Castori: “Impresa contro i titolari viola. Matos può diventare un grande”

    0



    castoriCosì Fabrizio Castori in conferenza stampa: “Mi aspettavo di fare una bella partita, dopo la sconfitta di Empoli mi aspettavo una reazione. Segnali di miglioramento c’erano, il trend di crescita c’era e abbiamo cancellato subito Empoli. Abbiamo cominciato a crederci nella ripresa, la Fiorentina non è stata molto pericolosa. La vittoria è figlia di una buona prestazione, che ci dà fiducia e autostima. La Fiorentina? E’ un’ottima squadra, è facile cedere attenzione passando dalla Juventus al Carpi. Mi sembra che ci tenessero a passare il turno, c’erano tutti i titolari. Questo avvalora la nostra impresa. Siamo stati bravi a concedere poco, alla fine abbiamo meritato. Matos? Ha 22 anni, giovani così possono sempre migliorare. Ha grandi qualità, ha scatto e struttura fisica. Ha tutto per arrivare ad alti livelli, gli manca continuità e maturità, cose che gli arriveranno giocando. Per ora è puro istinto, ma può diventare un grande giocatore. Vittoria? Le gare secche avvantaggiano gli scarsi”.