Calcio e tecnologia, Sampdoria-Roma si giocherà anche alla play station

5



Diritti tv

Il vero calcio d’inizio è in programma per sabato alle 20:45, ma un’ora prima a Marassi tra Sampdoria e Roma ci sarà anche un’altra partita, tutta virtuale. Per la prima volta nella storia della Serie A, infatti, verrà giocata una gara di campionato in anteprima sul videogame Fifa. A sfidarsi in un appassionante confronto eSports saranno i ‘pro-player’ delle due squadre: per i blucerchiati Mattia Guarracino (in arte Lonewolf92), per i giallorossi Nicolò Mirra (Insa ). I due campioni del videogame, dopo la presentazione sul campo e lo scambio di maglia e gagliardetti, accenderanno la console – sistemata nella gaming room allestita in tribuna – per dare il via alla partita che verrà trasmessa in diretta sui tabelloni luminosi dello stadio. Lo riporta l’Ansa.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mario85
Ospite
Mario85

Iniziativa carina e divertente

Ospite
Ospite
Ospite

Scommetto che una miriade di giornalisti giallozozzi faranno pressione con l’aiuto dello stuolo dei portaborse della città maggica de monnezza per taroccare il software…daranno 45 punti di penalizzazione alla seconda ,38 alla terza e 32 alla quarta giusto giusto per rientrare in Champions con un virus che si chiamerà Moggi er fregnone ganassone

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Ultimamente ho visto Roma, Milano e Genova, ti posso garantire che per quanto riguarda la monnezza e lo stato generale della città, stanno una peggio dell’altra….se non altro, Roma è stupenda lo stesso, le altre due……

luca
Ospite
luca

grande !! calciopoli invenzione giornalistica con appoggi politici di inter e roma per vincere uno scudetto una e andare in champion e evitare il default l’altra ..lo sanno anche i muri ..

Ospite
Ospite
Ospite

Ma ti dirò di più per me il grande colpo di genio Delle due romane (la Lazio è andata a8 preliminari Champions …geni assoluti i compagni di borgata)e far credere che era una sfida tra Inter e Juve….Moggi non faceva nient’altro in più che faceva Allodi e Boniperti e ora miradritto Marotta cioè pressione a tutti i livelli,il suo problema è che era troppo stupido

Articolo precedenteVerona: terapie per Cerci, Buchel e Romulo a parte. Per gli altri lavoro tattico
Articolo successivoLIVE FI.IT Torrino d’oro 2017, presenti Chiesa, Antognoni, Cincotta e Fattori (FOTO-VIDEO)
CONDIVIDI