Chiesa e i suoi fratelli: le pianticelle viola da tenere d’occhio

di Giampaolo Marchini - Qs La Nazione

9



Il coraggio di lanciare i giovani. Quante volte abbiamo sentito questa frase per i talenti appena usciti dai settori giovanili e che chiedono spazio. Ma dire che un allenatore ha il coraggio di affidarsi a un ragazzino spesso si associa a un pensiero fuorviante: ‘questo non vale un granchè, ma almeno ho il coraggio di buttarlo dentro’.

Prendiamo Chiesa. Sousa lo fa giocare perché pensa che in questo momento sia il migliore della rosa, in quel ruolo. Indipendentemente dall’ età. Nel calcio, però, è talmente facile sbagliare che per avere più certezze e fare valutazioni appropriate si usa la vecchia (ma sempre valida) strada di mandare i giovani in prestito nei campionati minori. Formula forse ormai lisa che riassume un concetto più ampio, seguita anche dalla Fiorentina. Sono tante le pianticelle sparse in giro per la penisola che si stanno ritagliando spazi importanti.

Il più interessante è Jaime Baez (22 anni) che con la maglia dello Spezia sta disputando una stagione tutto sommato positiva, avendo giocato 878’ minuti in 19 partite, con un gol, correndo lungo la fascia di sinistra. Il suo valore attuale di mercato è di circa un milione e 300 mila euro.

Le cifre raccontano tanto, ma non tutto, considerato che alla basa della scalata del Benevento c’è anche Lorenzo Venuti, un classe 1995 che nella linea difensiva giallorossa copre il lato destro. Il tecnico Baroni si fida ciecamente di lui, tanto da tenerlo in campo 83 minuti a partita, nelle 23 giocate.

Meno impiegato il compagno Ricardo Bagadur, difensore centrale che ha avuto poche opportunità per mettersi in mostra. Ma di lui si dice che sfonderà. La sua Ternana è in piena lotta per non retrocedere, ma Jacopo Petriccione (classe 1995) è uno dei perni del centrocampo umbro, con 24 presenze, un gol e 2 assist nei 1897 minuti in cui è stato in campo.

Questi erano i ragazzi in prestito in serie B. In Lega Pro c’è un’altra pattuglia interessante. Su tutti Andy Bangu (classe ’97) che, nonostante il campionato in salita della Reggina, sta giocando con continuità al centro del centrocampo granata. Per lui, in 1506 minuti di utilizzo – divisi nei 22 incontri disputati – ci sono anche tre reti.

Dietro a lui Simone Minnelli all’AlbinoLeffe (21 presenze per 709’), Saverio Madrigali a Cosenza (6 presenze per 426’). Gioca a sinistra nella difesa della Pistoiese Luca Zanon (14 e 1125’), mentre Nicolò Gigli è a Matera (6 e 243’). Ha giocato decisamente di più Marco Berardi (19 e 1453’) segnando anche un gol con la maglia del Tuttocuoio.

A loro bisogna anche aggiungere i vari Hagi, Mlakar, Maganjic, Baroni, Perez e Diakhate che nella Fiorentina attuale ci sono già. Ma questa è un’altra storia.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Bobbo
Ospite
Member

Chi è in lega pro(e gioca pure poco) è gia tagliato fuori dalla A(almeno per ancora due-tre anni o per sempre!!!!). Chi è in B invece andrebbe ripreso a giugno e provato sul serio perché Venuti e Petriccione almeno sembrano discreti!!!!!

