Cannavaro: “Kalinic resta la mia prima scelta. La Fiorentina non vuole venderlo, la clausola…”

19



Fabio Cannavaro ha parlato oggi alla tv ufficiale del Tianjin Quanjian, ribadendo la necessità di un attaccante internazionale da prendere sul mercato, prima di inizio del campionato cinese. E l’obiettivo resta Nikola Kalinic: “Abbiamo bisogno di un terminale offensivo per migliorare, la mia prima scelta resta Kalinic. La Fiorentina non vuole venderlo, ma nel suo contratto c’è una clausola. Vedremo, parlerò con la dirigenza perché c’è la necessità di prendere un attaccante. Abbiamo avuto contatti con Aubameyang, anche con Rooney che però non è l’ideale per il nostro gioco”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
SfiammaProgettiSpeciali
Ospite
Member

Muti Leccavalliani.
Questo al Franchi l’avete applaudito.

Marcomugello
Ospite
Member

Vendano chi vogliono, purchè non Bernardeschi e Chiesa

Massimo1964
Ospite
Member

Per me se domani si va fuori lo vendono. Pere questo non ci sono comunicati stampa che interrompono questa farsa.

Claudio da Sasso
Ospite
Member

Possibile che non ci sia un minino di deontologia nel calcio? Possibile che un individuo possa continuare impunemente a rompere le scarole ad un giocatore di un’altra società senza che nessuno si degni di dirgli di farla finita? Questa cosa è stucchevole. Avrei voluto vedere se si fosse comportato così con un’altra società tipo Juve, Milan, ecc..
Arriva un momento in cui una società dovrebbe quanto meno farsi sentire. Abbiamo una società con suddivisioni che prevedono anche il responsabile degli addetti al gonfiaggio dei palloni, non c’è un addetto stampa capace di dire a questo signore di farla finita?

Anti cricca
Ospite
Member

O come, o non volevano venderlo per forza? Già, ma Cannavaro è un noto leccavalle!!!!

Luca1966
Tifoso
Active Member

se dovessimo uscire dalla coppa… sicuramente a giogno se ne andrà senza Europa…. potremmo venderlo gia e provare Babakar…

Singleton
Ospite
Member

Sono Kali e signora che non vogliono andare in Cina, altrimenti i nostri avari patron l’avrebbero già venduto

VIOLISSIMO
Ospite
Member

Tranquilli!!! Domani non usciamo dalla E.L., Kalinic rimane in viola e i cinesi …….se son rose fioriranno. Il mercato acquisti/cessioni in Cina finisce il 28/2 cioè tra 6 giorni esatti e per comprare un giocatore nel mercato internazionale occorrono tante di quelle pratiche burocratiche per cui il tempo a disposizione per chi vuole fare l’operazione Kalinic non c’è. A Cannavaro non rimane altro che andare a ca……re in quel cesso chiamato Rubbentus.

Roberto Francia
Ospite
Member

Ma nessuno manda a c….e il caro Cannavaro, quanto mi sta sulle balle! E i Della Balle ma cosa cappero dicono, stanno zitti? Andatevene da Firenze ci avete stufato voi e il vostro stucchevole fairplay finanziario, vogliamo divertirci e vincere, capito Gnigni, levati dai suddetti pure tu, sapessi quanto mi stai antipatico!

Mauro
Ospite
Member

C’e pare una banca advisor a Milano che ha valutato la società viola, pare una cordata cinesi abbia chiesto valore ma sono lontani e poi vorrebbero il pacchetto stadio, ballano 100 milioni di differenza…sara’ vero ??? Qualcosa si muove, ecco percehè vogliono vendere ormai i 2 pezzi pregiati rimasti Berna e Kalinic, x lasciare alla nuova proprietà…la cosidetta lavagna pulita. Attendiamo con fiducia, solo con il passaggio di mano si può sperare in un “rinascimento fiorentina”. Gli obbiettivi sono saltati.

Viola
Ospite
Member

La advisor bank non è a milano ma sembra sia a Paperopoli…… Pare, sembra, risulterebbe, l’ha detto il cugino dello zio del nonno del portinaio di Topolino…..basta illazioni…..fatti.

Alé pt
Ospite
Member

Meno male ci sei te che sai tutto

DOGMA
Ospite
Member

Mi hanno detto la stessa cosa amici molto fidati.

danielbertoni
Ospite
Member

Speriamo che i cinesi si decidano a fare un’offerta irrinunciabile a Kalinic, tanto se ne andrebbe comunque a giugno e per questa stagione non serve più. Così i DV incasserebbero un altro bel pacchetto di milioni e metterebbero a segno un colpo importante nella mega operazione di rientro che stanno portando avanti. Piano piano, mattone su mattone, il recupero dall’esposizione finanziaria avanzerebbe così a grandi passi, e una volta autorizzato il progetto stadio/cittadella, potrebbero finalmente cedere il pacchetto completo a qualche investitore estero. Business is business, io ammiro chi sa portare avanti queste operazioni, naturalmente non come tifoso ma come osservatore. Come tifoso il punto di vista, ovviamente, è completamente diverso. D’altronde, i DV sono grandi imprenditori, il fatto che stiano al calcio come io sto alla fusione nucleare, in definitiva, è del tutto irrilevante, dato che il calcio per loro è lo strumento, non il fine.

Cico56
Ospite
Member

ma ci vai in c..o maledetto gobbo!!!!

Oasis
Ospite
Member

Se domani usciamo, lui viene venduto, accetto scommesse!! Ormai i della valle li conosco

Hatuey
Ospite
Member

Se domani usciamo andrebbe venduto in un mondo normale. Con 40 milioni si comincerebbe a rifare la squadra per l’anno prossimo tanto quest’anno non avrebbe nulla da dire.
Se poi mi dici che non ti fidi che i soldi vengano reinvestito sono d’accordo con te.

Oasis
Ospite
Member

Esattamente,quello è il problema!!! Vuoi scommettere che diranno che c’è un buco di bilancio…

alessio
Ospite
Member

e allora pagate e chetatevi….

wpDiscuz
Articolo precedenteGonzalo via a parametro zero. Roma ed Inter interessate
Articolo successivoDa Virgili-Malatrasi a Chiesa-Berna: quando i giovani viola conquistavano l’Europa
CONDIVIDI