C’è chi fa sul serio per Chiesa: Firenze se lo goda il più possibile, il resto tocca alla Fiorentina

53



Non è nemmeno metà ottobre che già circolano voci di mercato. Sempre più insistenti. Pare incredibile ma è proprio così. La Fiorentina cerca di diventare squadra, di uscire da un pantano di risultati che stentano ad arrivare, eppure ci sono giocatori che sono sempre e comunque nell’occhio del ciclone. Stiamo parlando, ovviamente, di Federico Chiesa. Al suo secondo anno di serie A sta mantenendo tutte le attese. Anzi, ogni volta si conferma e lascia intravedere un futuro sempre più radioso e importante. Con la maglia viola o con quella dell’Under 21 regala perle e il suo tiro diventa sempre più micidiale. Degno di quello di suo padre Enrico.

Federico fa sognare i tifosi gigliati ma, allo stesso tempo, crea in loro la preoccupazione di non poterselo godere a lungo. Vero, il calcio di oggi è cambiato, le bandiere non esistono più, il professionismo ti porta dove ci sono più soldi e dove ci sono più possibilità di vincere ma vedere un ragazzo che ha fatto tutta la trafila nelle giovanili, fa il suo esordio in serie A con la maglia viola ti porta (inevitabilmente) ad innamorartene. Eterni romantici? Forse. Illusi? Ci sta. Però non è giusto togliere a questi tifosi il sogno di poter andare a lottare sui campi italiani con Chiesa come pupillo. Purtroppo, la Fiorentina di questo periodo non ci pare abbia la forza, le prospettive di crescita e di vittoria per trattenerlo per molti anni. Se così non fosse, saremo felici di essere smentiti. Il tempo ci dirà chi aveva ragione.

Allo stato attuale, il numero 25 ha un contratto fino al 2021 con un ingaggio da 400mila euro. Non pochi per un quasi ventenne ma troppo pochi per quello che rappresenta e per il giocatore che sta dimostrando di essere. Le parole di qualche giorno fa del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, fanno capire ciò che succederà nei mesi a venire: un pressing sempre più asfissiante da parte delle pretendenti. La dirigenza viola dovrà riuscire ad offrire un nuovo contratto, con ingaggio adeguato, magari con allungamento fino al 2022. Il giocatore è concentrato sul campo, le questioni esterne non lo distraggono. Non si potrà però fare finta di nulla per molto, specie se continueranno ad arrivargli proposte da capogiro. Tocca alla Fiorentina muoversi nella miglior maniera. Sempre che ne abbia la voglia e la forza.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Paolo64
Tifoso
Member

Come “pare incredibile”??
Vendono tutti… e’ credibilissimo invece

Emidio Cinosi
Ospite
Member

Noi veri tifosi ce lo stiamo godendo ,ma godendo veramente .Adesso lo abbiano noi e certo che ce lo godiamo.!!!!!!!

Martello viola
Ospite
Member

Ma CHIESA verrà venduto credo a Giugno, ma è logico questa è una Società in vendita e non credo che i Dv possano stravolgere il tetto ingaggi con quello di Chiesa, il PROBLEMA E’ CHE IL RISCHIO REALE DI CHIEDERSI PER VARI MOTIVI IN QUESTA FASE: SE ARRIVA PRIMA LA CESSIONE DELLA SOCIETA’ O PRIMA LA B, PERCHE’ SINCERAMENTE QUESTA SQUADRA AL MOMENTO ANCHE PER LA POCA SERENITA’ CHE C’E’ HA 50% DI RESTARE IN A COME DI SCENDERE IN B. NON E’ MICA SICURO CHE QUESTI CONTRO L’UDINESE FACCIANO 3 PUNTI COME PURE A BENEVENTO.

Lukus
Ospite
Member
Che oggi i giocatori seguano l’odore dei soli e della serietà e consistenza di progetti vincenti ci sta, come ci sta che il tempo delle “bandiere” sia finito (anche se questo toglie molto entusiasmo ai tifosi). Quello che secondo me è invece inaccettabile e genera molta rabbia nei tifosi è assistere allo spettacolo di una società e di una proprietà totalmente prive di passione e di ambizioni sportive, preoccupata esclusivamente di far quadrare il bilancio anche a costo di deprimere totalmente ogni minima ambizione della squadra! E’ ovvio che, in una situazione del genere, al di là dei soldi, nessun giocatore davvero forte potrà mai scegliere di rimanere o, tanto meno, di venire! E’ per questo che insisto tenacemente nella convinzione che l’unica possibilità di una “svolta” da questo punto di vista sta nell’abbandono da parte dei DV per fare spazio ad una proprietà che, sia pure nei limiti delle… Leggi altro »
matteo praga
Ospite
Member

