Quando il calcio passa in secondo piano. E si pensa solo al risparmio, senza qualità

98



‘Qualità senza risparmio, o risparmio senza qualità?’ recitava un noto spot di qualche anno fa. Già perché se non vuoi ritrovarti ad avere la tua maglia preferita scolorita o danneggiata è meglio utilizzare prodotti buoni, spendendo qualcosa di più, piuttosto che ritrovarsi a risparmiare uno oggi per rimettercene due domani. Nel calcio è un po’ così. E, da quando si è palesato il fantasma del buco di bilancio, alla Fiorentina è accaduto proprio questo.

Quando passi un’estate intera a cercare di rientrare con i conti, senza pensare troppo al calcio ma solo ai bilanci, situazioni come quella che sta accadendo alla Fiorentina diventano presto realtà. I più acerrimi detrattori della famiglia Della Valle faranno notare come questa politica, in realtà, sia in essere ormai da qualche sessione di mercato. Il famoso autofinanziamento, che mai è stato dichiarato tale a parole, ma che nei fatti più volte è stato perseguito, ha portato a tutto ciò. Ma se fino a qualche tempo fa la turnazione tra chi usciva e chi entrava aveva comunque portato a non rimpiangere troppo chi lasciava la Fiorentina, adesso è fin troppo evidente che chi entra non è in grado di reggere le ambizioni di città e società stessa. Perché nessuno, da Andrea Della Valle in giù, ha mai ridimensionato i propri obiettivi sportivi. A parole. Ovviamente. Nei fatti questo sta già accadendo da tempo.

Contano solamente i bilanci, i conti, gli ingaggi, ed il fair play finanziario. Peccato che i modi per eluderlo li abbiano trovati un po’ tutti. Dall’Inter, al Milan, che però in Europa non ci vanno o fanno figuracce. Come se la Fiorentina avesse alzato al cielo l’Europa League per quattro anni di fila, o come se vincere contro i Guingamp, i Dnipro, gli Esbjerg o chissà chi potessero giustificare tale gestione societaria. In attesa dello stadio. Nel mentre la Roma ha smobilitato mezzo mondo politico per mettere in pratica il proprio progetto stadio. Qui a Firenze, ancora, non si è capito dove mandare la Mercafir. 

Nel frattempo di calcio se ne parla poco se non niente. Lana, seta, ingaggi, costi. Da Corvino a Cognigni non si è parlato di altro dalla scorsa estate. Il tutto dopo un gennaio 2016 da incubo, che però non ha insegnato un bel niente se non a cedere Zarate perché prendeva troppo di ingaggio. Tutto è cambiato. Ma nulla in realtà è cambiato davvero. In pieno stile gattopardesco. Come se sostituire Alonso, e non certo Maldini, con Maxi Olivera e Milic fosse quasi normale. Come se avere in mezzo al campo giocatori con il mal di pancia cronico fosse normale. Come se avere un capitano in scadenza di contratto ed in rottura totale con la dirigenza fosse normale. Il tutto, ovviamente, per un discorso di soldi ed ingaggi.

Intanto lo stadio si svuota. E pensare che in C2 c’erano 35-40 mila persone fisse per vedere Gubbio e Aglianese. Mentre adesso la passione va via via scemando sempre più. Contestazione? Forse quella di ieri non si può chiamare neanche tale. Molto dipenderà dal risultato di lunedì. In caso di sconfitta la situazione si farà sicuramente molto più accesa.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Tresantiviola
Ospite
Member

Tutto giusto ma non occorreva arrivare a questi punti per capirlo erano ormai alcuni anni e diverse sessioni di mercato che si vedevano non importava essere indovini o avere fatto il corso a Coverciano ,anche la richiamata di Corvino bravo nelle vendite faceva pensare quello che poi è stato venduto bene ma non reinvestito nulla ; noi che in diversi possiamo dire la fatidica frase ,con forte dispiacere,lo avevamo detto ,la graduatoria delle colpe rimane sempre e comunque la solita :prima per grande distacco la societa-proprietà allenatore giocatori .

Altai
Ospite
Member

Finalmente ve ne siete accorti…da agosto era tutto un ripetere “aspettiamo”,”valutiamo”, speriamo nelle “scommesse di Corvino”….io credo che non ci volesse un genio o un veggente per capire che questa squadra era a fine ciclo nei “vecchi”, indebolita nei nuovi e demotivata nella guida tecnica…c’è voluta la débâcle di ieri sera per aprire gli occhi! E ora che facciamo? Continuiamo ad aspettare???

Ricca72
Ospite
Member

pero siamo forti vogliamo tutto perfetto ma per primi siamo noi tifosi ha non essere uniti

Vergilius
Ospite
Member

Si è aperto il tiro al bersaglio e spuntano partecipanti come i funghi . E tutto per errori da dilettanti di professionisti lautamente pagati . ‘ Siamo ancora naif in molte situazioni ‘ , così ha detto il mister lusitano !

FabriViola
Ospite
Member

Al risparmio si potrebbe compensare con la competenza, a quanto pare manca anche quella, oltre che la voglia e la passione…

Polpettina
Ospite
Member
E’ normale che ogni allenatore abbia il suo modo di giocare e si fissi con un modulo o con un giocatore anche non sfruttando bene le sue qualità, sicchè il problema potrebbe essere anche SOUSA, ma se si è obiettivi si capisce che il vero nocciolo della questione è in società. Non è una critica, la mia (perchè dall’esterno è sempre più semplice), ma solo delusione, amarezza, indifferenza…Non lo so più. Ho 25 anni e tifo viola da quando ero già nel pancione, non ho potuto vivere bene le emozioni di qualche vittoria, però quando sono arrivati i Fratelli ho pensato “Cavolo, sono forti, famosi, ci rilanceranno dopo la serie C, si può davvero fare bene e vincere” ed invece…….Promesse non mantenute, solo forma e chiacchiere “Abbiamo riconquistato l’Eueopa, abbiamo riportato la gente allo stadio (=maggiori incassi), siamo la società modello (tappeto viola alla fine dei match), scudetto in pochi… Leggi altro »
Polpettina
Ospite
Member

Non c’è serietà, programmazione, visione di intenti, sicchè mi spingono a non “seguire” più la squadra (credo che valga anche per gli altri tifosi)…E lo dice una che quotidianamente visita il sito, legge la pag. 236 del televideo, vede canale 62, quando possibile viene a Firenze allo stadio!

Fabio
Ospite
Member

Sapevo e lo avevo anche scritto, che Corvino non avrebbe combinato niente, non ho mai dimenticato la campagna acquisti di gennaio, precedente al suo esonero, fu a dir poco allucinante, sembrava lo facesse apposta per indebolire la squadra. Quest’anno non ha azzeccato un solo calciatore che sia uno ne ad agosto e tantomeno a gennaio. Abbiamo bisogno assoluto di difensori e chi arriva? Saponara che, ovviamente, non gioca in quanto chiuso da Bernardeschi ed Ilicic, a destra dietro invece gioca un centrocampista ed a sinistra un centrale di destra. Comunque Sousa era da esonerare dopo la partita di recupero a Genova con il Genoa.

Singleton
Ospite
Member

Sousa non era da esonerare dopo la partita col genova ma a giugno scorso!

VIA I DV
Ospite
Member

maledetti LV… maledetti!!!

Robert Parish
Ospite
Member

Lo hanno appena detto a RadioBLU e a braccia i conti mi sembrano quelli, (ingaggio incluso)
Sfatiamo anche il mito che Corvino ha fatto il mercato a 0 Euro perchè non è così.
Compreso Saponara, che pagherai tra 18 mesi (ma pagherai), Corvino ha speso 31 mil di Euro per portarci 0 giocatori utili in questo campionato.
Infatti io sono preoccupato per questo, Io ho la vaga sensazione che oltre l’allenatore, anche il DS non abbia più le motivazioni, e la forza, che servono per prendere magari un aereo, farsi 10000 Km in una settimana per seguire 2 giocatori.
Molto più semplice farsi fare il mercato dai procuratori.
Ma poi i risultati si vedono

Conte Verde
Ospite
Member

I leccasuole dei marchigiani (abituati probabilmente già a leccare nella vita sul lavoro e in ogni dove), che cosa dicono? Dove sono finiti? Ieri sera non ho visto entrare in campo il sig. Plusvalenza: voi?

dino
Ospite
Member

Ormai nel calcio non ci butta più soldi nessuno in Italia, chi pensate possa venire a rilevare la società e mettere soldi propri ? cercate qualche sceicco o un cinese e proponetelo all’attuale proprietà se davvero volete

Alberto
Ospite
Member

Il calcio è business , finché non faranno questo stadio che porterà
ad incrementare il fatturato i Della Valle non investiranno niente !!

LUCA 66
Ospite
Member

OGGI PER LA PRIMA VOLTA IN NON HO UTILIZZATO IL MIO ASCIUGAMANO VIOLA ACQUISTATO QUANDO ERAVAMO IN SERIE C CHE CON ORGOGLIO USO DA TEMPO IN PALESTRA.

CHE DELUSIONE

rep
Ospite
Member

guardatevi il capolavoro Siviglia , le loro
possibilità economiche e le nostre , e si capiranno
parecchie cose…a meno di non essere ciechi e sordi…
ma la sostanza resta irrefutabile : la proprietà
più ricca della storia viola ha prodotto vittorie zero .
Ci vuole del genio per essere così .

PecosBill
Ospite
Member

Semplicemente perfetto, Ma prova a farlo capire a DINO e ad ALBERTO che hanno scritto un po’ più sopra.

Spippolo
Ospite
Member

Biagiotti. Biagiotti. Per far carriera nel suo lavoro, non deve scrivere quel che la gente vuol sentirsi dire.
Lei scrive, non fa giornalismo.

paolo re
Ospite
Member

Probabilmente avresti preferito leggere una ode mistica favore della maestosa proprietà alla quale, evidentemente, ti senti fortemente legato. Peccato che i fatti (che poi sono quelli che contano) stiano li a suffragare proprio quello che Bigiotti ha evidenziato. Meno male che molti stanno finalmente aprendo gli occhi.

Spippolo
Ospite
Member

Tranquillo, non ho bisogne di lodi mistiche alla proprietà, della quale non me ne frega una bella se.a…..la pochezza che regna in questo momento tra i tifosi come te, porta a prendersela, aimè, ormai solo con i DV.
Certo è, che non mi faccio aizzare da gente in cerca di qulache click in più per avere maggior visibilità e guadagno.
Poi se non siamo d’accordo sui numeri di questa società, che è quella, seppur senza trofei ( leggasi coppette italiette contro squadrette) quella che ha tenuto il livello più alto mai registrato, va be’, me ne farò una ragione….ma tranquillo, lodi mistiche o no, segui il tuo mentore con penna in mano!

SFV

Enea
Ospite
Member

o a luglio cè la compagnia abbonamenti cè da correre mi raccomando..c è da farselo mettere in tasca anche a questo giro visto che vu seguitate da anni,visto che ve ne fanno di cotte e di crude e vu insistete con abbonamenti trasferte e quanto altro..la domenica al mare con la famiglia e l è meglio i giovedì sera sdraiati su i divano e l è meglio che fare le figure di merda nel mondo

nicola
Ospite
Member

se non ti importa niente della tua squadra e vai allo stadio solo quando vince, sai bene chi tifare…

braccino
Ospite
Member

i braccini si preparano al gran buco di bilancio finale

Carmine
Ospite
Member

Ma rilassatevi. E’ il calcio. E’ lo sport. E’ la vita. Si Vince e si perde. Se Siamo delusi noi Che non ci mettiamo una lira, figuratevi I Della Valle. Le squadre di calcio non le vuole nessuno: il Milan ci hanno messo due anni a venderlo. La squadra e’ buona, ha battuto la Juve. Ma forza mentale non la si compra. Massimo supporto fino alla fine (altro Che stagione terminata!!!!!). Il 6o posto si puo’ e si deve fare.

kiniko
Ospite
Member

Se è per quello non ci mettono una lira neanche i DV. E poi perchè dovrebbero essere delusi loro? Che volevano vincere la CL con questa squadra di raccattati?

onsag
Ospite
Member

Chi si accontenta gode.

Ales
Ospite
Member

POtete cambiare mille direttori sportivi mille allenatori ma se non date il via ad una programmazzione seria di investimenti NON ANDRETE DA NESSUNA PARTE SOCIETà PLUSVALENTE INCOMPETENTE. Vedere una partita del genere a firenze e buttare via una stagine cosi é INDEGNO.

