Chi è Nico González: il paragone con Kempes e il gol promozione dell’Argentinos Juniors

26



L’ultimo nome finito sul taccuino di Pantaleo Corvino e Carlos Freitas si chiama Nicólas Iván González, esterno sinistro classe 1998 di proprietà dell’Argentinos Juniors, col quale ha un contratto fino a luglio 2020. Paragonato ad Ángel Di María per il suo stile di gioco, lui vola basso e dice di ispirarsi a Ignacio Fernández del River Plate. Proprio il River è il club che lo ha scartato da giovanissimo e al quale ha segnato il secondo gol in Primera División, dopo quello realizzato al Belgrano la giornata precedente.

E’ cresciuto nel Semillero del Mundo, ovvero il settore giovanile dell’Argentinos Juniors, società dal quale sono usciti Juan Román Riquelme, Redondo, Esteban Cambiasso e Lucas Biglia, ma soprattutto un altro mancino  proprio come NicoDiego Armando Maradona, al quale è stato intitolato anche lo stadio.

Sotto la guida di Gabriel Heinze come allenatore, nella scorsa stagione è stato uno dei grandi protagonisti della risalita dell’Argentinos in Primera. Quattro reti in seconda divisione, compresa l’ultima, quella al Gimnasia Jujui in pieno recupero, che ha sancito la promozione del Bicho. Dopo aver segnato ha dichiarato che quel gol, con relativa esultanza dedicata alla famiglia presente in tribuna è stato l’attimo più bello della sua vita.

Nato a Belén de Escobar in provincia di Buenos Aires, può giocare sia sulle corsie esterne che come prima punta, e ama guardare il calcio italiano e spagnolo. Nelle diciassette presenze accumulate sin qui nella massima divisione del calcio argentino ha segnato sei gol, l’ultimo dei quali di testa contro il Newell’s lo scorso fine settimana. Inoltre è stato inserito dal portale Four Four Two tra i migliori 100 U-20 al mondo (quarantunesimo posto).

Il suo attuale  allenatore, Alfredo Berti, ha detto di lui dopo la prestazione e la rete messa a segno contro il Rosario Central lo scorso ottobre: “Il gol mi ha fatto ricordare Mario Kempes quando partiva da metà campo”. Qui sotto potete trovare il video del gol e un altro con le sue giocate:

 

26
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
CLAUDE
Ospite
CLAUDE

CASTROVILLI E’ UN BEL GIOCATORE, BISOGNA FARLO RIENTRARE. E’ PRONTO. le polemiche sono sempre le stesse. ricordatevi cosa dicevano su biraghi.il bidone sta facendo un gran bel campionato.bravo

Tommaso
Ospite
Tommaso

Mha! Una semi pippa. FORZA VIOLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Massi
Ospite
Massi

… sono settimane che guardo Castrovilli ed è proprio un bel giocatore … pensiamo al reale

DM1984
Ospite
DM1984

Guarda quanti esperti di calcio argentino ci sono tra i commentatori

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Su una notizia non confermata da nessuno gli imbecilli si scatenano come le mosche sulla merda, l’importante è parlar male della società che coglioni galattici.

Veleno
Ospite
Veleno

Uno nato a Belen de Escobar deve essere tutto un programma

oilel
Ospite
oilel

Questo sì che è un giocatore da Fiorentina: non sa tirare, non sa dribblare e non sa difendere la palla ma … costa poco ! Prendiamolo subito !!! sfv

Calabria
Tifoso
Toni

In lega pro gente come lui per quel che si è visto nel filmato non sono neanche titolari!!!!?

Leccavalle
Ospite
Leccavalle

oh ma siete sempre a lamentarvi!!
Se gente che ne sa piu di voi lo paragona al grande kempes ci sarà un motivo o no?
Ha solo 20 anni,il ragazzo si farà sicuramente!
Invece di fare i gufi,sostenetelo!

roberto
Ospite
roberto

mi sembra che anche un certo Messi in Italia fu scartato, boooooo siamo tutti fenomeni da tastiera

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Comunque al 50° posto di quella lista figura anche Zehknini: tanto per saperlo s’intende.

Don.Draper
Tifoso
Don Draper

Si certo, come no; questo si che ci fa fare il salto di qualità come Gil Dias. Seguitiamo a prendere questi inutili giocatori, in ruoli già ampiamente coperti da doppini diu doppioni di scarsa qualità. W iL RILANCIO tanto auspicato.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Nato a Belen de Escobar? Deve essere la fine del mondo!

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Hhahah

oilel
Ospite
oilel

Belen da escobar !!! Non c’era bisogno che ce lo dicesse Nico !!!

Carpa
Ospite
Carpa

Ma se non tiene un pallone

S.Schwarz
Tifoso
Member

Kampes? Un paragone importante per un ragazzino imberbe…

Geobxl
Ospite
Geobxl

Altri soldi buttati, altre marchette per procuratori e mediatori amici degli amici.
Ai dv chiedo soprattutto di mettere fine a questo scempio, ma vi divertite a vedere dilapidare i vostri soldi ?????

Mauro FAIR plsy
Ospite
Mauro FAIR plsy

A VEDERLO MI SEMBRA UNO NORMALE OSSIA DA PANTALEO CORVINO

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

…. quindi vicino a Buenos Aires c’è un paese che si chiama “Belén de Escobar”… ora si spiegano tante cose…

Canterbury
Tifoso
Canterbury

:-D:-D:-D:-D:-D:-D

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

WOW FORTE

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Ottimo prospetto, per la primavera farebbe comodo uno come lui

Andrea Certaldo
Ospite
Andrea Certaldo

se è del 98 ha già 20 anni….presumo che sia adatto alla prima squadra caso mai…

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Primavera ha 20 anni il prossimo 21?

S.Schwarz
Tifoso
Member

Primavera? Ma questo ha vent’anni, che senso ha prenderlo dall’Argentina per piazzarlo in primavera? O ci si crede e ci si punta forte per la prima squadra o è meglio che resti dov’è. Per lui e per le nostre casse.

Articolo precedenteDavide Astori sempre in campo con i compagni, il loro ricordo
Articolo successivoBuffon e la nazionale: “Astori? Sono qui anche per lui”
CONDIVIDI