Carpeggiani: “Mercato frutto delle decisioni della proprietà”

17



Ha parlato a Calciomercato.it, Augusto Carpeggiani, agente tra gli altri di Acerbi, ha parlato così del mercato e della situazione attuale della Fiorentina: “Mi aspettavo di più dalla società gigliata, ma credo che questo mercato sia frutto delle scelte della proprietà che si è detta pronta a passare la mano in caso di persone serie interessate a raccogliere l’eredità dei Della Valle. Hanno cambiato molto, sono andati via calciatori importanti e sono arrivati giovani da far crescere. Pioli è una garanzia, così come il direttore Corvino. Ma la politica societaria ha portato a determinate scelte sul mercato”.

 

17
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Cippoluppo
Ospite
Cippoluppo

Mi piace ” se trovano un acquirente serio….” perché loro sono Seri?????? Ma per favore!!!!! E poi chiacchierano, non si divertono, fanno i passi indietro, ci rimettono tanti soldi, ma intanto stanno sempre qua….. Non si schiodano

Luca
Ospite
Luca

Aggiungo: hanno comunicato il desiderio di vendere la Fiorentina alla vigilia del calciomercato creando disagio agli operatori di mercato e ai calciatori che non hanno ritenuto più appetibile la piazza di Firenze. Non solo ma hanno comunicato che la loro decisione era frutto di contestazione di parte della tifoseria ( Cosa non vera ma decisa da tempo) che ha però contribuito a dividere ulteriormente il tifo! Atti gravi compiuti consapevolmente e volti a svalutare ulteriormente il valore complessivo della squadra e quindi facilitarne la cessione. Insomma un vero atto d’amore per la Fiorentina! Uniamoci quindi nel tifo per superare sportivamente… Leggi altro »

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Il problema vero ormai è chi non riesce a liberarsi del concetto idealizzato dei dellebelle che sono da loro considerati proiezioni di desideri mai realizzati nella vita reale. Io credo che Firenze avrebbe tutto da guadagnare dalla partenza di una proprietà che non ha mai amato questa nostra bellissima città e questo stupendo pubblico calcistico!

marcello milano
Ospite
marcello milano

Penso, che, constatato il fatto nè lo stadio o altro sia andato in porto oltre alle difficoltà che si prennunciano in futuro, abbiano indotto nel tempo a far considerare i dv a passare la mano solo cosi si spiega il comportamento degli ultimi anni.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Un’altro che non ha capito granchè. Cosa c’entrano le decisioni della proprietà con un DG che è stato costretto a comprare in fretta e furia Thereau e Laurini, 34 e 28 anni, per rimediare ad una PROPRIA campagna acquisti demenziale e deficitaria?

franco 52
Ospite
franco 52

mi sembra una bischerata cosa c’entra la proprieta’ mica hanno dato imput di comprare bidoni apposta per suscitare lo sdegno dei ‘tifosi’ fra virgolette (ormai il giochino di questi e’ scoperto purtroppo tanti gli vanno dietro). La responsabilita semmai e’ degli operatori di
mercato, ma aspettiamo..

lolletti
Ospite
lolletti

ma quali sarebbero i bidoni?

Ettore
Ospite
Ettore

Aspetta dicembre e poi li vedi i bidoni..

Luciano
Ospite
Luciano

Questo è il prodotto della contestazione di una minoranza del tifo viola e della critica dei giornalisti fiorentini

alex
Ospite
alex

luciano

per favore, io sono pro-della valle…..

ma questa cosa non si puo’ sentire, non e’ vero e facciamo un torto ai DELLA VALLE se diciamo questa bischerata.

riccardo mugello viola
Ospite
riccardo mugello viola

se un imprenditore si lasciasse condizionare da una minoranza di propri dipendenti o dai giornali come dici te non esisterebbe alcuna azienda.
E’ una precisa volontà della proprietà.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Se tu studiassi sapresti che uno fa l’imprenditore per guadagnare, non per buttare soldi nel cesso come vorresti tu e i leccalenzuolai

lolletti
Ospite
lolletti

Un’azienda fa utili oppure chiude. Il calcio non e’ un’azienda che porta profitti (nel 90% dei casi), spesso ci si rimette. E se uno deve rimetterci ed essere pure infamato, puo’ anche darsi che gli venga voglia di fare festa.

Ettore
Ospite
Ettore

Tu staresti bene in korea del nord , inchini e sorridi sempre

Vittoriosullabalaustra
Ospite
Vittoriosullabalaustra

Si, lo diceva anche quello con i baffetti quando qualcuno gli dava contro…..

Giancarlo
Tifoso
giancarlo

Stai dicendo un mare di stupitaggini!!!!!

marco mugello
Ospite
marco mugello

dai… è astata la Fata Morgana che con il mago Merlino Hanno gettato un incantesimo sulla corte di Camelot!!

Articolo precedenteBigica: “I nostri marchi di fabbrica saranno l’aggressività ed il temperamento”
Articolo successivoChiellini punta al rientro in campionato contro la Fiorentina
CONDIVIDI