ARDO
Ospite
Member

l male della fiorentina? I suoi tifosi (per troppo amore), le sue patetiche radio i suoi tristi giornalisti; tutto ciò concorre a creare un ambiente dove “fare calcio” diventa quasi impossibile. Questi non si accontentano della squadra che hanno, che è più che dignitosa, ma vorrebbero vincere gli scudetti e le coppe e allora dagli all’allenatore dagli al presidente…stesso refrain ormai da anni

kiniko
Ospite
Member

A me bastava che la società ci avesse detto ad inizio stagione che le possibilità erano scarse e si sarebbe lottato per non retrocedere. Se invece spari cose tipo: siamo ambiziosi; vogliamo confermarci; vogliamo vincere qualcosa, e poi a febbraio sei già fuori da tutto e ti aspettano 3 mesi di noia allo stadio, magari i tifosi si alterano un pò…

ARDO
Ospite
Member

Dalla coppa Italia sei andato fuori perché la Roma é piú forte e non di poco. Dalle EL sei uscito perché non hai le giocatori con le pal.. e poi l’arbitro ci ha messo del suo. Se finisci il primo tempo sul 2-0 ti qualifichi sicuro. Il problema é che c’é disfattismo. Non mi risulta si lotti per retrocedere ne tantomeno che siamo fuori da una posizione EL.

solosurf
Ospite
Member

sinceramente… credo che il tifoso medio non si renda conto come e’ ovvio (perche’ abbindolato dalla fede calcistica) che questi giocatori per la stragrande maggioranza non valgono quello che noi crediamo…
scusate, ma se al posto di babacar, I due stop a seguire di ieri sera li avesse fatti un italiano di nome bianchi o che ne so.. lo avrebbero crocifisso…
io sarei per provare hagi e gli altri giovani fino alla fine del campionato..

ARDO
Ospite
Member

Non importa spendere bisogna spendere bene e se ti va bene forse vince qualcosa se te lo lasciano vincere. Se in societá c’é gente incapace di comprare buoni giocatori a prezzi normali..cambiarlo.
Non penserete mica che la Fiorentina possa permettersi di spendere cifre folli vero? Che tra l’altro é anche una cosa assurda e non ti da garanzie di vittoria. O c’é ancora qualche boccalone in giro che crede che basti avere un ottima squadra per vincere? Oggi é tutto business, chi ha i Ronaldo e i Messi ha un trattamento di riguardo, va bene a tutti che vincano quelle squadre che hanno piú tifosi, quelle devono arrivare in fondo, devono essere sempre presenti. Poi ogni tanto qualche bella favoletta stile Leicester ed il gioco é fatto. Tutti contenti tutti a credere che non ci sono favoritismi e che tutti possano vincere.

Uccio
Ospite
Member

Si pero’ a ogniuno il suo della societa’ so puo’ dire tutto il male pissibile … Ma poi come aggravante abbiamo un tecnico scadente. Rossi zarate gomez son Sulla sua du groppa ilicic per forza é roba sua come i giocatori fuori ruolo

Aliush
Ospite
Member

Ovvio! Al gatto e alla volpe non frega nulla di noi!

Panglos
Ospite
Member

Antognoni intervieni. Fai capire che Sousa deve essere esonerato ,Dare la squadra a Guidi, poi a Maggio si vede. Se Sousa resta andremo sempre più a fondo.Sperando che i Della Valle passino la mano.

pippospano
Ospite
Member
Non ho mai detto che i DV fossero tenuti a buttar via i propri soldi, né ho mai ritenuto scandalosi concetti come “fair play finanziario” e “autofinanziamento”. Però non capisco perché si rifiutino di buttarli via per giocatori costosissimi e magari nemmeno troppo funzionali (vedi Gomez) e li sprechino invece per mantenere una caterva di dirigenti incapaci, che niente sanno di calcio e, sospetto, neppure di gestione aziendale. Del resto, una nota battuta recita che un manager è quello che riesce a passare senza alcun problema da un azienda che produce detersivi a una che vende servizi del terziario avanzato trattando tutti con uguale incompetenza. Il “piazza pulita” dovrebbe cominciare da lì ancora prima che da allenatore e giocatori. Per fare figure assai migliori con gli stessi soldi, e forse anche qualcosa in meno, ci basterebbe avere – e qui dico un paio di bestemmie per le quali sarò messo… Leggi altro »
Fabrizio
Ospite
Member