Concordo al 100%, per quanto puo valere il mio pensiero

francesca
Ospite
Member

Chiesa potenzialmente può diventare un vero campione con la C maiuscola,quindi aspettare almeno due anni per poter incassare molto più di 40 milioni.E se migliorasse ancora lo darei al Real Madrid o Barcellona o in grande squadra all’estero non a ad una italiana.Non ne parliamo poi alla Juve. Secondo me come esterno è sacrificato.Lo vedrei meglio come mezz’ala vecchio tipo.Dispiace dover dire che si dovrà vendere ma a noi ci sono capitati i DV che è tutto dire

PolemicoViola
Ospite
Member
La vicenda Bernardeschi, e se è per questo le molte altre prima della sua, ci fanno già serenamente conoscere come finirà questa storia… Semplicemente non esistono le condizioni minime per una sua permanenza non solo a lungo termine, ma neanche nel breve periodo. Non ci sono nella Fiorentina attuale né la volontà di investire, né l’ambizione di crescere in alcun modo. E questo è ormai dimostrato oltre ogni ragionevole dubbio. Suona anacronistico a dir poco continuare a scrivere articoli di questa fatta, che paiono riferirsi ad uno stato di cose che non c’è più da molto tempo. Altro che eterni romantici o illusi… Insistere ad avere speranze sul conto di Chiesa, per il tifoso attuale, saprebbe più di demenza che di voglia di sognare, e toglierebbe dignità a chi lo fa. Qui a Firenze c’è una realtà chiara e netta per quanto riguarda il Club, e chi ancora non l’ha… Leggi altro »
contailpelo
Ospite
Member

ma il calcio non è cambiato per la lazio con felipe anderson con milinkovic immobile e altri? il calcio non è cambiato con il torino vedi belotti? e potrei continuare fino a domani mattina …. e si giustifichiamoli dicendo che il calcio è cambiato…. continuate cosi……

Mario number one
Ospite
Member

Vediamo Bellotti quanto rimarrà al toro ..te quest’anno hai dato via giocatori che per un motivo o un altro, da noi avevano fatto il suo tempo ..o qualcuno pensa davvero di rimpiangere Micino e nonno Valero, che fanno panca in un inter che è peggio dell anno scorso…..Il calcio Va analizzato e poi se ne può parlare.

PolemicoViola
Ospite
Member

Si Mario, però bisogna vedere il vero motivo per cui sono stati venduti… Potevano anche aver fatto il loro tempo (e, comunque, non vale per tutti quelli che sono stati ceduti), ma sono stati sbolognati soprattutto per risparmiare sugli ingaggi e per fare plusvalenze; riprova di questo è che i giocatori presi per sostituirli sono tutti o giovincelli semisconosciuti o gente a fine carriera, in ogni caso giocatori dallo stipendio ai minimi termini. Se fossero stati mandati via perché non erano più boni sarebbero stati sostituiti con gente di un certo livello che, però, costava ‘troppo’.

Mario number one
Ospite
Member

Se oggigiorno, non riesci a trattenere certi giocatori , la colpa non è certo dei della valle, ma di un calcio totalmente cambiato. E ripeto per me anche Bati ai giorni nostri , non lo tenevi per più di 2 anni …poi era in Spagna o Inghilterra. .Non raccontiamo barzellette.

PolemicoViola
Ospite
Member

Vero che oggi il calcio e il suo mercato sono molto diversi dai tempi di Bati, ma non al punto da togliere a un Club ogni voce in capitolo. Se dimostri di voler crescere e te la giochi a certi livelli togli al giocatore la necessità o la voglia di trasferirsi altrove, o almeno lo metti in difficoltà di scelta. Certamente se gestisci il tutto come fanno i DV il problema, per un professionista, non si pone neppure.

matteo praga
Ospite
Member

Fai festa per favore…. ammiro il tentativo estremo di difesa ma rischi di risultare patetico

Mario number one
Ospite
Member

Io non devo difendere niente e nessuno. .È la realtà dei fatti. .

