Cecchi Gori: “Oltre al portafoglio ci mettevo il cuore. Rimpianto? Non aver vinto lo scudetto”

153



L’ex presidente della Fiorentina ha parlato fuori dal ‘Franchi’ del suo trascorso a Firenze

Vittorio Cecchi Gori è tornato al ‘Franchi’ per girare alcune immagini relative a un documentario sulla sua vita.

Uscito dallo stadio che lo ha visto di casa per tanti anni Cecchi Gori ha parlato ai microfoni anche di Lady Radio: “I giocatori che ho avuto alla Fiorentina e che mi sono rimasti nel cuore sono Rui Costa, Batistuta, Toldo e il famoso Edmundo con cui potevamo vincere. Come rimpianto invece Thuram perché con lui avremmo potuto vincere.

La Fiorentina di quest’anno è la migliore che ho visto da quando non ci sono più io. E’ una squadra fresca e veloce. Chiesa? Non voglio essere strumentalizzato perché non serve alla Fiorentina.

Oltre che il portafoglio io ci mettevo il cuore nella Fiorentina. Questi due elementi ci devono sempre stare, ma il calcio di oggi affoga troppo nei soldi. L’origine del problema è sempre relativa ai diritti televisivi.

Coppa Italia? Auguro alla Fiorentina di vincerla. Noi vincemmo a Bergamo e poi la Supercoppa contro il Milan a Milano. L’Atalanta è una squadra tosta ma la Fiorentina ha le carte in regola per farcela.

Io ho il rimpianto di non aver portato lo scudetto. Ci è mancato poco. Con Trapattoni ed Edmundo potevamo davvero vincere.

Batistuta? Mi hanno invitato al suo compleanno ma non ci sarò. Tornerò allo stadio un giorno ma non voglio essere strumentalizzato. Antognoni è una colonna della Fiorentina“.

153
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Kurt
Ospite
Kurt

Ma ha girato qualcosa anche a Sollicciano?

Massimo
Ospite
Massimo

Ribadisco quello che ho scritto in risposta ad uno dei tanti che pur di dar contro ai DV rimpiange Vittorio:
Non si può rimpiangere un presidente con cui siamo retrocessi due volte sul campo e che ci ha fatto sparire dal calcio usando i soldi della Viola per ripianare i debiti delle sue aziende!
L’odio per i DV ci sta’ ed è anche comprensibile, ma usarlo per difendere l’indifendibile CG è da fuori di testa!

vittorio in balaustra
Ospite
vittorio in balaustra

Vittorio ha fatto tanti errori da comune mortale, come tutti fra l’altro lo siamo, ma ha un grande inconparabile pregio: quello di avere avuto in tutti i suoi gesti ( positivi e negativi ) lo stesso entusiasmo e la stessa passiaone Viola di un ragazzo 15enne della curva Fiesole! (Batistuta è incedibile: IL PRESIDENTE) E questo aspetto non si misura nè con i bilanci nè con i trofei vinti, questa è solo una sensazione che si avverte fra chi condivide e soffre in maniera autentica per le stesse passioni!! Considerare Vittorio solo un presidente è riduttivo, Vittorio era ed è… Leggi altro »

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

C’e’ decimo posto e decimo posto … Andare a vedere Batistuta gia’ valeva il prezzo del biglietto. Per non parlare di Rui, Toldo ed Edmundo … Ai tempi di Vittorio c’era tanto entusiasmo quell’entusiasmo che oggi manca. Con Vittorio c’era una media spettatori superiore ai 30 mila …. e poi via qualche soddisfazione ce la siamo tolta….

Macchie indelebili esistono da entrambe le parti con Vittorio c’e’ il fallimento (poteva essere evitato) e una retrocessione … dall’altra c’e’ calciopoli e 0 titoli.