sono un simpatizzante e non un super tifoso sara sicuramente colpa dei DV perché si sono circondati di un manipolo di incompetenti e richiamare corvino è stato il massimo
vorrei capire le sostituzioni che fa sosa le vare Berna è il top cmq in campo ci vanno i giocatori che camminano invece di correre Valero è inguardabile ieri il pallone del rigore lo ha perso lui tanto per cambiare visto che non si retrocede proviamo i giovani e via la fascia a gonzalo

izio
Ospite
Member

CIAO A TUTTI I CLIENTI!

35 milioni di jovetic (pagato 8)
20 di nastasic (pagato 2)
12 di liaic (pagato 6)
11 di behrami (pagato 5)
9 di cerci (pagato 4)
20 di savic (pagato zero 0)
33 di cauadrado (pagato 16)
27 di alonso (pagato zero 0)

TOTALE 126 MILIONI DI PLUSVALENZE HANNO PORTATO GIOCATORI DI PROPRIETà COME

ROSSI 11
GOMEZ 15
GONZALO+VALERO 11
JOAQUIN 2
BADELJI 6
ASTORI 5

IN TOTALE 75 MILIONI ANDATI NEI BUCHI DI BILANCIO!

Attendiamo fiduciosi a breve le illustri cessioni di
KALINIC
BADELJI
VECINO
con una bella plusvalenzina di 80 milioni!

Saluti
Un cliente

Spippolo
Ospite
Member

E gli stipendi chi li paga?
E tutte le altre spese che una società deve sostenere? O credi che una società di serie A le uniche spese che ha sono i cartellini dei giocatori?
Gli stipendi alle giovanili chi li paga? Jesus?
Le trasferte a giro per Italia ed Europa chi li paga? Le commissioni dei procuratori chi li paga? Devi continuare?
Ma che vi siete pitturati il cervello?

sciopenviola anche oggi
Ospite
Member

Ma che gli rispondi anche ??? Basta guardare i fatturati di Inter Napoli i quali il primo è poco più del doppio del nostro il secondo invece è di poco superiore per un 50% , farsi poi due semplici calcoli rispetto a quanto spendono loro in proporzione . Non solo spendono molto,ma molto,ma molto di più ( sempre in proporzione ovviamente) ma quelli che hanno il buco di bilancio perenne siamo sempre noi. E’ora di svegliarsi gente ….

ferrante
Ospite
Member

izio li stipendi li paghi te?

rotlf
Ospite
Member

ferrante le plusvalenze le incassi te?

izio
Ospite
Member

diritti tv lega serie A
bonus partecipazione e avanzamento coppa italia
sponsor
merchandising
sponsor tecnico
pubblicità
biglietti
abbonamenti
sponsorizzazioni minori
diritti tv competizioni europee
bonus partecipazione e avanzamento competizioni europee

ex teppista degli anni 90
Ospite
Member

fino a quando la Fiesole è in letargo non c’è speranza che migliorino le cose..
ai miei tempi , ieri sarebbe stata bolgia e non invasione crucca, e poi Sousa sarebbe già da due mesi a scaldarsi in Portogallo

onore ai vecchi del CAV

emmeduesanminiato
Ospite
Member

C’è qualcuno che può aiutarmi a capire qual’è il vero ruolo ricoperta da Antognoni. Per ora lo vedo solo vestito a tutto punto in tribuna d’onore. Ma nelle stanze che contano ci può entrare? Se sì, può dire la sua? Se la dirà che valore avrà?

izio
Ospite
Member

essere oggetto di plusvalenza!

SPIEGATE LORO CHE ANTOGNONI NON GIOCA PIU!

ferrante
Ospite
Member

ma alla fine che te ne frega??????

fra diavolo
Ospite
Member

ANTOGNONI E’ STATO UN GIOCATORE IMMENSO,UN MIO IDOLO ADOLESCENZIALE,COME DIRIGENTE NON ASPETTIAMOCI PERO’ DA LUI NIENTE DI STRAORDINARIO, GIA’ IN PRECEDENZA AVEVA OCCUPATO QUESTO RUOLO CON RISULTATI MODESTI.

