Champions, il City batte il Monaco. L’Atletico ipoteca i quarti

5



Una serata ricchissima di gol quella che la Champions League ha offerto stasera. Addirittura otto le reti messe a segno a Manchester dove il City di Guardiola batte 5-3 il Monaco in una partita ricchissima di emozioni. I francesi conducono per 3-2, sembrando a un certo punto prenotare la qualificazione. Vantaggio di Sterling, pareggio di Falcao, raddoppio di Mbappé. Falcao sbaglia il rigore del possibile 3-1, Aguero pareggia, Falcao fa 3-2, ancora Aguero pareggia, poi Stones e Sané firmano un 5-3 memorabile.

Nell’altra sfida invece l’Atletico mette un piede ai quarti battendo per 4-2 il Bayer Leverkusen fuori casa. Per gli spagnoli sblocca un gioiello di Saul al 17′, poi raddoppia Griezmann. Nella ripresa al 4′ Bellarabi accorcia, tris Gameiro su rigore, autogol di Savic. Nel finale spazio anche per il poker di Torres.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Viola 1951
Ospite
Member

Guardando la CL ho avuto la conferma che il calcio non è in declino solo da noi…. visto giocatori che anni fa avrebbero giocato a fatica in B.

Andrea4799
Ospite
Member

Pensavo che la difesa della Fiorentina fosse mediocre, ma dopo aver visto City-Monaco si va oltre i confini dell’indecenza, mai viste difese così pessime nella fase a eliminazione diretta di un torneo così importante come la Champions, escludendo le famose 7 pere che i brasiliani hanno preso in casa dalla Germania nello scorso mondiale. Al peggio non c’è mai fine…

brian
Ospite
Member

Un vecchio giornalista ormai scomparso, Brera, diceva che la partita perfetta è quella che termina con lo 0 a 0 (?!?!?!?!). Stasera ho visto diretta Champions e nelle due partite in questione si è visto di tutto del manuale del calcio moderno, goals a raffica, errori clamorosi, rigori sbagliati autoreti clamorose, goals bellissimi, partenze travolgenti pressimg a tutto campo, e soprattutto intensità dal primo minuto al 95′, mai un momento di pausa, giocatori di levatura tecnica sopra la media e dei giovanissimi che sembravano dei veterani. Quattro squadre che si sono affrontate a viso aperto e tutte con la voglia di prevalere sull’avversario, senza tatticismi asfissianti e cervellotici. Un ottimo biglietto da visita per il calcio mondiale. SFV

maurinho
Ospite
Member

Ho visto City Monaco. sara’ anche stata la sagra degli errori come qualcuno sostiene ma io mi sono divertito da pazzi. non c’è stato un attimo di tregua. Certo ho anche pensato che queste due squadre se incontrano una formazione forte in difesa come l’innominabile le beccano ma questo è vero spettacolo. Speriamo che il Porto mi faccia un regalo

MATTEOFIRENZE
Ospite
Member

divertente lo è quando giocano gli altri senza ombra di dubbio !!!

se per esempio al posto del city (magari !!!) contro il monaco si giocava noi e finiva 5 – 3 x noi la maggior parte dei tifosi (io e te compresi presumo) avrebbero detto “NON C’E’ VERSO DI MANGIARE MAI UN BOCCONE IN PACE … ORA A CAUSA DELLE TRE RETI PRESE PERCHE’ NON SI SA’ DIFENDERE SI VA A MONACO E CI SCHIANTANO FUORI” … o mi sbaglio ?!?!

wpDiscuz
Articolo precedenteMolinaro: “Delusi dopo Roma, pronti e uniti per la gara con i viola”
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI