Campedelli: “Plusvalenze del Chievo legittime e non fittizie”

1



Il presidente del Chievo Verona è tornato a parlare della questione plusvalenze

Luca Campedelli ha parlato a La Gazzetta dello Sport di quanto successo questa estate intorno al Chievo e le plusvalenze realizzate con i giovani: “Le plusvalenze erano legittime e non contestabili come testimonia la sentenza, i bilanci corretti. Non erano fittizie.

Non è una colpa avere società amiche. Pensi che ho venduto Parolo al Cesena che con noi non aveva giocato nemmeno un minuto. Abbiamo un forte settore giovanile“.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pino-CROTONE-
Ospite
Pino-CROTONE-

signor campedelli, non mi pare che il Presidente
del Cesena abbia detto la stessa cosa, considerando che con la richiesta di patteggiamento, per la stessa cosa, si è beccato ben 15 punti di penalizzazione !!!!!!
Non vado oltre, sarei molto offensivo, non è mia natura, ma ci vorrebbe veramente.
Quest’anno non ci sono santi che potranno salvarvi !!!!!

Articolo precedenteSerie A, il programma delle 15, la Fiorentina guarda a Roma
Articolo successivoSerie A, a fine primo tempo Roma avanti sulla Samp. Vince anche l’Empoli
CONDIVIDI