Insomma a me Vittorio stava simpatico mentre il foulardato non lo posso vedere.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

2 retrocessioni e un fallimento, e quando eravamo primi in classifica a gennaio per rinforzare la squadra prese in prestito Ficini (altro che Benalouane). Quelli che lo rimpiangono ora magari sono gli stessi che quando era presidente lo chiamavano “Il romano”. Ha vissuto un momento storico del calcio italiano dove nessuna squadra inglese (neanche il Manchester) potevano comprarti un giocatore importante, è per questo che ha potuto tenere Bati tanti anni. Oggi lo Swansea può spendere 30 milioni per un difensore. Non porto rancore a nessuno ma di certo non lo rimpiango.

ale
Ospite
ale

Prese Ficini perchè era arrivato l’inizio della fine (in sostanza non ne aveva più).. Ma per anni ha tenuto giocatori che con l’attuale fantastica gestione non solo non verrebbero mai acquistati ma, nel caso di crescita di esponenziale di qualcuno, verrebbero venduti alla velocità della luce per acquistare qualche ‘bella promessa’ o qualche diciottenne serbo… All’epoca non ci saranno state le inglesi (e ci sarebbe da discutere…) ma ti ricordo che in Italia 7 squadre partivano per vincere il campionato…

LUK66
Ospite
LUK66

QUA SI OSANNA CECCHE GORI????????????????
O NON ERAVATE NATI OPPURE O NON AVETE MEMORIA.
CI FU UNA MEZZA RIVOLTA PER CACCIARLO VIA.
QUESTO PERSONAGGIO HA DISTRUTTO TUTTO QUELLO CHE HA TOCCATO.COMPRESA LA FIORENTINA.
CIAO A TUTTI

Paolo
Ospite
Paolo

Credo che il pensiero di questo tifoso sia quello più corretto…negli anni 90 il calcio era un’altra cosa https://youtu.be/S4-hhSJutZc

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

Se siamo a rimpiangere nell era Cecchi Gori pure i tifosi erano diversi non solo la proprietà …non si esponevano striscioni sull 0-1 con il Pescara , non si prendeva ordini da jenny la carogna , non avevamo la sindrome da bacheca , non si picchiavano le famiglie a Moena in 25 pp , non si facevano i cori a uno morente su gli spalti …,,
Oggi il calcio è cambiato nella gestione e nelle tifoserie noi ultras con la mentalità voi pieni di coca e alcool non ce la fate neppure a scendere le scalette sul goal

ale
Ospite
ale

Certo certo… In base a come riporti gli episodi da te citati, vedo che sei esperto nel ricordarti le cose a modo tuo.. Comunque ti sei scordato che oggi non c’è più nemmeno la mezza stagione…

Pepo
Ospite
Pepo

Io non gli affiderei 5 euro….però abbiamo visto delle grandi squadre!

Artemidefiorentino
Ospite
Artemidefiorentino

A Firenze giocatori come quelli che avevamo in quel periodo non li vedremo più… forse seduti in un nuovo stadio su di un terreno regalato ma, ripeto, giocatori come Bati, Rui, Edmundo, ce li sognamo con i dv.

Wolwerit
Ospite
Wolwerit

Toni Mutu gila jojo Borja gonzalo vargas salah cuadrado Frey chiesa bernardeschi Muriel joaquin ecc.., poca memoria storica

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Wolwerit quelli da te citati sono dei campioni ma bati ,rui ed edmundo sono di un altra categoria

Aristotele
Tifoso
Simone

Dipende da come la si vede , io Mutu lo metto ovunque e cmq adesso i magnifici tre costerebbero dai 100 milioni in sù

ale
Ospite
ale

Quelli citati da te sono stati in gran parte dati via dai tuoi eroi appena si è affacciata la possibilità di fare un minimo salto in avanti… E allora via di buco di bilancio, comparto aziendale, plusvalenze, ecc… Comunque, se ti piace tanto il nulla attuale e come ci hanno ridotto, buon divertimento… Che ti devo dire…

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Wolwerit,

se paragoni Toni a Batistuta non e’ che manca a te un po’ di memoria?

Non mi fraintendere Toni a me piaceva moltissimo.

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

tutti venduti per una plusvalenza …

Articolo precedenteChiesa, il bivio di Pioli: se non ce la fa, dentro Mirallas
Articolo successivoFuturo: Di Francesco mette tutti d’accordo (ed è assistito da Ramadani). Le alternative…
CONDIVIDI