Come cambia la Fiorentina con Muriel. Ora Corvino cerca un centrocampista

50



Ai viola serviva un attaccante, si sapeva, e così in pochi giorni Corvino ha preso il colombiano da Siviglia. Ma il mercato non è finito qui

La Fiorentina ha preso Luis Muriel, un giocatore che certamente farà comodo a Pioli che aveva chiesto un altro attaccante che potesse giocare con (e non al posto) di Simeone.

Così ecco il colombiano reduce da un’esperienza molto al di sotto delle aspettative con il Siviglia. I pochi minuti giocati e un ruolo marginale nel club lo hanno spinto a lasciare la Spagna già nel mercato di gennaio e la Fiorentina ha colto l’occasione.

Ora toccherà a Pioli e al campo farci capire quale Muriel è arrivato a Firenze. Dopo la delusione Pjaca è giusto andare con i piedi di piombo su giocatori che si devono rilanciare. Il colombiano però in Italia ha già fatto vedere di saper fare buone cose. Con le maglie di Lecce, Udinese e Sampdoria Muriel ha collezionato 178 presenze e 50 gol. L’ultima stagione Italia nel 2017 con 33 presenze e 13 gol con la Sampdoria.

La Fiorentina con lui potrebbe dunque cambiare volto e abbandonare il 4-3-3 come lo abbiamo conosciuto nel girone di andata.

A Malta Pioli lavorerà sul nuovo modulo che prevede Muriel in coppia con Simeone al centro dell’attacco. Un’idea al vaglio di Pioli è quella del 3-5-2 che vedrebbe Chiesa “sacrificato” a dove coprire la fascia destra, ma Federico questo lavoro può farlo.

Altrimenti si può confermare un 4-3-3 ma spurio con Muriel vicino a Simeone ad agire da seconda punta, e Chiesa largo a destra. Un modulo simile Pioli lo ha sperimentato con Mirallas che da titolare ha giocato più centrale e più vicino a Simeone di quanto invece fosse richiesto a Pjaca.

Ma il mercato della Fiorentina non è finito e Corvino sta cercando anche un centrocampista da portare a Pioli. In questo caso, però, c’è meno urgenza di muoversi e così il direttore generale della Fiorentina monitora la situazione di più giocatori per poi approfittare di quella più vantaggiosa.

Come succede a gennaio la Fiorentina si muoverà per un prestito ma non mancano le idee in questo senso. Da Viviani a Pulgar passando, ad esempio, per Rog del Napoli.

Il croato alla corte di Ancelotti non ha trovato spazio ed è sul mercato, se nessuno dovesse approfittarne prima la Fiorentina busserà alla porta di Giuntoli per chiederlo in prestito negli ultimi giorni di mercato. Sempre che Corvino non abbia individuato prima un altro profilo…

50
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
alka
Ospite
alka

Muriel è sicuramente un grande giocatore, ma secondo me, non è quello che serve a noi

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

Muriel non risolverà il problema del gol, anche perché i numeri parlano chiaro. Non ha mai segnato più di 12 gol in una stagione e molte volte non è arrivato nemmeno alla doppia cifra. Per cui ben venga Muriel viste le qualità tecniche indiscutibili, ma secondo me serve anche altro.

walter
Ospite
walter

Non credo che Pioli voglia giocare con il 3-5-2. Mi sembra più probabile il 4-3-2-1.
Comporterebbe pochi cambiamenti, ma significativi. Solita difesa a 4 o come sia vuol dire a 3 e 1/2, con Milenkovic a dx e Biraghi a sx, libero di avanzare. Centrocampo a tre con Norgaard (o un nuovo acquisto), davanti alla difesa con Benassi e Veretout mezz’ali. Chiesa e Muriel a sostegno di Simeone.
La differenza sostanziale sta nel riportare Veretout nel suo ruolo di mezz’ala e di far funzionare il trio d’attacco, senza mai allungare troppo le distanze fra i tre.
Forza Viola!!!!!!!!!!!!!

