Braccio di ferro Kalinic: acceso faccia a faccia tra Corvino e l’agente. E il Milan…

119



Motivi familiari e fibrillazioni di mercato. Nikola Kalinic ha lasciato ieri il ritiro della Fiorentina, ufficialmente per motivi personali. Come riporta La Nazione, ieri faccia a faccia adrenalinico tra Corvino e il manager del giocatore, Erceg. E’ sempre più probabile che si stia andando verso un duro braccio di ferro: Kalinic vuole lasciare Firenze, la Fiorentina vuole tanti soldi. Il Milan, secondo i viola, dovrebbe alzare e non poco la proposta da 20 milioni più bonus. Ma i rossoneri non sembrano avere intenzione di presentarsi a Firenze con i 30 milioni pretesi da Corvino.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Kala
Ospite
Member

Ma non doveva andare insieme a SOUSA?

tomcat
Ospite
Member

Avete notato che anche con Kalinic e’ la solita storia di forzatura?

Animalliberation
Ospite
Member

Occorrono nuove regole altrimenti i vasi di ferro prevarranno sempre sui vasi di coccio. Ma a tutti pare che vada bene cosi’ 🙁

Ubi50
Ospite
Member

A noi servirebbe…LOTITO:::!!!!!

stini
Ospite
Member

dai Corvino tieni duro NON lo regalare.
VENDI TUTTI facciamo razza nova….son dei mercenari-

Kermit71
Ospite
Member

da anni sentiamo che al mercato di gennaio non ci sono giocatori buoni,cambiamo le regole,se gli interessati hanno il braccino la fiorentina si tiene i vari kalinic e berna e li rimette sul mercato a gennaio,volete che qualche top club non sia in emergenza a gennaio per colpa di flop o di infortuni vari??? e a quel punto pure i calciatori,basta cambiare aria,storcerebbero meno il naso anche x l’estero,per quelli a scadenza 2018 invece spremere il più possibile ora per finanziare l’operazione castigo

maurizio Milano
Ospite
Member

Basta con questo mercenari di m …..
società fuori le palle

maurizio Milano
Ospite
Member

O rimane e gioca o va in tribuna

Perplesso
Ospite
Member

Non riesco a capacitarmi di come solo nella Fiorentina succedano queste cose: kalinic che vuole andare via a tutti i costi con contratto fino al 2019 e clausola a 50 milioni (sarà venduto sicuramente alla metà); bernardeschi idem (richiesta iniziale di 50 milioni, probabile vendita a 40 se va bene); borja valero svenduto a 6 per problemi con la società; badelj andrà a scadenza per problemi con la società. Io non vedo nelle altre squadre problematiche del genere con i loro TOP: nel torino belotti che potrebbe andare in ogni top club del mondo rinnova senza problemi con clausola a 100 mil; nel sassuolo il caso acerbi si è risolto col rinnovo e non ho mai sentito berardi fare casino per andare via…solo alla lazio ci sono queste problematiche, ma almeno lì Lotito riesce sempre a ottenere i soldi che vuole. Mah!

Sangiovanniunvoleinganni
Ospite
Member

Le contestazioni e le dichiarazioni del giocatore certamente non agevolano la trattativa.

paolo
Ospite
Member

corvino venditore di lucciole

Lmaltaglati
Ospite
Member

Mia opinione personale : questo oltre che essere solo un buon giocatore , è anche un uomo di m….. Cerchi di rispettare i contratti che il suo emerito ******* di procuratore gli ha fatto firmare

Il puffo
Ospite
Member

Ma c’è solo il mercato italiano oppure ( come da tempo scrivo) può essere il palcoscenico europeo la soluzione adatta anche se poi ( come spesso accade) ci possono essere cose di cui siamo all’oscuro…….

Lorenzo
Ospite
Member

Finalmente un atteggiamento da società seria. E ora multa per aver abbandonato il ritiro

pieros10
Ospite
Member

ma ormai comandano giocatori e procuratori ma scusa ma vogliono che le società regalino i giocatori solo perchè il piccolino non vuole più stare ma stiamo scherzando?

Maxtin65
Ospite
Member

Tutti i nodi vengono al pettine…….ecco la scelta di vita di Kalinic…..no alla Cina perché aveva già l’accordo col Milan….vai Corvo, cattivissimo, basta con queste bizze. Tutti in tribuna.

illepri
Ospite
Member

kalinic fai ridee

Nikko
Ospite
Member

Questi sono i nostri dirigenti e a me va bene cosí. Basta divisioni interne, rimaniamo intatti e coesi per la nostra amata Fiorentina. Basta con i ricatti dei procuratori. Avanti Corvo!

Viola 56
Ospite
Member

Grande Corvo, finalmente le ..……..palle. Sempre Viola.

Pato
Ospite
Member

per MoNr0o non e’ vero che i Della Valle non rimisero nulla a non vendere Toni all’Inter.
Quest’ultima aveva pronti 30 Ml. e invece l’anno successivo la Societa’ comunque decise di
vendere Toni all’estero ( quindi niente squadre italiane che offrivano piu’ o meno i soliti 25-30 ml) e lo vendette al Bajern per 10 milioni e cioe’ la stessa cifra pagata al Palermo.
Ma 20 milioni sono stati persi volutamente cosi’ come i 25 di Mutu qualche anno dopo che
aveva gia’ firmato per la Roma. Evidentemente i Della Valle allora non erano incazzati con i
fiorentini come lo sono ora.

Davide
Ospite
Member

Avendo coraggio tribuna per.lui e il gobbo con il ciuffo., sino al ternine del contratto.

Bargan
Ospite
Member

Vien via Nikola, il Milan ti ritiene l’alternativa dell’alternativa. Rimani con noi e ti prepari al mondiale.

Singleton
Ospite
Member

Occhio Kali che il Bilan, come al solito, irretisce i giocatori ( vedi Badelj) e poi compra qualcun’altro ( cioè Biglia). Poi nel casino ci rimani tu, perchè sarà dura , nel caso, ripresentarsi in campo a Firenze. Se avessi 3 miliardi di beni come i DV e mi fossi voluto togliere lo sfizio “Fiorentina” ,per me staresti in tribuna finchè qualcuno non viene con un’offerta congrua, figurati se mi faccio ricattare da te e da quel montatello del Berna, che così si gioca nazionale e mondiali.
DV ce li avete gli attributi o siete solo degli arricchiti quaquaraqua? Se domani Andreino dice che i 2 vanno via solo al prezzo giusto altrimenti scaldano la tribuna riconquisterebbero Firenze in un batter d’occhio.
Ma ci credete voi ? per me hanno 100 volte più soldi ma meno p…e di Lotito.
che vergogna !!!!

augusto
Ospite
Member

Amavano tutti la viola alla follia. Lui, Borja, Bernardeschi ecc. Manicata di mercenari per non dire molto peggio. E io dovrei contestare i DV per difendere questa gente. Mai!!!

Fabio
Ospite
Member

Sono fiorentino dalla nascita e una situazione così drammatica senza capo né coda non la ricordo, ma vi siete resi conto che in conferenza stampa ci mandano solo Giancarlo?! Unico Uomo incolpevole al quale Firenze delega le proprie passioni e sentimenti legati alla stessa Comunità.

Emiliosud
Ospite
Member

Fiorentina allo sbando. Giocatori (Kalinic- Berna- Badely) che non vogliono rimanere e che non sappiamo vendere. e rischiamo di tenerli con il broncio quindi non fattivi.
Giocatori sconosciuti (o quasi) acquistati che, visti i precedenti acquisti), ci faranno brancolare in un pauroso buio.
Le trattative di mercato, sono lente, non riusciamo a perfezionare un obiettivo: Sembra che nessuno voglia venire a Firenze. e viste l’andazzo, hanno pure ragione. Il mister sembra poco coinvolto, eppure dovrebbe essere il primo a farsi sentire.
La società è letteralmente assente. I tifosi sono giustamente critici.
Che fine faremo

Fanchi Il Gallo
Ospite
Member

1) Kalinic è persona per bene; 2) E’ tuttavia un dipendente, pagato 800 volte di più di quanto guadagna una persona “normale” 3) Un dipendente non può permettersi questi comportamenti 4) Queste situazioni dovrebbero essere risolte direttamente dai DELLA VALLE. E’ ingente il danno che stanno facendo, abbandonando la nave come Schettino. TORNATE A BORDO; CAZZO!!! (non absit iniuria verbis)

Luigi
Ospite
Member

Chi non vuole giocare fa lo spettatore in tribuna fino a fine contratto e se vuole andare via prima, porti i soldi. Questi capricci sono presi soprattutto da stranieri. COMPRATE ITALIANO.

