Capello: “Napoli-Fiorentina? Mi piace come finale. Bel calcio giocato da entrambe”

    0



    Prandelli premia CapelloParla così il ct della Russia Fabio Capello alla Gazzetta Dello Sport: Perché la Juventus domina in Italia, ma in Champions non fa passi avanti, anzi? «La risposta è inevitabile: il campionato italiano non è abbastanza competitivo, dunque non è allenante. D’altra parte guardi la classifica: la scorsa estate Roma, Napoli e Fiorentina, le sue prime inseguitrici, hanno venduto all’estero Lamela, Cavani e Jovetic, i loro elementi migliori. Poi li hanno sostituiti bene, ma intanto Conte e Marotta con Tevez e Llorente hanno aggiunto, mentre gli altri hanno appunto sostituito». Napoli-Fiorentina le piace come finale di Coppa Italia? «Sì, perché la coincidenza dell’eliminazione contemporanea di Juve, Inter e Milan ha in un certo senso “liberato” il torneo, che mi è parso più bello e divertente del solito. Sono andate in finale due squadre che praticano un calcio attrattivo, piacevole, e se al posto del Napoli ci fosse la Roma direi le stesse cose. Trovo giusto che ad almeno una di loro resti in bacheca qualcosa di tangibile».