giacomoRoma
Ospite
giacomoRoma

Muriel è senz’altro mille volte meglio del Ciulito, e se solo contassimo i punti persi per le cazzate del nostro pseudo-centravanti, saremmo già almeno 6 punti più avanti. L’opera completa sarebbe togliere pure quell’incapace di allenatore che ci ritroviamo, ma la vedo già più dura. Per il resto, la difesa c’è, il centrocampo è almeno passabile, finora è mancato veramente l’attacco. SFV

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

relegare chiesa sulla fascia è uno spreco .. ed anche mancini vorrebbe vederlo segnare più gol …

Marco77
Ospite
Marco77

Chiesa sacrificato a destra, e a sinistra invece? Non mi dite quell’angoscia di Biraghi perchè si fa ridere i polli…

sardoviola
Ospite
sardoviola

Questa non è la squadra tiki taka di Montella che cercava di far possesso e calcio in ogni campo,Pioli vuole gioco in verticale e in questa logica Muriel è ideale…..Io credo che nella logica il suo arrivo ci stia benissimo,con i fatti lo vedremo tra qualche mese,certo è che se trovassimo un regista degno di tal nome avremo un altro super acquisto,Veretout riportato nel suo ruolo!!!!!

Domenico
Ospite
Domenico

Cambiate allenatore e vedrete i risultati. mi dispiace per lui ma non ne azzecaa una. Magari anche Pjaca si sveglierebbe.

andrea
Ospite
andrea

si pjaca si potrebbe svegliare solo la notte dei “morti viventi”

Ospite
Ospite
Ospite

A tutti quelli che vogliono Vlahovic faccio presente che non è quello (bravetto) che giocava nel Padova 20 e passa anni fa.
Questo manco nel Carpi lo farebbero giocare.

geronimo
Ospite
geronimo

può darsi, l’ho visto giocare poco e in primavera (lì non sembrava male) comunque dico e faccio presente che molto probabilmente nel Carpi non giocherebbe nemmeno questo Pjaca , o questo Gerson, x cui brodi x brodo, meglio berci il nostro di brodino invece del brodo “de roma” o del brodo “gobbo”

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

ospite gobbo ?

Ospite
Ospite
Ospite

Affatto
Il problema è che pure se arrivasse Manè qualcuno avrebbe da lamentarsi.

claudio
Ospite
claudio

Oppure qualcuno che tiene davvero alla fiorentina, da riconoscere che i nostri giocatori non sono cosi forte. Tantè che non mi sembra che stiamo dominando la primavera e la coppa carnevale non la vinciamo da anni, anni anni anni.
Forse non sono cosi tutti fenomeni.

claudio
Ospite
claudio

esatto.. qua si parla dei nostri primavera, nemmeno fossero tutti fenomeni. Come se mettere sottil e vlahovic porterebbe la fiorentina chissa dove.
Probabilmente, vista la giovine età farebbero uno schifo non indifferente.
Certo si possono anche provare. Péeggio di pjaca è impossibile (ma qua corvino preme), e vlaovich. quelle rare volte che la messo ha fatto schifo.

Pippo
Ospite
Pippo

Ragazzi,quello che leggo è tutto giusto ma voi parlate di schemi, di un centravanti grosso e alto da servire in un certo modo, di inserimenti dei centrocampisti da fare in certi modi e di terzino che dovrebbero arrivare sul fondo in un certo modo e crossare in un certo modo, all’indietro, al centravanti grande e grosso tagliando fuori il portiere!!ecco,tutti questi modi sono sconosciuti a pioli tanto è vero che dal centrocampo in su non s’è mai visto neanche un triangolo come se ne vedono negli oratori!!e allora la soluzione era, è e sarà una sola, ovvero quanti più cavalloni… Leggi altro »

Articolo precedenteSupercoppa Italiana a Jeddah, polemica per biglietti ‘riservati agli uomini’
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI