Calcioscommesse: squalifica ridotta da 18 a 6 mesi per Armando Izzo del Genoa

6



Squalifica ridotta da 18 a 6 mesi per Armando Izzo, difensore del Genoa condannato dalla giustizia sportiva per doppia omessa denuncia nell’ambito del processo sul calcioscommesse. La Corte Federale d’Appello della Figc ha accolto il ricorso presentato dal calciatore genoano e da Francesco Millesi, che al momento dei fatti erano tesserati per l’Avellino: per Millesi la squalifica passa da cinque a tre anni. Buone notizie anche per l’Avellino, già salvo in Serie B, che guadagna un punto in classifica: la penalizzazione passa da tre a due punti. Izzo potrà tornare in campo nella prossima stagione e il suo nome torna di attualità anche in chiave calciomercato. Più volte il suo nome era stato accostato alla Fiorentina.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Grande il sistema Italia, non si perde mai l’occasione per dimostrare quanto marcio sia questo paese a 360 gradi, Izzo comunque è un giocatore che prenderei subito.

jerry
Ospite
jerry

Ottimo giocatore.
Da prendere subito,considerate anche le motivazioni che avrà.

DeiXo
Ospite
DeiXo

Avrà chiamato qualche suo amico col casco…

martino
Ospite
martino

gran bel difensore. negli ultimi 2 anni è stato quello che mi è piaciuto di più….

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

e’ da prendere e’ forte come cannavaro.
ma parlare di calcio con i tifosi che ci ritroviamo e’ tempo perso.
0 a 2 a Napoli
Forza Sousa!

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Mah!

Articolo precedenteI convocati viola per la sfida del San Paolo con il Napoli: out Sanchez, c’è Milan Badelj
Articolo successivoPrandelli: “ADL mi voleva ma ero in Nazionale. Scandaloso Sarri in A solo a 50 anni”
CONDIVIDI