Castori: “Impresa contro i titolari viola. Matos può diventare un grande”

    0



    castoriCosì Fabrizio Castori in conferenza stampa: “Mi aspettavo di fare una bella partita, dopo la sconfitta di Empoli mi aspettavo una reazione. Segnali di miglioramento c’erano, il trend di crescita c’era e abbiamo cancellato subito Empoli. Abbiamo cominciato a crederci nella ripresa, la Fiorentina non è stata molto pericolosa. La vittoria è figlia di una buona prestazione, che ci dà fiducia e autostima. La Fiorentina? E’ un’ottima squadra, è facile cedere attenzione passando dalla Juventus al Carpi. Mi sembra che ci tenessero a passare il turno, c’erano tutti i titolari. Questo avvalora la nostra impresa. Siamo stati bravi a concedere poco, alla fine abbiamo meritato. Matos? Ha 22 anni, giovani così possono sempre migliorare. Ha grandi qualità, ha scatto e struttura fisica. Ha tutto per arrivare ad alti livelli, gli manca continuità e maturità, cose che gli arriveranno giocando. Per ora è puro istinto, ma può diventare un grande giocatore. Vittoria? Le gare secche avvantaggiano gli scarsi”.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteSousa chiarisce le continue esclusioni di Roncaglia. Problema al flessore per Pasqual
    Articolo successivoBadelj: “Niente alibi, stasera non dormiremo bene”
    CONDIVIDI