Chiarugi: “Chiesa non deve essere demonizzato per un episodio”

7



Visto quanto è successo nella post partita di Fiorentina e Atalanta si è sentito anche il parere di grandi ex del calcio

Così l’ex gigliato Luciano Chiarugi su Il Corriere dello Sport-Stadio riguardo all’episodio che ha visto coinvolto Federico Chiesa: “Io ci sono passato, ho pagato e adesso non deve succedere a Chiesa. Non deve essere demonizzato per un episodio. Di episodi come quello contro l’Atalanta se ne vedono puntualmente in ogni partita, ora però Federico è il personaggio del momento, è nell’occhio del ciclone e tutti ne parlano”. 

Consiglio a Chiesa. “Deve stare sereno e tranquillo perché già prende tante botte, lo sommergono di calci e purtroppo è lo scotto che devono pagare i giocatori così rapidi e forti. Quando avrà qualche anno in più magari la maturità e l’esperienza lo potranno aiutare a fare sempre meglio”.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
palazzino
Ospite
palazzino

Apprezzo il tentativo di Chiarugi di difendere Chiesa, ma sbaglia clamorosamente quando dice di non demonizzarlo per un episodio. Mi sa che non ha visto bene: il rigore è netto, visto dall’ arbitro e convalidato dal VAR.

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

TU NE SAI QUALCOSA GRANDE CAVALLO PAZZO ..VERO????
MA QUANTO MI HAI FATTO GODERE

Alois
Ospite
Alois

Giornalisti d’Italia: andate a lavorare. Braccia tolte all’agricoltura. Vergognatevi per quanto state facendo del male a Chiesa. Incredibile che la stampa tratti un gioiello grezzo del calcio in questa maniera invece di difenderlo. Gasperini un capisce nulla Alois

Gaesill
Ospite
Gaesill

Parole sante! Ti ricordo benissimo Cavallo Pazzo, anche tu puntavi l’uomo,eri un dribblomane, amavi i tunnel, e per questo facevi incavolare gli avversari che non ti risparmiavano falli e botte. Ed era normale che un fringuello come te cadesse. Ma non sei stato un cascatore. Ore, visto che abbiamo un Gioiello come Federico, la cosa si ripete. Ma noi dobbiamo fare scudo e difenderlo, perchè è un ragazzo pulito dentro e fuori dal campo, invidiato da tutti e amato da noi. DAI FEDERICO, NON TI CURAR DI LORO!

QuasarScandiano
Member
QuasarScandiano

Se avesse avuto una maglia a strisce nessuno avrebbe fiatato, purtroppo FIRENZE non conta nulla mediaticamente.

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

Si può discutere se il contatto è da rigore o meno, se l’arbitro ha controllato il Var o no, ma la pervicacia con cui molti bastardi (per favore non censurate!) addetti ai lavori, commentatori, cronisti e giornalisti hanno attaccato e offeso Federico Chiesa non può essere tollerato. Tutti i giocatori fann0 frenate improvvise e capanne per difendere il pallone, l’uscita sulla linea di fondo, una rimessa a favore. Mai in questi casi si vede fischiare loro un fallo contro, semmai è l’inverso quando colui che preme eccede nella pressione tamponando, spingendo o scalciando. Purtroppo per loro il 90% di coloro… Leggi altro »

Giancarlo
Ospite
Giancarlo

La parola d’ordine è: ” andiamo in culo a Bergamo e all’Atalanta!!! che vengano a “risciacquar i panni in Arno” e come diceva il grande Totò : Signori si nasce!!!

Articolo precedenteChiesa, il furbetto che non c’è: dribbling, cuore e ingenuità per l’attaccante viola
Articolo successivoFranchi impenetrabile, numeri da capogiro in questo inizio di stagione
CONDIVIDI