Violascuro Scandiano
Ospite
Member

Mettergli una clausola sarebbe un autogol clamoroso, l’unica è sperare che il ragazzo mantenga la promessa di legarsi alla maglia viola, altrimenti medaglina e avanti un altro, S.F.V.

VIA I DV
Ospite
Member

VIA I DV!!!

matteo praga
Ospite
Member
Chiesa non è impossibile trattenerlo per colpa del “calcio di oggi” cari i miei servetti… è impossibile trattenerlo perche attualmente siamo un obrobrio di societa e di ambiente… poi certo i soldi e il potere contano ma perche negli anni 70, 80, 90 non contavano forse? Pensate fosse facile dire no alla Juventus al Milan in quegli anni? Per avere qualche speranza non dico tante ma almeno qualcuna dovresti giocartela su altri piani. Su progetti tecnici seri, su una societa presente forte e appassionata, un ambiente vicino, un pubblico eccezionale cose che prima della gestione “della valle” riuscivamo piu o meno ad offrire a chi rimaneva… e che grazie a questi orrendi personaggi non esistono piu… quindi se Antognoni è rimasto e se lo stesso Baggio era quanto meno indeciso e inizialmente non mi sembra facesse i salti di gioia ad andare a Torino adesso Chiesa probabilmente sa gia benissimo… Leggi altro »
si ruzza
Ospite
Member

Non essere in condizioni di tenere Chiesa nemmeno fino a 24 anni è un indicatore chiarissimo di quanto questa gestione sportiva sia fallimentare.

S.Schwarz
Ospite
Member

Io credo che Chiesa sia un ragazzo serio, volenteroso ed attaccato alla maglia che indossa. Lo dimostra ogni volta che scende in campo. Ha conquistato tutti noi grazie all’abnegazione, il sacrificio e la semplicità, oltre che con la bravura tecnica. Il fatto che ancora non abbia un procuratore la dice lunga sull’intelligenza del ragazzo e della famiglia. Ma come ogni giovane calciatore in rampa di lancio Chiesa sarà sicuramente un ragazzo ambizioso: ed è per questo che se ne andrà presto. Qual è per un giocatore il senso di rimanere in una società dove non vi sono obiettivi sportivi? Dove gli stessi tifosi sono rassegnati alla mediocrità (vedi l’intervento dell’utente qui sotto che scrive: “campare di sogni non fa bene”)? E’ questo, più che i meri soldi, quello che convince un giocatore ad andarsene. L’ambizione sportiva.

PecosBill
Ospite
Member

Muoversi nella miglior maniera?
Si muoverà sicuramente alla stessa maniera con cui si è MOSSA per Bernardeschi, per il “regalo” alla città e per colui che ci saremmo dovuti godere per almeno 18 mesi e che, in subordine, non avrebbe mai più giocato in Italia.

daniele
Ospite
Member

purtroppo fra poco saluteremo questo bravo ragazzo, questo grande calciatore di cui parleremo x tanti anni ancora.
Vista la serietà del ragazzo, merita di andare in un società più seria della nostra.
L’unica cosa è che se non ci fanno almeno 80 milioni di euro é una vergogna.
lo venderanno a 40 quasi sicuramente.
anno prossimo correte nuovamente in 20000 a fare l’abbonamento tordi!!!

Mario number one
Ospite
Member

Veggente? ???

Fabio
Ospite
Member

Chiesa non rinnoverà perché ha un contratto lungo ed alla società non gli sembra vero di dargli 400,000 euro sino a giugno quando verrà venduto ad una cifra nettamente inferiore al suo valore, sopratutto al suo valore futuro. Prendete nota perché andrà così.

Viola 1951
Ospite
Member

La federazione dovrebbe intervenire con pesanti sanzioni, contro chi parla in continuazione di compravendita di giocatori a mercato chiuso, specialmente se addetti ai lavori o addirittura presidenti.

VIOLASNIPER
Ospite
Member

godrò quando i ddv andranno VIA.

Nicola
Ospite
Member

Che società di ridicoli !

Siamo inesistenti !

