Bufera sulla federcalcio spagnola: arrestato il presidente Angel Maria Villar per corruzione

3



Il presidente della Federcalcio spagnola (Rfef), Angel Maria Villar, è stato arrestato questa mattina nell’ambito di una maxi operazione anti corruzione della Guardia Civil. Stando a quanto riporta il quotidiano El Pais nella sua versione on line, in manette sarebbero finiti anche suo figlio Gorka Villar e altri dirigenti della Rfef, fra cui il vicepresidente Juan Padron responsabile del reparto economico. Villar è alla guida della Rfef da 29 anni e ricopre anche la carica di vicepresidente della Fifa. Sempre secondo El Pais, in queste ore sono in corso perquisizioni nelle sedi della Rfef e in una serie di abitazioni.