Marco gruppo a Sé
Ospite
Member
Bigiotti, come lei sa l’Inter ha venduto i diritti del botteghino , è un po’ come aver presentato delle ri.ba. all’incasso, ed è stato constatato esser stato fatto a tassi di mercato verosimili; sono operazioni ardite ma fattibili. Però la sua risposta confuta esattamente la sua affermazione: non è stato AGGIRATO il fpf, perché anche l’Inter ha dovuto agire sotto i suoi magli. La valutazione in merito alle rose che lei fa esula dalla constatazione che NON è stato aggirato l’fpf, proprio perché non è fattibile: il solo fatto che lei ha ammesso siano stati fatti dei piani di rientro è VERA informazione, al contrario di quel che l’utente medio, meno esperto degli argomenti dei quali stiamo parlando, potrebbe dedurre dal suo articolo. Allora io mi chiedo, perché non scriverlo perbene e approfonditamente. Poi in merito alle rose io non sono d’accordo con lei(Questa è una valutazione meramente sportiva), in… Leggi altro »
Marco gruppo a Sé
Ospite
Member

Vorrei sentire un’argomentazione da parte di chi mi ha messo il pollice verso, altrimenti ha poco senso. Mi piacerebbe anche leggere una risposta da parte di Bigiotti, visto che il mio precedente post e la sua precedente risposta sono scomparse inspiegabilmente ( al punto da rendere di difficile comprensione quel che ho scritto).

Spippolo
Ospite
Member

Il polloce verso lo mettono coloro che pur non capendo cosa hai scritto, si schierano comunque contro la società….perché è lo sport preferito a Firenze. Oggi piove, prova dire di chi è la colpa?

jon München
Ospite
Member

Sono preoccupato per la prossima stagione….abbiamo una difesa da rifare almeno per 3/4 …alcuni giocatori importanti come Borja sono in eta´ avanzata…un attacco da rifare (Kalinic resta? col Baba che si fa?)….e un sacco di giocatori non all´altezza da svendere (Salcedo, Tomovic, Milici…etc…)….e i Della Valle che non vorranno sforare….

emmeduesanminiato
Ospite
Member

Ma io e forse non sono l’unico, non ho ancora capito il ruolo di Antognoni. A lui basta solo farsi vedere in tribuna d’onore di tutto punto vestito o può interloquire nelle stanze che contano. Vorrei un vostro aiuto!!!!!!

baka sliskovic
Ospite
Member
Quanto era il monte ingaggi nel biennio Rossi-Gomez dove HANNO PROVATO a vincere? Quanto è la forbice con il monte ingaggi di oggi? Quanto è il monte ingaggi dell’Inter degli ultimi 3 anni che non vince una mazza? E quello del Napoli? Quanti soldi all’anno in più servirebbero per sedare la vostra frustrazione? 100 milioni in più all’anno e forse continuare a non vincere? sono cifre possibili per una famiglia di industriali? In giro c’è ancora qualcuno che lo fa? O sono soldi dei fondi? Vorrei una squadra di fiorentini. E 3/4 giocatori boni. con una rosa corta e la primavera aggregata. Alla vecchia maniera. E un allenatore che la smetta di fare il giochino dei messaggi alla società. Frittate, uova, ammiccamenti e puttanate varie. Chi viene deve sapere: c’è un bel tifo, una città che rompe i coglioni e che è un po’ la regina delle provinciali, una società… Leggi altro »
Mauro
Ospite
Member

QUANDO IL CALCIO DIVENTA IL COROLLARIO…DI SPECULAZIONI IMMOBILIARI VERSO L’IGNOTO…X UN CAZZO DI STADIO ED IL RESTO, MA SOPRATTUTTO IL RESTO CHE NON C’INCASTRA NULLA CON IL CALCIO, SI ARRIVA A CERTI RISULTATI VERGOGNOSI E POCO PROFESSIONALI, IO DIREI CHE CERTE PROPRIETA’ SE ESCONO DAL MONDO DEL CALCIO FORSE E’ UN BENE PER TUTTI. CARO DIEGO IN EUROPA SI SONO RISTRUTTURATI STADI E FATTI NUOVI ALTRI, NON SI E’ CEMENTIFICATO IN MANIERA CHE LO STADIO FOSSE IL MANUFATTO MINORE.
QUESTE SONO LE REGOLE DEL BUON CALCIO SE NON TI STANNO BENE, PUOI FARE UNA COSA SOLA VENDERE ED ANDARTENE.

