Canovi, ex ag. Gasperini: “Fa il più bel calcio d’Italia. Carattere? Dice sempre cose in faccia”

22



L’ex agente di Gasperini parla del tecnico della Dea che stasera sarà avversario della Fiorentina

Parla così al Corriere Dello Sport Dario Canovi, decano dei procuratori italiani ed agente del tecnico della Dea da quando come giocatore arrivò in serie A nel Pescara fino al primo contratto vero da allenatore nel Genoa: “Da calciatore era la guida carismatica del Pescara di Galeone. Di quella squadra molti sono diventati allenatori: Gasperini, Allegri, Dicara e Camplone. Gasperini era un regista, il vero cervello della squadra. Già ragionava da tecnico in campo, si vedeva che sarebbe diventato allenatore, come Di Biagio, Motta. Ne ero sicuro. Gasperini è sempre stato una bella testa. Dopo Genova non sono stato più il suo agente, anche se quando andò all’Inter gli diedi qualche consiglio. Preziosi disse a Moratti di prenderlo per non pagare un ingaggio così importante, ma Moratti lo fece controvoglia. Di fatto non piaceva”. 

Carattere non facile? “Se ritiene di avere ragione si batte per le sue idee. Credo che nessuno abbia fatto al Genoa quello che ha fatto lui, eppure i rapporti con Preziosi non erano sempre idilliaci. Non è diplomatico, le cose le dice in faccia. In questo momento il più bel calcio in Italia lo gioca l’Atalanta. Contro Napoli, Juve e Roma ha ribaltato il risultato nella ripresa. Non ha una rosa all’altezza delle altre, ma in questo momento l’Atalanta è la favorita nella volata Champions”.  

22
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
francesco
Ospite
francesco

Il Genoa giocava bene, l’Atalanta gioca bene. Detto ciò un uomo si giudica dal comportamento e lui come uomo non vale nulla.

viola inside
Ospite
viola inside

Dispiace dirlo ma è il tecnico che fa giocar al massimo anche i giocatori scarsi… non da top team troppe pressioni, il massimo per la provincia

Lungarno Cellini
Ospite
Lungarno Cellini

Puoi dire quello che vuoi, tutto quello che pensi, senza tralasciare nulla.
Ecco fatto che in tanti sarebbero santi.
E invece i santi si contano sulla punta delle dita.
Strano, quindi: Gasp non è santo…

BanAle
Tifoso
banAle

Dire le cose in faccia non è un valore assoluto, le stupidaggini restano tali sia dette in faccia che riportate in altro modo

Julinho
Tifoso
Manlio

E’ di origini toscane (il nonno era della provincia di Pistoia). Ho conosciuto la sorella, persona squisita, siamo anche parenti alla lontana. Forse sarà un bravo tecnico ma come uomo pur non avendolo conosciuto personalmente mi pare piccolo piccolo.

Totò
Ospite
Totò

Pagliaccio, come puoi giudicare una persona senza conoscerla. Per sentito dire? Applicando lo stesso metro si potrebbe arguire che tu sia… si, un pagliaccio, per non dir di peggio. Vergognati

UnoQualsiasi
Ospite
UnoQualsiasi

È grazie a persone come te se questo paese sta andando allo sfascio .. tutti con le verità già in tasca, subito pronti a giudicare e a emettere sentenze .. merce rara l’umiltà ormai ..

Claudio1951
Ospite
Claudio1951

Con squadre modeste riesce sempre a fare bel gioco e con lui emergono sempre molti giovani!

Daniel
Ospite
Daniel

mette talmente tanto la faccia che é stato lui a lanciare la pagliacciata del “Chiesa cascatore” e da allora il tifoso medio italiano non fa che insultare il giocatore piú forte che questo paese abbia. Sarebbe meraviglioso vincere con gol di Federico al 90esimo ed esultare in faccia a quel gobbo.

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

verissimo.. infatti l’ha atterrato lui Chiesa con una manata quel giorno… suvvia un minimo di onesta’ intellettuale! La domenica prima a san siro tutti gridammo al furto contro il palazzo per un tocco di polpastrello… la domenica dopo vinciamo grazie ad un errore arbitrale e gasperini doveva star zitto dopo il furtone subito? Se fosse accaduto a noi hosa sarebbe successo su dillo… si sarebbe buttato arbitro e var nell’Arno!

Daniel
Ospite
Daniel

Se tifi Viola sai benissimo che la cosa doveva limitarsi a quell’episodio e fine.
Se Gasperini non avesse fatto sceneggiate napoletane nel post partita, probabilmente nemmeno il presidente della Spal avrebbe detto tali fesserie. Invece ora ci troviamo invasi di insulti sui social network o di fischi stasera per il ragazzo, senza alcuna motivazione valida, per chi segue la Fiorentina e sa quanto onesto e corretto sia Chiesa in campo ogni domenica.

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

cosa doveva dire dopo un furto simile? Bravo e grazie? Suvvia, se dovessimo giudicare per le cose che si dicon sotto pressione saremmo tutti da carcere o tso…. e Chiesa un è certo uno stinco di santo sotto quel punto di vista. Vedremo quando stara’ coi gobbi se fara’ ancora una cosa del genere cosa si dira’ su questo forum: bene, bravo, bis o cosa? Gasperini parlo’ a caldo ed aveva grandi attenuanti visto quanto aveva appena subito.. forse chi parlo’ a vanvera fu il piolo, su padre ed il suo entourage che minacciaron querele a destra e manca tirandola… Leggi altro »

Steve54
Ospite
Steve54

Beh, effettivamente dal suo punto di vista, qualche volta ha ragione lui e qualche volta hanno torto gli altri 🤣

Asti_Viola
Tifoso
Noble Member
Asti_Viola

Qualcuno poi mi spiega come mai questo fenomeno che “esrpime il miglior calcio d’Italia”, alla veneranda età di 61 anni non ha mai vinto niente e ha nell’Atalanta l’apice della sua carriera. Ah no, scusate, è famoso anche per aver allenato l’Inter: 6 partite con un pareggio e cinque sconfitte e conseguente esonero (unico allenatore nella storia dell’Inter a non aver mai vinto una partita).

Totò
Ospite
Totò

Poveraccio, in quel periodo all’Inter hanno fallito tutti gli allenatori di passaggio, compresi quelli più blasonati. È pur vero che una prsona franca e sincera difficilmente ha possibilità di carriera

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

se e’ per questo non comincio’ molto meglio all’Atalanta… solo che non lo licenziarono come gli interisti.

Nivasio
Tifoso
nivasio

Il punto non è dire le cose in faccia ma le cose giuste.
Forza Fiorentina sempre e comunque!

Totò
Ospite
Totò

Le cose giuste… detto da uno che fa della partigianeria il suo cavallo di battaglia. È preferibile un personaggio come Gasperini che una massa di falsi e ipocriti

Bischero
Member
Bischero

Toto c e modo e modo di dire le cose….si puo dire la verita anche rispettando gli altri …altrimenti è solo arroganza , ignoranza e pochezza umana

Totò
Ospite
Totò

L’ignoranza non centra nulla. La pochezza unana è solamente superficiale, sotto una scorza dura quasi sempre si cela del tenero, a volte esagerato. Non si può negare però che la simpatia non sia di casa

Articolo precedenteQuello di Bergamo è uno dei bivi più importanti degli ultimi anni per la Fiorentina
Articolo successivoCercasi forza mentale: vitale, in caso di vantaggio, reggere. Cosa che non accade da tempo
CONDIVIDI