Cesari: “Darei possibilità agli allenatori di chiamare Var. Va chiarito cosa è chiaro errore”

11



Parla così Graziano Cesari, ex arbitro internazionale, al Corriere Dello Sport: «Il mio bilancio del Var è assolutamente positivo, sono sempre stato favorevole a questa novità, i benefici sono sotto gli occhi di tutti. Non si arriverà mai alla perfezione, ma credo che sia la strada giusta per raggiungere una nuova eccellenza. Molti casi, in questa stagione, sono arrivati anche perché il protocollo non ha aiutato, ma bisognava attenersi alle regole stabilite dall’Ifab per capire dove migliorare In cosa dovrebbe cambiare il VAR? Ci sono aspetti che devono essere rivisti. Ad esempio, definire cosa si intende per “chiaro errore”, troppo soggettivo come concetto. Dare la possibilità agli allenatori di “chiamare” il VAR, una o due volte a partita. Permettere all’arbitro che è al video di entrare anche in caso di “secondo giallo”. Chi si è macchiato di un’infrazione che non merita di rimanere in campo, deve essere allontanato».

11
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
macao
Ospite
macao

Qualcuno sa spiegare l’utilità di questo mostro grinzoso e lampadato?

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

In effetti il VAR è un bellissimo strumento, ma se si lascia tutto in mano alla discrezionalità degli arbitri non serve a una cippa, è come dare Belen a Malgioglio..non se ne fa di nulla e la schifa pure.
E’ palese che si devono evitare casi di schizofrenia come quella di Orsato, che chiede addirittura la verifica VAR su un pestone di di Vecino fuori area tanto per espellerlo, e non prende nessun provvedimento per un’entrata killer di Pjanic sempre fuori area, ma a due metri da lui. Non mi sembra impossibile stabilire regole precise di intervento.

francesco
Ospite
francesco

Sul fallo di Taribo West a Kanchelskis se c’era il VAR ti strappavano direttamente il tesserino dell’AIA sul prato di San Siro…. Per non parlare di Perugia-Fiorentina nel primo anno del Trap….

oilel
Ospite
oilel

Ma guarda … io lo avevo proposto fin dall’inizio …

marco
Ospite
marco

Stipendiato e a servizio delle super pagate dalle televisioni Kancelkis ti cerca ancora

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Parla pure cesari…….ma non era quello di taribo west contro Kancelkis…..? Ma per favore dai….fai il bravo…..le lampade a lungo andare…..il VAR lì sarebbe servito per espellere il giocatore e radiare l’arbitro che non se ne era accorto……

dodo
Ospite
dodo

BRAVO CESARI QUELLO CHE DICEVO IO COME SI FA NEL TENNIS SI STABILISCE UN CERTO NUMERO X SQUADRA E GLI ALTRI CASI DEVONO ESSER GLI ADDETTI AL VAR A INFORMARE L’ARBITRO CHE POSSONO VEDERE MEGLIO PERCHE’ ALLA FINE L’EPISODIO CITATO E’ IL VAR CHE DA L’IMMAGINE INCRIMINATA CHE POI LA VALUTA L’ARBITRO

ALESSANDRO1973
Tifoso
alessandro1973

certo geniale pensata per favorire sempre di più i gobbi,cosi se allegri chiama il var e’ rigore netto anche se non c’e’ ,espulsione netta anche se non c’e’ stato fallo,fuorigioco anche se non esiste…mentre gli allenatori delle altre squadre richiedono la var e vengono subito liquidati dall’arbitro….

chori
Ospite
chori

Io farei direttamente così: toglierei la parola “chiaro””.

Ponzio
Tifoso
ponzio

almeno una chiamata in una partita dovrebbe essere concessa agli allenatori, come nel tennis e nel basket.

Marcello
Ospite
Marcello

Una per tempo.

Articolo precedenteDal centro sportivo, Vitor Hugo out per la sfida con il Genoa. Chi lo sostituisce?
Articolo successivoEuropa League: oggi le semifinali. Atletico Madrid e Marsiglia partono avanti
CONDIVIDI