Chiesa, Badelj e Gaspar: la Fiorentina cambia così

Di Giovanni Sardelli - Gazzetta dello Sport

22



Forse non sarebbe cambiato niente. Troppa la differenza vista in campo tra InterFiorentina. Quel forse però, era aggrappato alla possibilità di un guizzo, di una giocata effervescente. Quelle che Federico Chiesa, vent’anni il prossimo ottobre, ha dimostrato di avere. Come l’inesperienza. Tramutatasi in cartellino rosso rimediato nell’ultima, inutile, sfida dello scorso campionato col Pescara. La squalifica lo ha tenuto lontano da San Siro e con lui molte delle aspettative di poter infastidire l’armata di Spalletti sono andate. E allora fa comodo, ma non è molto distante dalla realtà, pensare che il campionato viola inizi domani contro la Samp.

Al Franchi l’impresa sembra più semplice rispetto alle ultime due sfide contro Inter e Real Madrid (Trofeo Bernabeu, 2-1 per gli spagnoli). Chiesa ci sarà e darà il massimo per aiutare i suoi. Provando a divertire, ma soprattutto segnare. Questo si aspetta il figlio del grande Enrico dalla nuova stagione: crescere e fare più gol. Recentemente ha scommesso, a scopo benefico, con un cronista locale: obiettivo 8 gol (lo scorso anno 3 in A), chi perde paga sotto forma di donazione alla Fondazione Borgonovo. Pronto a tornare anche Milan Badelj, 90’ in panchina con l’Inter perché reduce da un problema muscolare. Accanto al fosforo di Veretout, il croato innalza la qualità in mediana. Possibile anche un terzo cambio, ovvero l’esordio in A di Bruno Gaspar a destra: sulla corsia opposta Biraghi e Maxi Olivera lottano per un posto da titolare.

22
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
mauro dessy
Ospite
mauro dessy

biraghi…non c’è dubbio.

www.casaccaviola.com
Ospite
www.casaccaviola.com

Oramai cambiare modulo per domenica è tardi per cui proverei conta formazione del primo tempo di Madrid ! Forza Viola , tutti al Franchi !!!…… X collezione compro vecchie maglie Fiorentina e non, contattami ad [email protected]

Ezio
Ospite
Ezio

Io metterei un onizret a destra che altro non è che un terzino invertito.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Hugo non è così male, è considerato molto in Brasile, ho un cugino che abita a Campinas….. una soluzione tampone potrebbe essere mettere Pezzalla terzino destro alla Tomovic, ma molto più bravo di Tomovic in marcatura e forse anche nella spinta… finisce che per tre mesi tentiamo di mettere a punto il 4231, e ci accorgiamo che non funziona….come ha cercato di fare Sousa per mettere a punto per 18 mesi il suo MInuetto Assassino, fino a mettere un terzino destro di marcatura come ala sinistra in una partita da vincere in casa contro una pericolante, quando era chiaro dai… Leggi altro »

didus
Ospite
didus

….ormai dei un decelebrato in materia di calcio E BASTA PARLARE DI PAULO SOUSA IN QUESTI TERMINI…suvvia ora c’e’ pioli ….ABBOZZALA!!!

mauro dessy
Ospite
mauro dessy

sono molto d’accordo su pezzella terzino e hugo libero.

Mirco
Ospite
Mirco

Richards dove lo mettete???

Thoreau
Tifoso
Thoreau

A Pioli garba il 4231 e per ora è su questo modulo che vorrà misurarsi. Sportiello in porta. Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi mi sembra la linea difensiva con la quale proverà ad imbastire il reparto arretrato. Poi a centrocampo Veretout e Badelj. Chiesa a sinistra e Dias a destra con Eysseric nel mezzo nei tre dietro la punta. Che sarà Simeone. Dalle prime uscite mi pare che Benassi non sia adatto al 4231, come Mihajlovic giustamente aveva detto. È un interno di centrocampo con buoni tempi d’inserimento. Perfetto per un 433 o un 352. Sanchez e Cristoforo invece sono i… Leggi altro »

Ghero
Ospite
Ghero

E pezzella al posto di hugo

leone
Ospite
leone

terzini..?dove, come, quando..?

Luk
Ospite
Luk

Sulla destra abbiamo il fantastico duo Gaspar Tomovic, e intanto Diks fa la Champions…..
Venuti prestato agli amici e Piccini svenduto

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Tutto giusto. E aggiungici anche che Scalera se esplode costringe le Fiorentina a recitare un patetico mea culpa.

andrea
Ospite
andrea

Se esplode può fare dei danni; speriamo di no

Ospite
Ospite
Ospite

Gilberto il più presente nel Vasco de gama non lo consideri?

Riccardo
Ospite
Riccardo

DUE TERZINI!!!!!!

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Ma un terzino destro lo possiamo comprare, con tutti i soldi che abbiamo ottenuto dalla vendita di mezza squadra, o ce lo fate apposta per farci soffrire?

Alex55
Ospite
Alex55

Non tengo dinero!!! Oh oh oh. Canta Diego.

Tano
Ospite
Tano

Risponditi da solo se dopo Ujfalusi non s’è più visto nessuno

Tiek
Tifoso
Member

Ma il genio Corvino anche se lo compra sicuro sara’ un bidone

olicchio
Ospite
olicchio

caro sardelli…la differenza tra inda e fiorentina parecchio la’ha fatta la VAR..

Geobxl
Ospite
Geobxl

Capisco che pioli voglia aspettare la fine del mercato e la sosta per decidere il modulo definitivo, ma questo intestardirsi sul 4231 inizia a preoccuparmi.
Spero che domani sera sia l’ultima volta che lo vedremo.
Condivisibile scegliere gaspar contro la samp che sfrutta poco le fasce e gioca soprattutto per vie centrali.
A sx biraghi non ha sfigurato contro il real, giusto testarlo anche in campionato.
In realtà credo che i dubbi del mister siano relativi ai ballottaggi hugo/pezzella e dias/benassi

Alberto
Ospite
Alberto

Dias Benassi non può essere un dubbio. Gioca Dias

Articolo precedenteFiorentina-Sampdoria, Pioli ha deciso di non portare la squadra in ritiro
Articolo successivoFiorentina-Samp, domani al Franchi attesi circa 20 mila tifosi sugli spalti
CONDIVIDI