Calamai: “Pioli ha sbagliato accettando che la società lasciasse partire Badelj”

38



Il giornalista della Gazzetta: “I due grandi errori sono stati lasciar partire il croato e l’acquisto di Pjaca”

Luca Calamai, noto giornalista, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: “L’errore di Pioli è stato accettare il dettame della società, che ha lasciato partire Milan Badelj. Era un giocatore strutturale in campo ed il vero capitano del gruppo. Il secondo errore è Pjaca: qui non ha colpa nessuno se non gli dei del calcio. Se Muriel fosse arrivato in estate i viola avrebbero sei punti in più, visto che il suo arrivo ha migliorato anche i compagni d’attacco”.

“Ricordiamo però che oggi la Fiorentina può vincere un trofeo dopo 18 anni. Mi auguro che contro il Frosinone si dia un turno di riposo a Biraghi, che ha bisogno di rifiatare. Mi auguro che si dia minutaggio per Mirallas, che ha bisogno di arrivare alla sfida con l’Atalanta con minuti nelle gambe. L’Atalanta ha 15-16 giocatori e dovrà spremerli, la Fiorentina ha il vantaggio di poter gestire la sua rosa”.

38
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Leo
Ospite
Leo

Certo essere fedeli servi di chi non si può nominare deve portare alcuni benefici…

RobertParish
Tifoso
Robert Parish

Concordo al 1000 per 1000 tutto quello che ha detto prima di me Cosmat. Questo è un grandissomo oratore che ti rigira i discorsi come gli pare a lui. Ho sentiro l’altro pomeriggio il suo intervento a Radio Bruno ed ho provato a telefonare (mai fatto in vita via) perchè era insopportabile ciò che diceva. Ha accusato praticamente di tutto Pioli esordiendo con un “io gli voglio bene a Pioli ma….” Avesse mosso qualche accusa verso Corvino che ci ha portato con i suoi acquisti a navigare al decimo posto. La volta precedente ha detto che il Corvo è bravissimo… Leggi altro »

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Infatti Badelj sta facendo la fortuna della Lazio non giocando quasi mai!!Questi giornalisti sportivi sono patetici,trovano cause e ipotetiche soluzioni senza avere nessun riscontro oggettivo.Del resto,di cosa possono parlare in un campionato che è il meno bilanciato del mondo dove la prima in classifica,con ancora otto giornate alla fine,ha venti punti sulla seconda e trenta sulla terza?

IlFineppi
Ospite
IlFineppi

Calamai e’ un’ altro di quei ” figuri ” che per il bene della Fiorentina sarebbe meglio che parlasse quando pisciano le galline.

michele
Ospite
michele

Il primo è stato sicuramente un errore, il secondo se dio vole non s’è comprato, è un errore veniale che poteva ragionevolmente finire in modo migliore

Malpelo
Tifoso
Malpelo

Badelj ha scelto di andarsene!

MArco
Ospite
MArco

Il nostro più grosso difetto a Firenze è quello di essere eccessivamente disfattisti quando le cose non vanno bene ed invece troppo paradisiaci quando sembrano andare nel verso giusto…un po’ di sano equilibrio, no?!
Aspettiamo poi a tirare le somme, ancora la stagione non è nemmeno finita e già si parla di sostituto di Pioli…
Troppi fenomeni, tutti allenatori, tutti giudici, Troppi leoni da tastiera, troppi disfattisti, pochi tifosi veri…
Forza Viola

IlFineppi
Ospite
IlFineppi

Essere tifosi non vuol dire aver scritto in fronte sali e tabacchi…..l’ Atalanta e’ piu’ forte, gioca meglio e a meno di giocare la partita della vita ci mangera’ la pappa in capo….questo e’ il sano equilibrio.
Tifosi veri lo siamo tutti, se no un saremo piu’ qui a discorre gia’ da un bel po’ di tempo, diciamo che ultimamente siamo un po’ divisi, ma questa e’ un’ altra storia.

michele
Ospite
michele

Insomma te lo sai che noi si perde con l’atalanta……ma sei sicuro di essere un tifoso?

Dottorzero
Tifoso
Dottor Zero

Aveva sbagliato ancor prima, alla stessa maniera, con Ilicic….forse ancor più’ grave dell’errore fatto con Badelj

michele
Ospite
michele

Se sei onesto quello lo abbiamo mandato via tutti quindi direi che la proprietà c’entra il giusto

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Dire che Pioli e’ un allenatore di terzo piano che si somma a molti giocatori indecenti ad un ds sorpassato ed ad una presidenza dedita al logorante disimpegno avrebbe sintetizzato una verita’ conclamata che gente come Calamai da buon Don Abbondio finge d’ignorare parlando di aria fritta.

Andreappp
Ospite
Andreappp

La programmazione non si fa ne con i se ne con i ma ….. neanche con una società che fa solo plusvalenze…..
Oltretutto con un allenatore che ha sfruttato l’ultima chance di allenare in SERIE A …..
….IN TROPPE SOCIETÀ PIOLI HA FALLITO !!!!
S
Commento in attesa di moderazione

Articolo precedenteLafont, niente convocazione col Burkina Faso: ha scelto la Francia
Articolo successivoVerso il Frosinone: Chiesa dal 1′, più Mirallas che Simeone. Dubbio Hancko
CONDIVIDI