Di Chiara: “Iachini trascinatore, Pioli più riflessivo. Derby? Empoli carico, rischia la viola”

1



Compagno di Pioli e Iachini, Alberto Di Chiara: “Beppe è un trascinatore, Stefano è più riflessivo. Domenica rischia la Fiorentina, Empoli in un grande momento” 

Alberto Di Chiara compagno di squadra di Pioli e Iachini a Firenze parla così dei due tecnici avversari domenica al Corriere Dello Sport: “Beppe è un trascinatore. Alla Gattuso, direi. È fatto così ma nello spogliatoio era uno divertente e con continui scherzi soprattutto “subìti” con artefice Roberto Baggio. Per noi Beppe era il “cinghialotto”, arava il campo. Al posto dei tacchetti un giorno Baggio gli lasciò due zoccoletti da cinghiale e gli dissi che tanto per i suoi piedi cambiava poco. Stefano aveva un comportamento più composto, meno “vittima” di scherzi perché venivano meglio quelli per Beppe che aveva senso dell’umorismo da vedere. Molto simpatico però anche Pioli, un po’ più riflessivo di Iachini”. 

Per chi è più difficile il derby? “Per la Fiorentina credo e perché Iachini da quando è arrivato ha portato grandi risultati e l’Empoli in questo momento è forte psicologicamente. Una vittoria ai viola servirebbe per risolvere qualche problema, un altro risultato negativo sarebbe invece pericoloso”.