Castrovilli la priorità della Fiorentina. Volontà comune ma manca accordo

71



Il centrocampista viola è al centro della trattativa per il rinnovo del contratto visto che il suo attuale scade nel 2021

Gaetano Castrovilli vuole la Fiorentina e viceversa. Dunque tutto fatto per il rinnovo? Non proprio.

Da domenica vi raccontiamo l’evoluzione della trattativa tra le parti ma ancora non c’è un accordo. L’agente di Castrovilli si trova a Firenze da venerdì, ha visto la partita contro la Juventus e domenica ha avuto il primo incontro con Pradè.

Un faccia a faccia per iniziare a discutere seriamente del rinnovo del contratto. Come abbiamo scritto, ed è giusto ribadirlo, la volontà comune è quella di rinnovare il contratto. E alla fine la firma arriverà.

Questa però la fase della trattativa: da una parte l’entourage di Castrovilli che chiede un trattamento da “titolare” della Fiorentina visto che per Montella il giocatore parte sempre dal primo minuto. Si parla di quadruplicare l’attuale ingaggio di 220 mila euro a stagione. Dall’altra parte la Fiorentina, consapevole delle potenzialità del giocatore, punta a un rinnovo più contenuto.

La conclusione però sembra chiara a tutti: un contratto molto lungo con un ingaggio a salire nel corso delle stagioni. Partendo da una base vicina all’offerta della Fiorentina con l’obiettivo di accontentare Castrovilli nel tempo. Il tutto ovviamente con bonus legati al rendimento del giocatore e della Fiorentina stessa.

71
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Francoviola
Tifoso
Francoviola

Questo è un giocatore determinante per l’economia del gioco, non Chiesa. Chiesa può benissimo essere sostituito, da Sottil per esempio, ergo, priorità rinnovo di Castro.

jordan
Ospite
jordan

Se lo convocano in nazionale, come può succedere a breve, costerà ancora di più, se poi se ne accorge una squadra grossa e la Juve lo ha già visto sulla sua pelle, si rischia di perderlo.

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Il discorso è semplice, se le cose vanno per le lunghe e il giocatore continuerà a fare partite da titolare ,come quasi sicuramente sarà ,continuando come tutti noi tifosi speriamo a fare prestazioni ben oltre la sufficienza ,il procuratore facendo il loro interesse logicamente la tirerà ancora per le lunghe cercando di strappare il massimo possibile e se poi a quel punto visto le probabili ottime partite del ragazzo con una crescita esponenziale ,si potrebbe far viva una società molto più forte e intrigante della Fiorentina con promesse di ingaggi top e altro……………..il rischio è quello e molto verosimile ,… Leggi altro »

Manuel
Ospite
Manuel

Questo è il calcio di oggi, le bandiere sono finite per loro è un lavoro, Castrovilli deve rimanere, trovare un accordo il prima possibile. Le parole le porta via il vento, noi siamo tifosi i giocatori sono calciatori che pensano alla carriera ma soprattutto al portafoglio.

Manuel
Ospite
Manuel

Uno di noi due deve cambiare nickname anche se spesso mi trovo d’accordo con te

Spiros
Ospite
Spiros

Io prenderei tutti OGGI e mi metterei a dettare la legge. Chi vuole sottoscrivere, firma. Chi ha dubbi o pretese stellari, via! Tanti di questi ragazzini pensano che perché c’è Commisso, devono per forza essere milionari e fast! Invece, visto che abbiamo un bel numero di pretendenti titolari per molte posizioni, chi non è d’accordo andra’ in tribuna. Basta con questi ricatti. Procuratori e genitori PARASITI! E per concludere, se hai un contratto lo rispetti!!!

Bana_76
Ospite
Bana_76

Bravo tra due anni questi ti va via a scadenza per giocare in una big von cintratto stellare, chi ci rimette alla fine? Io su Castrovilli ci scommetterei a occhi chiusi e cercherei di accontentarlo così poi il contratto lo deve rispettare per forza. Il muro contro muro non serve a nessuno

Eccolo
Tifoso
eccolo

chi sa di calcio all’interno della società, avrebbe dovuto caldeggiata il rinnovo durante l’estate.
lasciare renatorascel a decidere comporta il rischio di vedere il calciatore firmare con altri (cd milinkovic-Savic, ilicic).

Giangi
Ospite
Giangi

Oggi la maggior parte dei giocatori sicuramente sono sopravvalutati ma che il ragazzo abbia qualità è fuori discussione aspettare che si facciano avanti altre squadre? Un milione oggi li prendono anche lepippe al sugo

Manuel
Ospite
Manuel

La mia sensazione è che più tergiversano più aumenta il valore del giocatore e di conseguenza quello che può chiedere di stipendio. Ha gli occhi della serie A addosso.
Penso anche però che Prade e Barone ne sappiano più di me

Il moro Viola
Ospite
Il moro Viola

Questo è il calcio, hanno sbagliato i tempi di offerta. Dovevano fare prima del campionato. Oggi devono accontentare il giocatore altrimenti rischiano di perderlo.

Madrigalista Moderno
Ospite
Madrigalista Moderno

Esperti di sollevamento clic

Articolo precedenteGiovani d’oro: la Fiorentina vuole blindare tutti i ragazzi viola
Articolo successivoMontella punta l’Atalanta: vuole ritrovare la vittoria che manca da 17 partite
CONDIVIDI