Chiesa-Commisso, come se ne esce? La ferma volontà di Rocco, l’ambizione di Fede…

69



Su La Nazione si analizza la lunga giornata di ieri a New York, con la ‘mini sceneggiata’ sul fiume Hudson e le parole di Chiesa.

Dopo il caffè amaro ai tavoli del ristorante «Enzo’s» di domenica, ieri c’è stata una mini sceneggiata, prima sul pullman viola e poi sul battello lungo l’Hudson. Chiesa ha detto di volersene andare, ma al tempo (da Firenze) il padre manager ha garantito che farà il professionista. Questo però non ha evitato a Fede di sostare con Barone e Antognoni (poi si è aggiunto Dainelli) per venti minuti sul pullman, mentre il resto della squadra era già pronta a salpare. Il tragitto dal bus al molo poi è stato imbarazzante non solo per Chiesa ma anche per la Fiorentina. Viso scurissimo e sguardo a terra. Così scrive La Nazione.

STRATEGIA. In realtà la conferma ribadita da Commisso e Barone deve ancora fare i conti con un altro tipo di realtà, quella degli equilibri di spogliatoio e del mercato. La Fiorentina deve riflettere se può ricostruire la squadra senza i denari della cessione di Chiesa, mentre Federico e la sua famiglia sceglieranno quale strategia adottare. Nell’attesa, la tregua è stata firmata di notte alla Borsa di New York, dove Chiesa ha finalmente detto la sua: «La decisione è rinviata, ne parlermo come si fa in una famiglia».

CHE FARE? Se Commisso ha forse peccato di ingenuità nel ribadire sin da subito che Chiesa non si tocca, adesso spetta alla dirigenza gestire un giocatore (il più forte della rosa) che rischia di restare schiacciato dai suoi desideri. Cosa conviene a entrambi? Tenerlo col broncio un altro anno a Firenze (c’è l’Europeo) o dirsi addio subito, piangendo in cima a una montagna di milioni?

69
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
nella morsa dell'attesa
Ospite
nella morsa dell'attesa

VIA SUBITO PER 100M ALL’ESTERO

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Ma non è ancora chiaro che la Juve non ti dà alcuna montagna di milioni? Coi soldi che la Juve è disposta a tirare fuori ci compri a malapena due giocatori. E quale sarebbe l’ingenuità di Commisso che dice hai ancora TRE ANNI di contratto e non ti libero?

Andrea - Recco
Ospite
Andrea - Recco

Unico modo è incassare subito quanto più possibile( 80mln ?? Unica soluzione non a rate!!!)…almeno possiamo acquistare…tanto tenerlo per poi venderlo anno dopo non serve a nulla ..ammesso che faccia una buona stagione e non si infortuni…..se no se decide di non rinnovare e andare a scadenzac NON PRENDIAMO UN EURO

Emiliosud
Tifoso
emiliosud

Ma secondo voi e secondo Commisso, neofita del calcio italiano, la Fiorentina puo’ mai competere con la Juve, l’Inter, il Milan, la Roma, il Napoli ed oggi anche (,addirittura) con la Lazio, l’Atalanta,? Il comportamento della Juve con l’affare Chiesa, e’ tipico di tutte.le squadre italiane., e’ deplorevole ma non e’ uno scandalo;, in tutte le vicende della vita, vince sempre il piu’ forte. La risposta a questi comportamenti, non puo’ che essere una: fare poco gli “schizzinosi”, essere realisti con la questione Chiesa, approfittare della situazione, ricavarne il massimo possibile per formare una squadra capace di battere sul campo… Leggi altro »

StefanoM
Ospite
StefanoM

C’é solo un problema: il modo di agire che proponi tu è il modo di fare italiano, che aggira le norme anzichè rispettarle, quelle norme che sono fatte proprio per evitare che vinca sempre il più forte e non chi ha diritto. Proprio quello che fa la Juventus, che in in barba alle normative, si mette d’accordo con il giocatore senza interpellare prima la società di appartenenza, in modo da instaurare un braccio di ferro (o meglio ricatto) tra giocatore e questa società ed abbassare il prezzo. Non sarebbe invece il caso di far rispettare (FINALMENTE) le normative vigenti ed… Leggi altro »

Massimo
Ospite
Massimo

La cosa piu’ Importante è che non si trascini questa che sta diventando una tragicommedia ancora per molto, bloccando nel contempo le altre attività. C’e Da fare una campagna acquisti e al di là del fatto Chiesa, mancano almeno un terzino destro, due centrocampisti e un attaccante. Se come ha detto Commosso non è un problema di soldi, cominciamo a sbloccare la casella acquisti, per ora ferma a 0, poi si vedrà. Non vorrei che questa vicenda diventi un alibi per l’immobilità della Società.

