Bosi: “Consiglio a Chiesa di rimanere alla Fiorentina. È un modello positivo per i giovani”

1



Le dichiarazioni del dirigente della società fiorentina sul talento viola classe 1997

Paolo Bosi, direttore sportivo della Cattolica Virtus, ha parlato di Federico Chiesa al portale Isolottolegnaia.it:

“Lo avevo nell’U-13. Era piccolissimo fisicamente poi è migliorato. Il consiglio è quello di rimanere alla Fiorentina perché mancano un po’ i simboli nelle società. È molto giovane e può diventare una bandiera. È talmente giovane che le richieste rischiano di farlo confondere. Il fatto che lo segua il padre può essere un vantaggio. Bisogna però capire cosa pensa il padre e se ritiene che restare a Firenze sia un bene. È facile bruciarsi facendo un salto. Spero sempre che prevalga il cuore alla testa. Tutto questo trambusto mediatico si ripercuote su di lui e sulla squadra. Devo dire che è un ragazzo molto generoso, anche quando non fa la miglior prestazione. Chiesa è un modello positivo, anche per i giovani che alleniamo noi, a differenza di tanti altri”.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

No. Grazie. Se dobbiamo avere un separato in casa che sembra un bambino viziato nonostante i milioni e che si comporta in modo poco educato con i tifosi, senza tra l’altro un rendimento sufficiente meglio che se ne vada. Per un congruo pacchetto.

Articolo precedenteVerona, Vitale: “Fiorentina? Tutte le partite nascondo delle insidie. La nostra forza è il gruppo”
Articolo successivoLa Fiorentina celebra la Giornata mondiale della prematurità (FOTO)
CONDIVIDI