Cannavaro e il Tianjin Quanjan: dopo il no di Kalinic provano a tentare Bacca

1



Dodici milioni a stagione: questa l’offerta monstre recapitata dal Tianjin Quanjan di Fabio Cannavaro (che ha già incassato il no di Kalinic) a Carlos Bacca. L’attaccante del Milan prende tempo, non vorrebbe lasciare l’Europa ma la cifra è irrinunciabile: triplicherebbe il suo ingaggio. Ne parlerà con la famiglia fino al 28 febbraio, data ultima per un trasferimento in Cina, per dare una risposta.
Il Tianjin sarebbe disposto a pagare 30 milioni il cartellino, così il Milan attende: sa che è l’ultima occasione per registrare una plusvalenza su Bacca, fischiato nell’ultima gara dai tifosi.