolino (la monetina di Alemao docet), invece servì “solo” a farci fare il viaggio di ritorno in paranoia e servire su un piatto d’argento la coppa ai gobbi. Ma se vogliamo guardare la (in)giustizia sportiva… Leggi altro »

Grate
Ospite
Grate

È tutto filmato, purtroppo. Il portiere fece scena, vero, sul resto però preferisco sorvolare. Andò come andò. E Baggio che giocò come giocò. comunque, quella Juve lì era una squadra molto peggio della viola di Dunga, Iachini, Pioli, Battistini, Baggio, Buso, Di Chiara, Pin, Nappi, Kubik e l’immenso Mario Faccenda (noi lo chiamiam leggenda)

Canguasto
Ospite
Canguasto

Avrebbero vinto lo stesso non lo so.
La partita di andata a Torino fu palesemente compromessa da un fallo non fischiato di Casiraghi su Pin in occasione del gol del 2-1,
Il fallo fu talmente evidente che li per li tutti eravamo convinti che il gol venisse annullato.
Sono episodi che ti spezzano il morale in una finale, da li andammo completamente in bambola.
Peccato, perchè buona parte del primo tempo fu caratterizzata da dominio viola, con bombardamento continuo verso la porta di Tacconi.

Asti_Viola
Tifoso
Asti_Viola

Gol di Casiraghi da invalidare, ritorno sul neutro di Avellino-Gobba da ufficio inchieste.

Canguasto
Ospite
Canguasto

Se non ricordo male, un Celeste Pin invelenito, urlò un “ladri!!” al microfono di un cronista che si accingeva a fare le interviste nel postpartita

Masso da Marsiglia
Ospite
Masso da Marsiglia

Grande Catanza ! Grande Borghi, e’ come se avessi indossato la maglia viola ! Brio brutto poco bono e col buco di culo come il traforo del monte bianco !

AndreaCarrara
Ospite
AndreaCarrara

Non ne parlano mai. Dopo Bologna e Inter del 1964, unico caso di due squadre appaiate all’ ultima giornata! Meglio dimenticare e fare finta che non sia mai accaduto.
SFV

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo giù.

Tutte le volte che in qualche modo ,Si sembra quel episodio,mi viene da piangere dal nervoso!!Avevo 12 anni e da allora tutto quello che è juve mi rivolta lo stomaco.

maurinho
Ospite
maurinho

E ora invece…….idem

Gianburrasca
Tifoso
Ponte

Passai una Domenica, finita la partita, che non auguro neppure al mio peggiore nemico

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

io detti tante di quelle pedate al muro……………

Leso
Ospite
Leso

A completamento del mio post precedente
https://youtu.be/dFP2Z-hHSec

Gianburrasca
Tifoso
Ponte

Mi ricordo molto bene la vittoria del Catanzaro sulla Juventus nel 72, ero militare a Udine e montavo di guardia al corpo centrale, a quell’epoca c’erano i transistor, un mio compagno da lontano mi fece un gesto strano, ma non riuscivo a capire chi avesse segnato. Alla fine del turno di guardia, in libera uscita a festeggiare.

Leso
Ospite
Leso

Da ragazzino ero allo stadio chiaramente tifavo Catanzaro ricordo ancora la rabbia. Poi l anno dopo la mia famiglua si trasferì a Firenze e da subito al cuore giallorosso sovrapposi quello viola con amorevole coesistenza. Quella partita nn la dimenticherò mai . Come il goal di mammi che nn ho visto di persona ma nessun giallorosso non puo non conoscere

KillerJoe
Ospite
KillerJoe

E poi mi tocca a sentire parlare di FairPlay, di non fare i provinciali, che ‘insomma e’ sufficiente tifare contro’ , anche qualche Juventino che si offende se gli si dice che dovrebbero solo stare zitti. La Juve e’ la vergogna del calcio italiano, non dovrebbe piu’ esistere come squadra, e’ il contrario dello Sport inteso come tale, e’ un esempio di cui vergognarsi con i propri figli. Chi era presente nel 1982 ed era come me attaccato alla radio a sentire cosa succedeva con frenesia e passione per uno scudetto da assegnare all ultima giornata e RUBATO in modo… Leggi altro »

maurinho
Ospite
maurinho

Pero’ lamentarsi e’ da provinciali con la “r” moscia. Salvo poi lamentarsi ogni volta che gli danno un rigore contro. Purtroppo succede troppo di rado ma si lamentano sempre vedi l’eliminazione col Real due anni fa. Quando perdono meritatamente come contro.l’Ajax va a parlare il monociglio fingendo di essere sportivo. Quelle ….. ci hanno rubato un sogno nel 1982. Ce l’hanno rubato spudoratamente con l’arroganza che li contraddistingue perche’ per loro e’ normale cosi’. E poi vuoi non festeggiare quando escono dalla champions?

KillerJoe
Ospite
KillerJoe

Maurinho : siamo due ‘ insensibili ‘.

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

lo so sarà da provinciali ma quando escono dalla CL salto fino al soffitto

oriundo
Ospite
oriundo

Sul fatto che nel 1982 lo scudetto ci fu rubato in maniera indecorosa e indegna, non ci dovrebbe essere nessun dubbio, su scala planetaria. Perfino un tifoso gobbo , uno che abbia un minimo , ma proprio un minimo, di dignità , deve ammettere per forza che quello scudetto ci fu rubato.

si ruzza
Ospite
si ruzza

E sono tre sul campo!

Articolo precedenteGalderisi: “Chiesa? Se credi in un giocatore, non importa se una volta non è al top”
Articolo successivoItalia U21, tutto esaurito per la partita contro il Lussemburgo a Castel di Sangro
CONDIVIDI