Chiesa completamente recuperato, contro il Milan dall’inizio

di Francesca Bandinelli - Qs-La Nazione

1



Contro l’Empoli non era partito dal primo minuto per un attacco febbrile. Per la Fiorentina è sempre determinante e decisivo, l’unica vittoria del 2019 porta la sua firma

Tutto (o quasi) ruota attorno a Chiesa. Contro l’Empoli è subentrato dalla panchina, costretto a rinunciare ad un paio di allenamenti per via di un attacco febbrile, ma sabato toccherà a lui cercare di far ritrovare la giusta strada alla squadra.

Ha partecipato attivamente, ricorda il Qs-La Nazione, a tre degli ultimi quattro gol della Fiorentina contro il Milan in serie A (un gol e due assist): Montella conta su di lui per ritrovare una vittoria interna che manca dal 208, dal 16 dicembre contro l’Empoli, più di un girone fa. Nel 2019, l’unico successo interno è stato quello contro la Roma di coppa Italia, ai quarti, dove Fede-gol ne segnò addirittura tre

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Mauro
Ospite
Mauro

Capirai !!!! che contributo per la Fiore !

Articolo precedenteMuriel: settimana prossima incontro Fiorentina-Siviglia per definire il riscatto
Articolo successivoArriva il Milan, per Montella non mancano problemi di formazione
CONDIVIDI