Robertonovoli50
Ospite
Member
Articolo perfettamente inutile che si smentisce da solo. Partiamo dal principio che se questi fossero giocatori di calcio, Corvino li avrebbe già venduti. Che non significa che non li venderà a giugno. Alla Fiorentina, dei giovani gliene può fregare di meno. E di vincere ancora di meno. Ma andiamo con ordine. Baez è il più interessante?. Non mi sembra che i numeri dimostrino questo visto che gioca in media 46 minuti a partita. Se fosse uno bravino l’allenatore lo impiegherebbe maggiormanete, visto anche la media gol imptressioannete: 1 gol in 19 partite. Venuti è un buon giocatore, al secondo anno di serie b. Gioca terzino destro un ruolo che in prima squadra è super ricoperto. Quindi plusvalenza e via: La Lazio lo vuole. Bagadur sfonderà? Difficile se non gioca mai evidentemente Baroni al Benevento ha di meglio di questo fenomeno. Petriccione sta facendo un buon campionato ma farà la fine… Leggi altro »
Angelino
Ospite
Member

Ancora con queste pianticelle.
noi si vole una squadra di calcio, mica un orto!

www.casaccaviola.com
Ospite
Member

di quelli che giocano in serie B i piu’ interessanti sono senza dubbio venuti e petriccione … gli altri , Baez compreso , mi sembrano ancora giocatori da serie B… …..AAAAAAaacerco e compro vecchie Vecchisssime maglie Fiorentina ed altre squadre,contattatemi ad [email protected]

ILBOSSFIORENTINO
Ospite
Member

se questi sono il futuri chiesa che giocheranno al posto dei partenti beh allora possiamo puntare tranquillamente alla serie b tanto mica si deve vincere giusto.i della valle intasca un sacco di soldi tra giovani della primavera e qualche giovane in prestito possiamo dire che invece del modello atalanta si potrà dire il modello primavera prima squadra a 0 euro è il massimo per i della valle cavolo dopo 15 anni non lo poteva pensare prima a fare questa cosa?non ci sarà più lo stress di vincere potremo perdere tutte tanto il nostro obiettivo è diventato la serie b altro che uefa e champions fanno male a prendere i soldi bisogna cedere tutti i migliori e la bravura sto budello di corvino ci farà vere una meravigliosa serie b da sogno per i leccavalle.:(

Marzio
Ospite
Member
Con questo commento dimostri che non sai di cosa stai parlando……. La cosa che Corvino ha sempre fatto è scoprire giovani e rivenderli, e tu dici che non gli interessano……… Classico tifoso che non sa di cosa parla………Te sogna pure i tuoi Zamparini, Preziosi, Ferrero, Lotito ecc. Loro si che fanno grandi squadre e buttano i loro soldi nella squadra………. Un ultima cosa, investire non vuol dire buttare soldi a casaccio indebitandosi per milioni che non rientreranno…….. Schick era un investimento e difatti l’hanno chiesto alla Sampdoria per quindici milioni, solo che Ferrero ha detto picche……… Gli unici che tirano fuori i soldi sono quelli della Suning, perché tramite l’Inter si vogliono far conoscere in Europa…….. Ma i DV, anche se molti tifosi di professione pubblicitari pensano il contrario, non hanno bisogno di farsi pubblicità con la Fiorentina………. Il tifoso di calcio non è certo nel loro target…………… Quanti tifosi… Leggi altro »
sciopenviola anche oggi
Ospite
Member

“Schick era un investimento e difatti l’hanno chiesto alla Sampdoria per quindici milioni, solo che Ferrero ha detto picche……” ah,ah,ah,ha, invece tu si che sai di cosa stai parlando, 15 milioni i della valle li spendono per fare 10 sessioni di mercato prova ne è che nelle ultime 4 non è ancora arrivato un difensore, non dico, bravo, ma che possa sostituire Tomovic , figuriamoci se cacciavano 15 milioni per uno semisconosciuto…

Il veritiero
Ospite
Member

Metti la punteggiatura! Non si capisce nulla di ciò che scrivi.

pav
Ospite
Member

L Fiorentina (Corvino & C) sperano sempre che qualche giovane emerga per poi rivenderlo e far cassa…mica pensano a vincere.

wpDiscuz
Articolo precedenteFiorentina, il programma di oggi: alle 11 la rifinitura, alle 13 parla Paulo Sousa
Articolo successivoVigilia da brividi: Sousa resta, per ora. Sono sempre i risultati a decidere
CONDIVIDI