Vietare interviste ai vari bambocci è più precisamente :

Salica
Gnigni
Panza
Mencucci

Della valle vi supplico : ANDATEVENE !!!

marco
Ospite
Member
chiesa lascerà la fiorentina a fine stagione, lo sanno tutti. chi dice il contrario è un ingenuo o è in malafede. per continuare ad alimentare i sogni e le speranze dei tifosi è necessaria una società con soldi e voglia di spendere, e naturalmente non è questo il caso. ma, mi domando: è giusto farlo? visti poi i contraccolpi a livello planetario di questa insana passione? per quanto mi riguarda da questa estate non è cambiato niente. non ho rinnovato l’abbonamento e non guardo neanche più le partite in tv. dovrei ringraziare i della valle per avermi guarito da una malattia pluridecennale (il tifo, che è appunto una malattia) che mi portava a regalare i miei soldi a gente disonesta, a trascorrere le domeniche al freddo, a soventi incazzature e a un consumo abnorme di nicotina nell’arco del 90 minuti. ma uscirne è possibile. ragazzi, fate come me: dite no… Leggi altro »
Ale
Ospite
Member

Rimane solo se gli viene offerto a lui il solito contratto che avevano proposto al tatuato …..solo così resterà viola .

Maio
Ospite
Member

Io me lo godo! Alla barba vs, c’è il campionato penso ha quello! Cosa centra ora parlare di chiesa? Gli avvoltoi volante basso! Sono alla ricerca dei propri simili, corvi e cornacchie! Il vero male del calcio siete voi! Forza viola!

PolemicoViola
Ospite
Member

Con te ci vole Google Translator

Mug
Ospite
Member

Bravo tutto molto giusto a parte una cosa….pensare, quello non fa’ per te, non sei bono

Tristezza
Ospite
Member
Cioè chi sarebbero gli avvoltoi? I Tifosi che vorrebbero tenere Chiesa perché diventerà un fenomeno e vorrebbero avere una Fiorentina competitiva? forse te hai le idee un po’ confuse…. gli avvoltoi sono quei 4 poveracci che difendono questa proprietà che ti ha portato a una mediocrità sconcertante…. il nostro modello non è più nemmeno l’Atalanta perché ormai è troppo avanti, il nostro modello è l’Udinese (sentito alla radio stamattina). voi siete il male della Fiorentina. voi avallate una proprietà che galleggia al decimo posto e che non ha il minimo obiettivo sportivo. voi non dovete seguire il calcio. non avete obiettivi, non avete ambizioni, nulla. il tifo Viola dopo il fallimento, e a causa dei pipponi bilancistici che questa proprietà ha inculcato a tutti dal primo giorno, si è diviso in due grandi fazioni: “i Lesionati da Gubbio” coloro i quali considerano marginale il risultato sportivo ma fondamentale la stabilità… Leggi altro »
PecosBill
Ospite
Member

Un leccasuole come MAIO da che parte può stare? Elementare la risposta, Watson.

Nicola
Ospite
Member

Vai altra plusvalenza !

VERGONGATEVI

RIDICOLI

Antifrustrati
Ospite
Member

Mettili tu i soldi fenomeno

Potini
Ospite
Member

Ed anche oggi il premio per il commento più doddo è stato assegnato. Son soddisfazioni.

PecosBill
Ospite
Member

Hai dimenticato Gubbio, leccavalle.

D.D.V. rendi le chiavi
Ospite
Member

Antifrustrati… dillo che ci meritiamo lotito….

Pastasciutta
Ospite
Member

potremmo sperare in qualcosa quando finiranno queste chiacchiere destabilizzanti ma la vedo dura senza una società alle spalle.

Cuore viola
Ospite
Member

Mi dite che senso ha parlare sempre del futuro di Chiesa? Queste notizie servono solo a destabilizzare l’ambiente, già fragile, viola. Lo sappiamo benissimo che Chiesa, nell`attuale Fiorentina, non diventerà mai una bandiera viola, ma ripeterlo ogni giorno è crudele. Ma voi con chi stare? P.S. Basta! Non ne posso più dei Della Valle, spero vadano via quanto prima. È inaudito che una proprietà non vede e parla alla squadra per più di 5 mesi. Via da Firenze.

Fantagrullo
Ospite
Member

Chiesa andrà via che piaccia o no, proprio come andranno via i vari dybala, belotti e spinazzola o come hanno fatto i vari pogba, mbappe, Berna e keita, non è questione di bandiere o non bandiere ma solo di soldi e appeal dei vari club in cui potrebbero finire. Dare colpe a questo è a quello è da ipocriti, perché chiunque venderebbe alla giusta cifra e chiunque se ne andrebbe alla giusta cifra. Campare di sogni non fa bene, basta vedere quanta gente critica questi anni di DV scordandosi che la storia della Fiorentina è una storia mediocre fatta di vittorie saltuarie a distanza di anni l’una dall’altra. Io ho sempre tifato viola e continuerò a farlo, indifferentemente dalla posizione o dal numero di trofei.

