Buffon: “Sabato la mia ultima partita con la Juventus. Sul futuro…”

17



Queste alcune parole della conferenza stampa di Gigi Buffon, tratte da Sportmediaset: “Sabato sarà la mia ultima partita con la maglia della Juventus. Voglio finire con due vittorie importanti con l’accompagnamento di Andrea, dei miei compagni e dei tifosi. Non volevo arrivare come un giocatore con il motore fuso. E non è così, e sono orgoglioso di questo, orgoglioso di aver potuto esprimere il mio meglio in campo, di aver potuto esprimere il mio valore. Per me questa è la più grande gratificazione. Non è così scontato per uno sportivo. Devo dire grazie alla Juventus, nel 2001 hanno preso un talento straordinario, che se ora è diventato un campione è perché la Juve ha fatto sì che accadesse. Se a 40 anni sono ancora qui è solo merito della mentalità Juve. Questa filosofia l’ho fatta mia e la userò anche in futuro nel post calcio se dovesse servire”.

Sul futuro: “Sabato giocherò una partita che è la mia unica certezza. Andrea è a conoscenza di quello che sta accadendo ed è un consigliere del quale non voglio privarmi. Fino a 15 giorni fa era risaputo che avrei smesso di giocare, adesso sono arrivate delle proposte e delle sfide stimolanti sia in campo che fuori. La più importante mi è arrivata proprio da Andrea e dopo questi tre giorni densi di emozioni, prossima settimana dopo qualche riflessione serena prenderò la decisione definitiva. Seguirò ciò che urla la mia indole e la ma natura”.

17
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Con la giuvendus (aiutini e aiutoni vari) avrebbe vinto le stesse cose anche Tatarusano…….che in semifinale di Champions, si sarebbe comportato sicuramente molto più civilmente……

Antigobbo
Ospite
Antigobbo

Sicuramente il grande portiere che sei non è paragonabile al fatto che sei uno scommettitore disonesto…..

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

Grande portiere, con mentalità vincente, in cmpo indubbiamente un campione. Detto questo personalmente non mi frega niente dell’uomo Buffon del quale ho idee mie che non sarebbe opportuno riferire pubbblicamente, dato che sono una persona educata.. Aggiungo solo che i sedicenti tifosi viola che affermano di apprezzarlo umanamente destano più di qualche sospetto.

brian
Ospite
brian

A parte tutto va riconosciuto che Buffon è stato, a livello nazionale, uno dei più grandi del suo ruolo, forse il migliore. Anche a livello mondiale è stato uno dei più importanti, anche se fare una classifica è molto difficile, cmq a mio avviso rientra tra i tre più grandi di sempre. Poi fuori dal campo (non parlo della sua vita privata) con alcune sue dichiarazioni, non solo le ultime, lascia molto a desiderare.

Giacomo
Ospite
Giacomo

ma non dice che smette….punto e A CAPOCUL….

pantuffle
Ospite
pantuffle

ma fai festa, dopo le parole vergognose che hai speso in Champions avrei fatto festa il giorno stesso e mi sarei rintanato a Timbuctu al posto tuo

Big fart
Ospite
Big fart

Andrea… Si è perso… E non sa tornare…

Simon mago
Ospite
Simon mago

Contadino del regno…..profilo francese…

Martino
Ospite
Martino

Un pensierino per fare il secondo a Sportiello ce lo farei

Gianni
Ospite
Gianni

semmai come titolare e sarebbe un onore, anche per come si è comportato dopo la scomparsa del capitano…FVS

marco
Ospite
marco

..ma ‘un sarà mia Andrea della valle?…………………

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

io ritengo che anche nei casi dei grandissimi calciatori,e buffon nel suo ruolo,è un grandissimo portiere,comunque è meglio ritirarsi da grandi campioni,e non quando si è bolliti,e buffon ancora a 40 anni è un signor portiere,quindi se smette a mio avviso lo fa nel momento migliore,a volte il voler continuare a tutti i costi poi ti porta,a rovinare la tua immagine di grande campione,quindi se fossi in buffon,a 40 anni,dopo l’ennesimo comunque buonissimo campionato,mi ritirerei dall’attività agonistica,alla grandissima,per giunta fresco campione d’italia al settimo anno consecutivo,quale miglior modo di ritirarsi,quello che non voleva accettare e comprendere totti l’anno scorso,cè un… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Quindi il record di presenze in serie A con la stessa maglia rimane al buon Paolo Maldini con quella del Milan. Il secondo rimane il Pupone con quella della Roma ed il terzo Javier Zanetti con quella dell’Inter.
Bene, ottima notizia.

I'ffede
Ospite
I'ffede

E un bel chissene?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Beh sempre meglio giocatori di altre squadre che non della Juventus.
Poi se a te “nun te ne po’ frega’ de meno”, sti ca77i !!!!!

cinico
Ospite
cinico

…ci avrei scommesso che sarebbe finita così…

De Curtis Principe
Ospite
De Curtis Principe

Ma Andrea chi?

Articolo precedentePorta aperta ai dubbi viola. Sportiello, si punta al rinnovo del prestito. Cerofolini…
Articolo successivoDalla Francia, Fiorentina ancora interessata a Skhiri. Prima del Mondiale…
CONDIVIDI