Cairo: “Europa? Da Firenze dobbiamo riprendere il cammino, senza errori…”

6



PH ALBERTO MARIANI

Il presidente dei granata sprona la squadra, dopo il ko contro il Bologna, e si aspetta al Franchi un pronto riscatto dei granata

Dieci partite. Da giocare con il massimo impegno e concentrazione. Come prevede il dna del Toro. Chiudere al meglio la stagione e poi fare i conti. Ecco in sintesi cosa si aspetta il presidente Urbano Cairo, nell’intervista alla Gazzetta dello Sport, in questo rush finale della stagione.

Con la partita di ieri con il Liechtenstein si è chiusa la parentesi delle qualificazioni europee e delle amichevoli delle nazionali e ci si rituffa nel campionato. Prossima avversaria del Torino è la Fiorentina.

Presidente, il Toro è pronto a ripartire?
Sì, ne sono convinto. La sconfitta con il Bologna ormai è alle spalle. Il Toro prima di quella gara ha fatto vedere gioco, qualità e concretezza. Ci siamo espressi spesso in modo splendido, come contro l’Inter e l’Atalanta. Abbiamo dimostrato di saper aspettare e vincere largamente con il Chievo. Purtroppo col Bologna c’è stato un blackout. Può accadere. Ora però dobbiamo riprendere il cammino da Firenze».

Possiamo dire che il Torino è atteso da dieci finali?
Sicuramente ci aspettano dieci partite importanti, da giocare bene e con il piglio giusto come abbiamo fatto quasi sempre. Certo a questo punto della stagione, gli errori pesano di più. Per questo mi auguro che il Toro ne commetta il meno possibile, e non ne subisca…“.

Parla di arbitri?
Nella prima parte del campionato abbiamo sicuramente subito dei torti pesanti, riconosciuti da tutti. Ma ho fiducia nella classe arbitrale e ritengo sempre il Var uno strumento essenziale. Ci sono tutte le condizioni per un finale senza polemiche”.

I test atletici dimostrano che la squadra sta bene.
Di solito le squadre di Mazzarri si esaltano nel finale di stagione, spero che la tradizione continui. Il nostro allenatore ha sempre lavorato bene, la squadra è cresciuta e tanti giocatori sono migliorati. Merito del tecnico e del loro impegno”.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Crusca Boy
Ospite
Crusca Boy

a forza di lavare i danari del biscione s’e’ fatto un gruzzoletto che deve ora rilavare da se stesso e cosa meglio di una squadra di calcio peccato che deve essere il Grande Toro. Cairo strisciato rozzo-nero!

Pitagora
Ospite
Pitagora

Ah per carità,se proprio dovete riprendere il cammino non saremo certo noi a usarvi questa scortesia, tanto ormai tutti pensano di poter fare quello che vogliono con la viola.
Ma andate a f……… ,per favore!
Avanti viola ! Con il cuore e con l’orgoglio ,se non altro.

LEMAC
Ospite
LEMAC

Il Toro incassa economicamente meno dei viola ma è 7 pt avanti, l’Atalanta incassa molto meno ma da diverse stagioni ci è avanti, anche la Samp incassa meno ma è davanti. Cosa vuol dire, chi spende meglio i soldi? La taccagneria dei DV ormai è proverbiale ma i soliti ragionieri ogni tanto fioriscono parlando di conto economico, di autfinanziamento etc etc. Comemai codeste società riescono a far meglio pur incassando di meno? Non sarà che qualcuno da quelle parti ha una marcia in più nel cervello e riesce a far quadrare meglio il tutto? Non mi pare che Atalanta e… Leggi altro »

Franco_Thai
Tifoso
Franco_Thai

Tutti i presidenti delle squadre di serie A sono presenti sul pezzo.
Noi chi abbiamo? Ogni tanto ‘gnini che parla per terzi.
SFV since 1958

Alcool Campi
Ospite
Alcool Campi

la rovina della Fiorentina sono i LECCAVALLE che si abbonano ogni anno e a una curva ridicola succube dei napoletani!!!!…onore ai vecchi ultras viola…Alcool Campi

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Ma i fenomeni secondo cui il Torino aveva una rosa peggiore della nostra dove sono?

Articolo precedenteFiorentina-Torino, il Viola Club Settebello ha invitato al Franchi la figlia di Mondonico
Articolo successivoI BowLand a Federico Chiesa: “Non andare via, a Firenze si vive molto bene”
CONDIVIDI