Chiarugi: “Veretout mi ha sorpreso, sono fiducioso di questa Fiorentina”

7



Queste le parole dell’ex viola Luciano Chiarugi ai microfoni di Radio Bruno: “La Fiorentina è partita un po’ in ritardo ma ci sono dei giocatori che mi fanno ben sperare per il proseguo della stagione. Uno fra tutti? Veretout, mi ha piacevolmente sorpreso. Chiesa? E’ in grande crescita, anche quest’anno sta dimostrando la grande personalità che possiede. Simeone? Ha tanta voglia, potrà darci grandi soddisfazioni”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
giuseppe
Ospite
Member

grande Luciano, cuore viola, immenso, mi sembra ieri quando allo stadio ti vidi segnare (con Maraschi ed Amarildo ) il 3-1 contro il Varese e vincemmo lo scudetto, che festa !!!….sarebbe bello davvero rivederti, non solo nel cuore, ma anche con qualche carica importante nella Fiorentina..SFV

Emidio Cinosi
Ospite
Member

Grande Luciano idolo della mia gioventu’ ,cuore VIOLA.Sono d’ accordo con te ,purtroppo ci sono alcuni che rimpiangono ancora quella lumaca di PorcaValero che rallentava il gioco e non inquadrava mai la porta.

Arduino Del racchio
Ospite
Member

grande Cavallo pazzo! mio idolo da bambino! sfv’57

Luca M
Ospite
Member

Borja Valerio se fosse per le doti balistiche sarebbe a fare il barista . Per il resto vediamo

Fagiano
Ospite
Member

Perché ex viola? Chiarugi é uno dei più grandi tifosi viola di sempre, ha le ossa viola e quando parla della fiorentina parla come una figlia, sempre positivo sempre costruttivo… Luciano Presidente!

SignaViola
Ospite
Member

Questo Francese… e’ troppo forte!!!!! Questo non ha il tiro dello zero a zero come Borja Valerio..,, questo e’ tanta roba… ma tanta roba.., Questo!!!!!!! Questo Questo

fabio
Ospite
Member

finalmente qualcuno che pensa positivo!!! solo così possiamo aiutare la nostra VIOLA,non criticando sempre tutto a prescindere.

wpDiscuz
Articolo precedenteDal centro sportivo: domani test per decidere la convocazione di Saponara
Articolo successivoOlimpiadi, ufficiale: nel 2024 saranno a Parigi, L.A. nel 2028
CONDIVIDI