Massimo
Ospite
Massimo

Scusate, Commisso e non Commosso

fabio f 1970
Ospite
fabio f 1970

Il problema è che la gestione precedente di Gnigni è Panzaleo ha distrutto il reparto sportivo (tutto ciò che c’era da distruggere) e io capisco che voglia andare via!
Ci vorrà tempo per ricostruire un’immagine di società ambiziosa ed essere ambita dai giocatori forti!

lolletti
Ospite
lolletti

Mi sembra che la Fiorentina abbia già ampiamente riflettuto e deciso…. forse qualcun altro dovrebbe cominciare a riflettere su cosa scrivere da qui a settembre

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Secondo me se gli acquisti di calciatori importanti fossero arrivati subito anche Chiesa forse non avrebbe rotto le scatole…prendendo almeno tre giocatori affermati nel pieno della carriera si sarebbe dato a tutti un chiaro segnale;siamo diventati una società potente e guai a chi non ci rispetta… Invece al di là della simpatia di Rocco e l’eroismo del mitico Barone,a tutt’oggi abbiamo una rosa di giocatori che chissà se si salverebbe,e l’unico acquisto è stato il portiere di riserva… Ok cambio repentino di proprietà,,ds in carica ufficialmente dal 1 luglio…ma qualcosa di importante subito me lo sarei comunque aspettato…non so quanti… Leggi altro »

momò
Ospite
momò

Ci sono le aspettive dei tifosi e la relatà della proprietà che ha sempre detto che occorreva pazienza. Qunidi tutta questa fretta non la vedo, mancano 40 giorni alla chiusura del mercato, il tempo per acquistare diversi giocatori, anche con Chiesa.

Gaetano
Member
Gaetano

Ecco un tifoso viola sincero, intelligente, ma scettico come me. Chiesa ha un contratto di 3 anni, il mercato chiude il 2 settembre..ì Vuoi trattenerlo dicendo che gli costruirai intorno una forte Fiorentina? Fallo! E dopo, solo dopo, metti Chiesa con le spalle al muro aumentandogli anche l’ingaggio. O servono proprio i 70 milioni di Chiesa per costruire la “forte Fiorentina” e si sta cercando l’alibi?

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Il problema maggiore di Federico è il padre Enrico,sempre molto sfuggente come persona,attaccatissimo al denaro,tirchio oltre misura…quando Cecchi Gori fini’ ko fu il primo a svincolarsi,ma di fatto la sua carriera fini’a Firenze…certo appunto vedere arrivare subito giocatori forti avrebbe dato segnali ben precisi a tutto il mondo del calcio…

mazzanti
Ospite
mazzanti

il muro contro muro è dannoso a entrambi. Organizzerei un’ asta mondiale sulla sua cessione. Gli 80 milioni li prendiamo di sicuro. Non gli andrebbe bene ? Tre anni ad allenarsi duramente e zitto. Eppoi voglio dire anche: fosse stato tutto questo gran campione, non ci avrebbe fatto patire le sei partite finali del Campionato. Un paio di colpi di genio li avrebbe trovati, dico bene ?, invece di dimenarsi a vuoto dal Bologna (compreso) in poi. Vai vai, bernardesco 2, buona panca

Para73
Ospite
Para73

Non ci fate la bocca sulla montagna di milioni! La Juve prima ti stringe poi ti rompe le ossa come è successo con Bernardeschi svenduto perché la trattativa ha portato a venderlo per forza. Si parlava anche per lui di 50 milioni poi se ne è andato per 27 .
Commisso lo sa, non è uno scarpaio e li affronta frontalmente, ed IO SONO CON LUI. JUVE MERDA

antonio
Ospite
antonio

Fai un respiro, conta fino a dieci e …… vai a leggere i bilanci passati della fiorentina e ti accorgerai che la Bernarda è stata venduta a 40+2 di bonus..
Chiesa o lo tieni e fai una bella squadra ( non per salvarsi all’ultima giornata) o ti siedi ad un tavolo e tratti la cessione. Purtroppo il calcio è questo……

Articolo precedenteChiesa e quei minuti surreali. Barone ribadisce: “Tu sei la Fiorentina”. E la Juve…
Articolo successivoCommisso e l’attacco alla Juve: “Sono disgustato perché ogni anno…”
CONDIVIDI