S.Schwarz
Ospite
Member

Il problema è che al momento la Fiorentina non ha obiettivi sportivi, e questo non la rende appetibile, a prescindere dalla questione economica. Se vi fosse un buon programma, analogo a quelli della gestione Prandelli e della gestione Montella, avremmo molte più possibilità di trattenere Chiesa. Alle condizioni attuali, in una società priva di un conduttore, senza prospettive sportive, che paga poco, cosa resta a fare un giocatore forte e ambizioso?
E poi scusami tanto, ma se a un tifoso si precludono i sogni, mi spieghi qual è il senso di continuare a tifare una squadra di calcio?

Fantagrullo
Ospite
Member

Io non baso il mio tifo verso la Fiorentina in base ai risultati o all’appeal, io tifo Fiorentina perché è la squadra della mia città e la sostengo sempre.

VIOLASNIPER
Ospite
Member

NON SI REGGE NEMMENO IL SEMOLINO

Antifrustrati
Ospite
Member

che originalità!! un vero eroe da tastiera!!!

Amicocatopleba
Ospite
Member

Vero, le bandiere non esistono più, però esistono presidenti che ci tengono alla propria squadra. Ed ovviamente, non essendo questo il nostro caso, Chiesino lo salutiamo presto, purtroppo.
“Tocca alla Fiorentina muoversi nella miglior maniera”. Ho un leggero sospetto su quale sia “la miglior maniera” per i DV.

Stanatroll
Ospite
Member
E’ vero che ci sono padroni migliori basta pensare a Zamparini che non vende le bandiere, azz no, allora Preziosi, non nemmeno questo, Percassi managgia questo ha venduto di più e di tutto, allora Lotito Lotirchio, mica ha venduto una bandiera come Biglia e un giovane come Keita..o no?, vabbè ma rimane sempre DeLaurentis , molto bravo però mica ha mai pensato di vendere Higuain, Lavezzi e Cavani la regia mi dice di no ma la Roma americana non cede mai nessuno… come anche Salah, Paredes e Rudiger ma il Napoli non ha ceduto nessuno ..Pavoletti e Strinic, seconde linee ma non ha comprato… nessuno? e allora Inter e Milan si ma l’inter ha comprato gli scarti della Fiorentina e il Milan con i tantissimi campioni è in testa alla classifica…la regia mi dice di no. E allora la Juve si quella compra mica vende i gioielli come i ciabattini…… Leggi altro »
rep
Ospite
Member

hai anche il coraggio di nominare Lotito ?
Uno che anche quest’anno ci finirà avanti
….di quanti punti ? Facciamo 20 , almeno….
Come l’anno scorso….Lotito eh , non
Abramovich…Lazio , non Manchester
United….3 coppe Italia vinte negli ultimi
15 anni , non sono scudetti , ma noi saremmo
qui ancora ad esultare , fosse successo a noi…
forse è meglio se eviti di dire cose che
si ritorcono pesantemente su chi le afferma…
poi , con De Laurentiis , quest’anno
probabile vincitore dello scudetto , chiudi
il cerchio….ti ricordo che il pallone è
quello tondo

Mario number one
Ospite
Member

Statroll ha nominato tutta gente che non vincerà mai niente. Ha ragione

Mario number one
Ospite
Member

Grande stanatroll gli hai dato una lezione di calcio

Porsenna
Ospite
Member

Ti sei dimenticato di Neyma, figurati se il Barcellona se ne priva…..

Mah...
Ospite
Member

Il problema caro stanatroll è che hanno mandato via 6 giocatori titolari in una sola sessione di mercato!!la juve male che vada ne vende UNO all’anno,non 6!!!e lo stesso le altre squadre!!se questa estate avessero venduto “solo” berna e vecino ad esempio,i tifosi di certo sarebbero molto meno arrabbiati!!

Andrea
Ospite
Member

Vero,per un pogba che parte arriva un pjanic,per higuain che parte arrivano zielinwski diawara e milik,per un bernardeschi o un kalinic arrivano dias e simeone,in effetti e’ la stessa cosa…

wpDiscuz
Articolo precedenteUnder 17, i convocati per l’Europeo: c’è anche un giovane viola
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI