Caccia al gol perduto (o mai trovato tra i pro). Da Vlahovic a Sottil fino a Chiesa e Boa

31



Contro il Monza sono in diversi gli attaccanti viola a caccia del gol perduto (o mai trovato tra i professionisti. Da Vlahovic a Sottil fino a Chiesa e Boateng

C’è chi ancora il primo gol tra i professionisti non lo ha neanche ancora trovato, in gare ufficiali si intende. E’ il caso di Dusan Vlahovic o Tofol Montiel, mentre Sottil si è fermato ad un gol in B con la maglia del Pescara. Tre che domenica saranno a disposizione di Montella contro il Monza, di cui almeno uno di tre quasi certamente in campo già dal primo minuto. Classe 2000 il serbo, così come il maiorchino, 1999 il figlio d’arte. Tre che vanno a caccia del primo gol in gare ufficiali con la Fiorentina dei grandi, due su tre che invece cercano ancora il primo gol in competizioni professionistiche.

E poi c’è chi con la maglia viola non trova la via del gol da tempo. E’ il caso di Gio’ Simeone, che con l’anno scorso è rimasto a secco da marzo, dopo il gol al Torino, o di Federico Chiesa, che eccezion fatta per i gol all’Europeo con la maglia dell’Italia Under 21 ha timbrato per l’ultima volta con la Fiorentina a marzo, a Cagliari. E poi c’è Boateng, che da Gennaio era emigrato in Spagna al Barcellona, senza quasi mai giocare e senza segnare, che l’ultimo gol all’attivo in gare ufficiali lo ha trovato addirittura a ottobre 2018.

In attesa di una punta che arrivi dal mercato, dunque, contro il Monza sarà una gara particolare anche per chi dovrà trovare la via del gol per iniziare al meglio la stagione. Nel caso di qualcuno per togliersi statistiche di astinenza dal gol che per chi fa quello di mestiere non sono mai piacevoli, e nel caso di altri per ricordare la partita contro i brianzoli come la prima gioia tra i pro da cui iniziare un nuovo percorso.

31
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
I' necchi
Ospite
I' necchi

Finalmente ci siamo resi conto della situazione; fino ad ora sembrava che il problema del goal fosse solo Simeone e una volta fatto fuori lui… tutto a posto ! Ora, tra tutti i giocatori elencati in questo articolo, chi alla fine ci dà più certezza di qualche goal ? Come avevo già scritto aspettiamo il nome di un nuovo acquisto serio in grado di garantire davvero 15/20 goals prima di infamare il Cholito…e per fare qualche rete non mi parlate dei vari Llorente, Grifo o Diego Rossi !!!! In questa situazione mi tengo stretto Simeone e cerco di dargli più… Leggi altro »

Milan51
Tifoso
Hammer

Vorrà dire che invece dei 5 gol dell’ultima annata, nella prossima stagione ne farà 3. Contento?

I' necchi
Ospite
I' necchi

2 anni fa ne ha fatti 14 senza rigori. Memoria corta o tua fissazione ?

Boe
Tifoso
Boe

Servono 50 goal. Chi li fa?

epicuro
Ospite
epicuro

Le autoreti contano?

The globe theatre
Ospite
The globe theatre

50 minimo. 60 per una squadra di alta classifica. La domanda è lecita.

Alessandro
Ospite
Alessandro

Ci penserà Benassi, quello più prolifico.

VIOLAANCHEINBRIANZA
Ospite
VIOLAANCHEINBRIANZA

Di Zurcoski ci sorprenderemo tutti…

Milan51
Tifoso
Hammer

Nom lo farà neanche giocare

Viceversa
Ospite
Viceversa

Penso che ormai si dovrà aspettare la partita col Monza prima di 2 acquisti importanti.

Valero
Ospite
Valero

…………………………………..Dragowski
Lirola …………. Milenkovic… Pezzella…………Biraghi
…………………..Pulgar……. RAFINHA…….Badelj
Chiesa……………………………………………………………….DE PAUL
…………………………………….Simeone

Terracciano, Venuti, BONIFAZI, Ranieri, Terzi , Benassi, Castrovilli, Boateng, Sottil, Montiel, Vlahovic

marco mugello
Ospite
marco mugello

Quante sculture aveva fatto Michelangiolo prima di scolpire? Quanti metri di volo ha fatto un’aquila prima di volare? Ci vuole poco a dire zero, perché una domanda che presuppone una risposta “zero” ottiene una risposta “zero”. e con questo? Quanti goal ha fatto Bati in Italia prima di fare goal in Italia? non vedo dove si vuole arrivare con queste domande… anzi, lo vedo, ma era più semplice affermare che i nostri giovani sono inesperti… quindi bisognerebbe 2 o 3, ma allora perchè non 6 o 7 campioni di livello mondiale…?. grazie al caxxo! Se hai i soldi per comprare… Leggi altro »

Alessandro
Ospite
Alessandro

Rispondi a queste domande:
Quante partite ha fatto Bati prima di segnare ?
Ogni quante partite segnava?
Vedrai che così noterai una bella differenza.

Vladimiro
Ospite
Vladimiro

Pradè fa brancolare tutti nel buio, e qualcosa devono pur scrivere….

Massimiliano, Piacenza
Ospite
Massimiliano, Piacenza

Sono molto preoccupato, temo che non avere rinnovato Muriel sia stata una grossa c…a. Chi ha un attaccante che garantisce 10 gol, se lo tiene. A questo punto anche un Caputo o un Nestorovski sarebbero andati bene, ma Sassuolo e Udinese hanno dimostrato di non dormire e se li sono accaparrati subito.

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

Simeone è in grado di segnare 10 gol. L’anno passato ha toppato (8 gol in stagione non sono però da buttare). Spero arrivi di meglio ma non vorrei si esagerasse nel giudicarlo male. Ha solo 24 anni può ancora crescere

Milan51
Tifoso
Hammer

Se smetteste di guardarlo con gli occhi del cuore, vedreste che :
1. Non ha tiro da fuori, meno che meno la “castagna”
2. Non ha dribbling
3. Ha un buon colpo di testa ma non essendo alto gli serve a poco.

marco
Ospite
marco

16 agosto,6 giorni passati e ancora il nulla piu assoluto.

AEpicuro
Ospite
AEpicuro

Mi pongo due domande.
Ma qualsiasi acquisto fatto a otto giorni dalla prima di campionato potrà essere utilizzato non conoscendo tattica e compagni?
La seconda non vuole essere polemica ma è solo una curiosità.
Perché Chiesa a otto giorni dall’ inizio e dopo tutte le chiacchiere, le fake e le notizie su di lui, false o meno che fossero, non ha ancora fatto una dichiarazione, almeno verso quei tifosi che lo hanno difeso a oltranza?

Aliush
Ospite
Aliush

Perché ha un contratto da rispettare e nessuno lo cerca.

epicuro
Ospite
epicuro

Perché, secondo te, se aprisse bocca i media gli toglierebbero il microfono dopo la storiella dell’estate? Ma che scrivi?

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

La risposta alla domanda due è che nel calciomercato attuale tutto può accadere. La risposta alla domanda uno è si. Ricordi Salah? Non ci mise molto. Soprattutto in attacco è più facile. La difesa e il centrocampo hanno i loro meccanismi ma quelli bravi arrivano e giocano (Desailly al Milan di Capello, Davids alla Juve). Anche giocatori onesti arrivati all’ultimo al mercato di ottobre o di gennaio han cambiato volto a certe squadre: Francesco Romano nel primo Napoli scudettato e Antonio Manicone all’Inter di Bagnoli di inizio anni ’90. E poi anche se ci mettessero un mese per entrare negli… Leggi altro »

epicuro
Ospite
epicuro

Sulla prima posso condividere e in parte sulla seconda.
Ma ti ricordo che le prime sei partite saranno toste, ma molto toste.
E le squadre che citi non credo avessero subito una rifondazione come la nostra.
Vedremo.

Milan51
Tifoso
Hammer

1. Hanno giocato al risparmio ( come i fratellini)
2. Chiesa ha ingoiato il rospo e non vede l’ora che arrivi settembre 2020 per andarsene in una top squadra

Articolo precedenteNumeri di maglia: Sottil prende la 11. Dragowski resta col 69. Chiesa col 25
Articolo successivoWomen’s, Cincotta: “Giocheremo a testa alta con l’Arsenal. Strada europea in salita”
CONDIVIDI