Calamai: “Summit Fiorentina? Mi aspettavo un segnale più forte”

69



Della Valle

Il giornalista: “Mi sarei aspettato una presa di posizione non offensiva ma forte nei confronti della squadra. C’è anche da capire al più presto chi guiderà il mercato viola”

Queste le parole del noto giornalista Luca Calamai ai microfoni di Radio Bruno: Summit Fiorentina? Mi aspettavo un segnale più forte, nel momento in cui hai creato una grande aspettativa. Ci viene detto che a fine stagione si prenderanno decisioni per avere una squadra competitiva con le giuste ambizioni, ci mancherebbe altro. Mi sarei aspettato una presa di posizione non offensiva ma forte nei confronti della squadra, perché ciò che abbiamo visto con il Sassuolo è irrispettoso. Una squadra alla quale vogliamo bene ma la quale, nel momento in cui è venuto meno l’obiettivo Coppa Italia, si è sciolta come un gelato. Se non vendi devi riappropriarti di un qualcosa che ti è scivolato di mano: classifica e situazione ambientale sono disastrose”.

“Di positivo c’è solo una cosa: nelle ultime mosse della proprietà io leggo un interesse che non solo c’è, ma che i Della Valle tendono a voler manifestare. Tutto questo però dovrà portare a delle indicazioni. Maggio è il mese della verità per due fronti: da una parte tutti i i progetti immobiliari, dall’altra ci saranno da fare delle scelte. Per il momento abbiamo solo capito che Montella è il punto di riferimento. Adesso c’è da capire quale sarà la catena di comando, il responsabile del mercato. La Fiorentina non può aspettare: ci saranno diversi procuratori che busseranno alla porta dei viola chiedendo a chi rivolgersi”.

69
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
fausto
Ospite
fausto

“il noto giornalista Luca Calamai” …hahahahahahahahahahahahahaha…ma chi c…. è?

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

allora calamai da vero fiorentinologo,quale lui è come pochi altri giornalisti sportivi italiani,forse insieme a lui anche sconcerti quello che io amo tuttora definire con l’appellativo di direttore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!,è l’unico che conosce come calamai a menadito il pianeta fiorentina,comunque calamai ha descritto alla perfezione tutti gli scenari attuali della fiorentina,anche perchè come ho già detto poco fa,calamai è un professore,uno storico di fiorentina,passata,presente e futura,quindi lui parla con piena cognizione di causa,l’unico dettaglio dell’analisi perfetta di calamai,che tuttavia mi preme tantissimo analizzare,è quello relativo a chi sarà l’estate prossima,ma anche prima il vero referente del calcio mercato viola,questo a mio avviso… Leggi altro »

lelone
Ospite
lelone

pur continuando a non fregargliene una mazza… tendono a manifestare un certo interesse perchè hanno paura di perdere i 20000 abbonati e perchè una situazione ambientale come questa fa abbassare il prezzo del loro prodotto.
Non confondete più nessuno coi vostri teatrini… VIA I DV (E GNIGNI) DA FIRENZE

francesco
Ospite
francesco

Al sangue con insalatina ?

marco
Ospite
marco

ah ah ah quindi il SEGNALE FORTE doveva essere nei confronti della squadra ? Ma ti levi dalle palle calamai !

Cosmat
Member
Cosmat

Ma siiiii un pochino piu forte ma appena appena ehhhhhh. CIOE IL fido Calamaio si aspettava una decisionina almeno per scrivere il suo articoletto. A lui sarebbe bastato anche che so… 20 minuti di ritiro ai campini… Giusto per poter dire che il suo grande Datore di lavoro e confidente Ddv era presente e pieno di passione e voglia di fare per la sua amata Fiorentina. Gli bastava pochino a Calamai… Pero via non disperiamo per lui in fondo riesce comunqyue Lui a vedere SEGNALI POSITIVI… MA SI UN RITROVATO ENTUSIASMO DEL BOSS… lui riesce a scorgere in quella telefinata… Leggi altro »

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

VERGONNIATI leccamai

mau44
Ospite
mau44

se uno dei DV si fermasse di colpo la lingua di detto “giornalaio” gli entrerebbe nell….per 20cm!!!

Franco
Ospite
Franco

Calamai, ricordati che Pioli SI E’ DIMESSO….se era per DDV era ancora li….

Quindi il segnale forte quale sarebbe?….Dicci dicci….

……..

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

il ritorno di montella,caro franco ecco qual’è il segnale forte a cui fa riferimento calamai,se si vuole continuare sulla falsariga del vivacchiare alla giornata,non riprendi montella,con montella devi avere un programma per forza di cose,quindi avrebbero preso un’altro aziendalista ad esempio maran,o un ’emergente dalla serie cadetta,e quindi avrebbero varato un’altra fiorentina da 10 posto o giù di li,con montella dovranno provare a programmare,perchè di un concetto sono certo ,montella ora sta valutando chi è da fiorentina e chi non lo è,soprattutto chi è adatto al suo gioco,e chi invece non ne possiede le caratteristiche tecnico/tattiche,ma poi in estate montella… Leggi altro »

gangia81
Ospite
gangia81

Calamai non si smentisce. Il Bruno Vespa dei giornali sportivi: loro galleggiano sempre.

Articolo precedenteLotito: “Non sono pentito della mancata cessione di Milinkovic-Savic”
Articolo successivoSerie B, i risultati: colpaccio del Livorno a Verona che costa la panchina a Grosso
CONDIVIDI