Buio fitto per i viola. 6 punti nelle ultime 15 gare. 2 gol segnati con Montella in 7 partite

33



Numeri disastrosi per la Fiorentina. Conferma di come l’addio di Pioli abbia devastato lo spogliatoio

E’ buio fitto per la Fiorentina, che continua a precipitare restando inchiodata a quota 40 in default tecnico: 6 punti nelle ultime 15 partite (compresa la coppa Italia) e 2 reti segnate in 7 gare dopo le dimissioni di Pioli. Salvezza ancora in bilico e sembra diabolico l’incrocio con il Genoa di Prandelli nell’ultima di campionato, domenica prossima, in un replay storico calcisticamente drammatico per i viola, sempre più prigionieri della psicosi da retrocessione. Restano numeri clamorosamente negativi e la conferma che l’addio di Pioli è stato devastante per il gruppo, alla fine dell’ennesima implosione societaria contro il responsabile tecnico della squadra. Così riporta La Nazione.

33
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Enrico
Ospite
Enrico

Comunque i giocatori guadagnano milioni e si devono impegnare di più.sono loro che vanno in campo Montella e ‘ una mezza pippa ,L abbiamo visto anche in Spagna L hanno cacciato subito

claudio p
Ospite
claudio p

Chi ha scritto e/o condiviso il comunicato emesso dopo la partita col Frosinone determinando le dimissioni di Pioli non è degno nè in grado di gestire un chiosco di vendita del Lampredotto. Via subito.

Andrea
Ospite
Andrea

Vorrei ricordare che l’ultimo che ha fatto più di 10 gol in campionato per la Viola è stato il poero Pepito. Nel 2014, 16 goal a Gennaio gli avea… Dall’infortunio di Pepito, non ci siamo più ripresi (apparte i 20 giorni in testa al campionato nel 2015 che vabbè, lasciamo stare…)

Frunky69
Tifoso
frunky69

mi pare che kalinic e simeone li abbiano fatti…

aldo
Ospite
aldo

Non credo che l’addio di Pioli sia stato così devastante. Che dire della partita col Frosinone? C’era ancora lui e la squadra ha fatto pena. Secondo me, è nato tutto dalle voci di mercato già a gennaio. Milenkovic , Chiesa, Veretout, Biraghi, Simeone, Benassi, Pezzella ecc.ecc. non sono stati più gli stessi. In quel momento Pioli, doveva aver più coraggio e inserire qualche giovane. Sarebbe stato un bel segnale per chi aveva la testa altrove.

Sono_stufo
Ospite
Sono_stufo

No scusate, ma con una squadra di scarti, brocchi, e (dubbie) promesse che [email protected] vi aspettavate. Chi credeva di poter anche solo sperare di rientrare nelle prime 7-8 non è ottimista, è imbecille. Ma come fate a pagare anche solo un euro per vedere questo spettacolo penoso.

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

1) incredibile il silenzio dopo la sconfitta di Parma.. Nemmeno un comunicato inviato al giornale. Nessuno ci mette la faccia? 2) Proprieta’ istituzioni e dirigenza metta la faccia presentandosi allo stadio per il match contro il genoa. 3) Montella e’ stato presuntuoso… Prima si mette al sicuro la classifica poi si sconvolge il gioco della squadra. Forse schierando 11 giocatori davanti alla porta per poi colpire in contropiede ci avrebbe fatto fare 1 punticino? 4) Anche se si rimanesse in A non basterebbe vendere Chiesa per rifondare la squadra .. percio’ ogni promessa per il prossimo campionato necessita di tara… Leggi altro »

Carlo62
Ospite
Carlo62

Prendiamola sul ridete, poteva andare peggio noo?

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Il comico è che dopo l’eliminazione di rito dalla coppa nazionale e fuori dai piazzamenti europei, qualcuno pensava che ormai non avessimo più obiettivi.

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Non ce la faccio nemmeno piu’ a sorridere,
Spero una presa di posizione della proprieta’ sempre che abbiano il tempo di scrivere una lettera alla Nazione.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

😁😁😁😁😁

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Firenze città d’arte. ma a calcio si gioha da un ‘altra parte

Alessandro83
Ospite
Alessandro83

Hahahahaha!! Idolo!! Te la rubo questa 😀

stecche
Ospite
stecche

lo fanno apposta dopo che Pioli se ne è andato
i DV sono certo colpevoli, ma non sono gli unici

Articolo precedenteGerson ok playmaker. Ma il cambio Dabo-Mirallas, poi tolto per Vlahovic, non convince
Articolo successivoLa moviola: Giacomelli nel mirino di Montella e Antognoni, ma la direzione è ok
CONDIVIDI