I campioni Magnini ed Orzan all’allenamento. Saluti e chiacchiere con Stefano Pioli

10



Altra seduta d’allenamento oggi per la Fiorentina che continua a lavorare in vista della prossima stagione e dell’amichevole di sabato contro lo Sporting Lisbona. Sugli spalti del centro sportivo presenti anche i due campioni della storia viola come Ardico Magnini ed Orzan che a fine allenamento hanno salutato il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ed il vice presidente Gino Salica.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Santa Proprietà
Ospite
Member

Sarti in porta, una bella difesa a tre: Magnini-Rosetta (Orzan)-Cervato, con due mediani davanti come Chiappella-Segato, poi centrocampo con Gratton-Montuori-Prini, e magari di punta Julinho e Virgili.

Che formazioncina di nulla la sarebbe, eh? Capito, braccini…!?

Emidio Cinosi
Ospite
Member

QUELLI si potevano definire CAMPIONI VERI E UOMINI VERI. Solo a nominarli mi viene la pelle d’ oca per l’ emozione.

Gaesill
Ospite
Member

Magnini, Orzan e gli Altri. Purtroppo tanti sono morti, e riposino sempre in pace. Ma solo a sentirli nominare vengono i brividi. Che squadra quella del 55/56

Il Duca
Ospite
Member

per la cronaca Orzan di nome fa Alberto.

Oranje
Ospite
Member

Questa è gente che ha vinto uno scudetto a Firenze, ottenuto 4 secondi posti consecutivi e giocato una finale di coppa dei Campioni. E ci sono tifosi che fanno gli ironici. Bah…

Il Duca
Ospite
Member

Non è ironia, è mancanza di cultura sportiva (il che è anche peggio).. Perchè non vanno a chiedere un autografo a queste grandi glorie del calcio viola e italiano?

Viola 56
Ospite
Member

Mi sarebbe piaciuta una fotp dei grandi Magnini a Ozan mi ricorda tutto, dove ogni giocatore era nel sangue di noi tifosi. Sempre Viola.

ravel
Ospite
Member

Ecco quel che passa il convento con Corvino

Abelardo
Ospite
Member

Torna la vecchia guardia …ora non si potrà più dire che si compran solo giovani e rotti

gianni usa
Ospite
Member

Le nuove pianticelle di Corvino.Comunque peggio di tanti non sarebbero nemmeno ora.

wpDiscuz
Articolo precedenteEuropa League: Milan in campo col Craiova. Dal 1′ l’obiettivo viola Niang
Articolo successivoSi avvicina Politano: 12 milioni più 3 di bonus per portarlo alla Fiorentina
CONDIVIDI