VIOLASOUL
Ospite
Member

Kalinic è ‘ndato a parlà colla moglie x capì s’è meglio restà alla Viola o se ‘ndà in un’alta squadra! Tutto qui!!!

viceversa
Ospite
Member

Ci siamo ficcati in un casino mica da poco. Se la rubentus ha preso Schick per 30 milioni (i problemi fisici sono un altro discorso) è evidente che Kalinic vale di meno. (Se Schick fosse della Fiorentina lo scambiereste alla pari con Kalinic?). Solo che ora non possiamo accettare di meno e lui non può restare, dopo le dichiarazioni che ha fatto.

VIOLASOUL
Ospite
Member
Per me in questi comportamenti, ci sono tanti errori concomitanti: 1- la “paga” xchè quando capisci che vali come giocatore e sei richiesto è naturale che vuoi andare a guadagnar meglio e vincere qualcosa; 2- tutti ci comportiamo e diffondiamo l’immagine della Fiorentina come fosse una a ridosso delle grandi (lo è stata e lo sarà solo quando azzecca i giocatori giusti e qualche grande è in crisi) ben sapendo che non è così. Anche i giocatori hanno il comportamento da grande invece di scendere in campo assatanati. 3- La soc. (i dirigenti + alti) e la tifoseria sono entrambi lo specchio di un malessere . I primi hanno potenzialità ma non spendono oltre tot. (in fondo sono soldi loro) e anzi sembra che la squadra sia in vendita. I secondi, x natura, sono scontenti a prescindere. 4- In tutto questo bailamme, anche i giocatori, sobillati da avidi procuratori, approfittano… Leggi altro »
sacha pierattini
Ospite
Member

ha lasciato il ritiro per motivi personali e non perchè va al milan!!!!

Ugoh
Ospite
Member

La storia sta andando troppo per le lunghe là Fiorentina non é una società che può permettersi di tenere due giocatori come Bernardeschi e Kalinic fermi uno/due anni e comprare i sostitutivi anche se sarebbe quello che si meritano! Quindi credo che alla fine dovrà accettare 30 per il primo e 20 per il secondo che poi é il loro voalore reale!

riccardo
Ospite
Member

no, berna non può valere solo 20!!! è il giovane che ha segnato di più in EL, titolare fisso della nazionale maggiore e ha segnato diversi gol in serie A. 20 milioni per i tatuaggi, se vogliono anche il ciuffo devono alzare il prezzo!

VecchioFrank
Ospite
Member

Io credo che la situazione attuale sia dovuta a quello che accadde a gennaio. Kalinic rinunciò alla Cina, ma gli fu promesso che sarebbe stato ceduto a giugno, per racimolare milioni. Probabilmente ha già un qualche tipo di accordo con il Milan.
Viceversa, la Società pensava che Bernardeschi avrebbe rinnovato.
Gli scenari sono cambiati: Berna vuole andare dai gobbi, ma la Fiorentina non può permettersi di perdere entrambi i suoi migliori giocatori. Non tanto per un discorso di immagine, quanto per Pioli. a cui devono essere state date precise garanzie.
Ecco spiegato il pressing sul croato perchè rimanga,
A complicare le cose, l’apparente disinteresse del Milan, che spende 20 milioni su Biglia, e 30 su Conti, ma che pretenderebbe di comprare il nostro centravanti a saldo. Quacosa non torna.

Singleton
Ospite
Member

Non torna? ma è tutto chiaro con noi compra da una società ufficialmente in vendita! che cazzata cari DV , che cazzata!

violinoviola
Ospite
Member

non è la prima volta che la società rossonera mette zizzania per prendere i giocatori a meno del loro valore o , come nel caso montolivo, a parametro zero

Sheykan
Ospite
Member

Mi dispiace per Nikola ma la società non fa sconti. Se vuoi andare, trova chi paga i 30mil altrimenti come un lavoratore scontento, rimani fino a fine contratto e lavori. Se non lavori, tribuna. Hai un contratto…onoralo. La società poi non ha detto che non ti vende caro Kalinic…ti vende…ma non ti svende. Babacar sarebbe anche meglio del croato ma non ha testa…io li venderei entrambi, poi prenderei un attaccante abbastanza esperto con la serie A, Simeone se abbassan le pretese, un giovane di prospettiva e se si riesce un falso nove…oppure far restare Rebic.

Tacalabanda
Ospite
Member

Guarda caso tutti i giocatori che vogliono andarsene fanno parte dell’ossatura di Sousa.

Ho l’impressione che il portoghese ha lavorato contro la società per tutto l’anno portando i giocatori dalla usa parte e adesso escono fuori i risultati………

Andreappp
Ospite
Member

Non ricordate che ha fatto la stessa cosa due anni fa col dnipro per venire a Firenze?
È ora far mettere giudizio a lui è al suo procuratore , soldi richiesti o panchina / tribuna !!!
Avvertite pure BIMBOMINKIA bernardeschi !!

Marcomugello
Ospite
Member

Kalinic e il Milan si stanno comportando in modo indegno..! si alleano per spillarci soldi…. io Kalinic voglio il Milan, e io Milan offro una miseria…… questa è una scorrettezza unica, e lampante, perchè la Viola non può nemmeno venderlo ad un altra squadra…è questa l’onestà delle aziende cinesi? E’ questa la correttezza dei cinesi? Una azienda che fattura fantastiliardi dovrebbe pretendere un minimo di decenza da parte delle controllate!!!!

Insider
Ospite
Member

Ma la nostra specchiata società non ha dichiarato di apprezzare la pubblica esternazione di Kalinic che, pur con due anni di contratto, ha dichiarato di considerare chiuso il suo ciclo a Firenze e di volere andare al. Milan? La verità a che questa nefasta coppia di micidiali arruffoni (gnigni e l’Otelma di Vernole) mirano ad avere la botte piena e la moglie ubriaca. Ma siccome sono due personaggi alla Totò e Peppino, finiscono per avere sempre la botte vuota e la moglie sobria. Complimenti!

danielbertoni
Ospite
Member
Non voglio più entrare nel merito delle diatribe stucchevoli società – direttore sportivo – giocatori – procuratori – tifoseria. Non se ne può più. Mi limito ad una perplessità: è mai possibile che qualsiasi cessione (e acquisto, talvolta) sia un tormentone infinito, un imbarazzante volar di stracci, con discussioni e litigi a destra e a manca? Ora, tutti noi seguiamo le vicende del mercato ma, salvo casi sporadici (vedi Donnarumma, per restare all’attualità), nel panorama calcistico si vedono transazioni in genere abbastanza tranquille, con qualche schermaglia qua e là sul prezzo dei giocatori, ma niente di trascendentale. Quando si tratta di giocatori della Fiorentina, QUASI SEMPRE scoppiano incendi, con polemiche, ripicche e controripicche. E allora, la domanda è sempre la stessa: ci sarà un motivo per cui i giocatori e i rispettivi procuratori si pongono QUASI SEMPRE in posizione aspramente conflittuale con la società? È solo casualità? Se una persona… Leggi altro »
sculacciapaperi
Ospite
Member

I CV volevano tener testa al Milan e ora si accontentano di tre spiccioli
poverelli

wpDiscuz
Articolo precedenteBabacar, in arrivo l’offerta del Besiktas. Ma la proposta dei turchi…
Articolo successivoLa lettera di Borja Valero: “Grazie per questi anni, vado via per il bene di tutti, a testa alta. Vi voglio un bene infinito”
CONDIVIDI