Pippo77
Ospite
Member

Quello che non capisco è che oltre al fatto di vendere i buoni e comprarne meno buoni come fa l’empoli, si conpra gente che NON SERVE e che non viene usata!!! Gente come diks (un terzino serviva come il pane e il mago non l’ha mai fatto nemmeno esordire) dragowski (un portiere che cacchio s’è preso a fa?????) Lasciar andare via gente come zarate (checchè se ne dica ha risolto diverse partite)… è questo che non capisco! Qui c’è gente totalmente e fondamentalmente incompetente, che non sa fare il suo lavoro! Se devi far cassa vendi e basta! Non ricompri gente che non serve o che il Mago non usa… è proprio la commedia dell’assurdo!!!

Luca73
Ospite
Member

Finalmente un articolo incisivo che scava fino alla radice del vero problema (I DV E LA SOCIETA’). Bravi

fra,scandicci
Ospite
Member
Anche quest’articolo di Bigiotti arriva troppo tardi. E’ palese scrivere che tutto va male quando effettivamente non c’è più alcun obiettivo stagionale. Ma le colpe e le cause partano da molto lontano, nemmeno dal gennaio 2016, ancora prima… LA politica “al risparmio” si manifesta dall’ultimo anno di Prandelli in avanti… Il dato più significativo che ha dato la mazzata decisiva è stata la completa e continua cancellazione di qualsiasi progetto sportivo… per favore… scrivitelo a caratteri cubitali… Quale è l’ambizione sportiva della proprietà quando si circonda di ragionieri, avvocati e portaborse?!?! Giornalisti, scrivete, scrivete, scrivete!!! Si può partire da una valutazione economica della gestione per poi passare a quella sportiva? la risposta è NO! Prima c’è il comparto tecnico-sportivo e poi si chiede alla parte economica se siamo in linea e si riparte da capo. Perchè? Perchè si chiama società sportiva e non società finanziaria perdio!!! Possibile che in tutto… Leggi altro »
Gorenc78
Ospite
Member

SOCIETA’ INESISTENTE ( ADV CONTA COME IL DUE DI BRISCOLA!) , SQUADRA MEDIOCRE COSTRUITA CON GIOCATORI DA LEGAPRO E UN ALLENATORE CHE NON SI SA’ SE E’ CARNE O PESCE………….COSA DICONO I 20000 ADESSO?????

(ASTORI,VECINO,bERNA,cHIESA………IL RESTO SI PUO’ ANCHE SALUTARE!!!)

Enrico
Ospite
Member

Vergogna .. campagna acquisti fallimentare. Comprati 8 bidoni inutili e poi date la colpa a Sousa… vergogna

ferrante
Ospite
Member

enrico sousa è il primo colpevole. vinee pagato per far dare il massimo ai giocatori non per rimbambirli al massimo

Pippo77
Ospite
Member

Anche sousa ha le sue colpe o non hai visto le squadre che mette in campo??? O non hai visto incambi che fa? O non hai visto che non è capace di cambiar volto a una squadra quando serve…. Sousa è sopravvalutato, troppo. Doveva andarsene l’anno scorso. Quando se ne andrà (come tutti gli altri da ddv a corvino, da gnigni a i giocatori apatici come ilicic) sarà sempre troppo tardi

rotlf
Ospite
Member

sousa è lo specchio esatto della società. Mediocre lui, la squadra, i dirigenti e chiunque stia nel mondo Viola da 15 anni a questa parte.

wpDiscuz
Articolo precedenteDirigenti del Partizan a Firenze. In chiusura Vlahovic (2000) e Milenkovic (’97)
Articolo successivoFiorentina-Gladbach, guarda le IMMAGINI nel Fotoalbum di FI.IT
CONDIVIDI