Chiesa family, così Fede è andato a cercare Lorenzo (dopo averlo perso). E che stile…

22



Una bella storia in Fiorentina-Spal, la famiglia Chiesa ancora in evidenza per valori e stile.

Una storia da Baci Fiorentina, altro che Perugina, ha trovato spazio su tutte le copertine sportive d’Italia e anche anche più in là. Chiesa-family, che bella sceneggiatura: Federico che dopo il gol cerca con gli occhi un raccattapalle speciale – il fratello minore Lorenzo – e avendolo perso laddove pensava di trovarlo lo scova dall’altra parte del campo, lo punta, saluta al trotto Pioli con un «cinque» e poi abbraccia il ragazzino emozionato e immobile. Così scrive La Nazione.

EDUCAZIONE. In tutto questo fragore Lorenzo è rimasto al suo posto accanto alla panchina, con il pallone in mano, rigido nell’esercizio del mestiere del raccattapalle. Quanti al posto suo sarebbero schizzati in campo per complimentarsi e condividere la gioia con il fratello campione, applaudito come una rockstar? Quanti quattordicenni avrebbero cavalcato il fantastico momento di popolarità? Lorenzo no, un piccolo robot. Si vede che in famiglia i geni buttano bene.

UN NUOVO CHIESA IN VIOLA. Lui è rimasto lì con il pallone in mano, rigido e in piedi accanto al vetro di separazione fra il campo e la tribuna. Se ci fosse un’associazione dei raccattapalle, Chiesino ne potrebbe diventare il presidente. Classe 2004, passato il 25 luglio dalla Settignanese alle giovanili della Fiorentina, gioca attaccante nella squadra Under 15 cercando di portare sulle spalle un cognome ora impegnativo per le imprese del fratello, più ancora di quelle del padre.

22
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Sono scene che fanno bene al calcio, e prima ancora all’armonia familiare, poi ognuno può strumentalizzarle come vuole. In questo mondo di ladri, avidi, furbetti e cattivi (eufemismo), i Chiesa mi rincociliano con lo sport al di la del risultato. FV

Lo zio Saggio
Ospite
Lo zio Saggio

ricordiamoci che ci sono altre coppie di fratelli nella fiorentina, i difensori Pierozzi e soprattutto i fratelli Fiorini, Cosimo classe 2006 un predestinato e suo Fratello Mattia, messo da parte da mister Bigica per far spazio a dei bidoni da paura solo perchè stranieri e bisogna far cassa……povere giovanili viola se questo è l’andazzo

deno
Ospite
deno

…rispettoso del ruolo…non è una questione genetica ma di educazione….

maurizio
Ospite
maurizio

E’ STATO UN GESTO SIMPATICO MA NON FACCIAMO DELLA RETORICA SEMPLICIOTTA…….

Giuliano Malandrucco
Ospite
Giuliano Malandrucco

Mi ripeto : semplicemente …………non trovo il termine !!!!!

Maiunagioia
Ospite
Maiunagioia

Io preferisco un Chiesa, un Astori, un Badelj, un Gonzalo R., un Pezzella, un Simeone
gente pulita, con valori imprescindibili (indipendentemente da dove andranno in futuro)

Gente che non cerca la copertina e ne è solo fiero quando questa è guadagnata sul campo

Lascio alle strisciate i vari Balotelli, Naingolan, Bonucci, Icardi… e chi più ne ha più ne metta…. senza un briciolo di dignità, senza valori

Grande Corvo….. voglio una squadra così

orentano viola
Ospite
orentano viola

per quelli che pensano già al prossimo anno….. ma godetevi il momento, questo ragazzo meravigliosamente viola, questa squadra e mister così coesi, questo gruppo fantastico. I tifosi devono sostenere e sognare, punto e basta. Poi il futuro non è materia nostra e quindi vedremo!!! Siamo terzi?? bene allora voglio provare a rimanerci!!! Forza Viola il colore più bello che c’è!

beppe
Ospite
beppe

E’ la famiglia che crea l’ambiente civile, educato e gradevole. Bravi babbo e mamma Chiesa. Non saranno mai genitori che vanno a fare le pulci al professore a scuola o si tireranno indietro di fronte alle parole del medico (di fiducia). Rispetto, educazione e correttezza: l’esempio principale lo ha dato Lorenzo Chiesa.

Berto il taccheggiatore
Ospite
Berto il taccheggiatore

San Federico Chiesa

MAU 46
Ospite
MAU 46

Famiglia meravigliosa!
Onore per loro ma anche per la Fiorentina.

Gigi
Ospite
Gigi

Il ragazzino doveva entrare in campo ?
Ma di che parlate…..
Evidentemente è un ragazzo educato
Roba da libro Cuore
Mancava solo un accenno a Astori…..

Piero
Ospite
Piero

Si ma senza che fai del sarcasmo inutile.
Dici che è normale? Si, dovrebbe. Peccato che non lo è quindi ben venga chi lo fa notare e chi dà il buon esempio.
Il tuo commento invece non porta nulla di positivo

sempreviola1
Ospite
sempreviola1

scusa ma……ti capisci da solo

par
Ospite
par

La partita è stata bella ma la corsa di Federico a cercare e poi trovare il fratellino è stata davvero molto emozionante!!!!
Quanto mi dispiacerà quando questo ragazzo semplice e giocatore eccellente ci lascerà….perchè ci lascerà!!!!
Quando succederà ( il piu tardi posibile) gli augurerò tutto il bene possibile xche lui dimostra di amare davvero la nostra città e la nostra maglia…altro che lo stronzo di Carrara!!!!!
SFV!!!

Fabbieviola
Ospite
Fabbieviola

Migliore immagine non c’e’…. peccato che il prossimo anno sara’ un’altra storia.

riccardo
Ospite
riccardo

mamma mia…

Gaesill
Ospite
Gaesill

Due ragazzi con la faccia pulita. Meglio ancora una famiglia con la faccia pulita. Non si vedono tatuaggi, collane o codini. Si vede solo pulizia e serietà. Dentro e fuori. Grazie di essere con noi.
E’ UN ONORE AVERVI NELLA GRANDE FAMIGLIA VIOLA!

Gigi
Ospite
Gigi

Ancora per poco…….

beppe
Ospite
beppe

Pessimismo o cupio dissolvi ?

Sasso
Ospite
Sasso

Purtroppo Si…..ma te Caro Gigi pensi che oggigiorno uno come Paolo Maldini rimarrebbe a Vita in un Milan così Scalcinato??? Bandiere Finite………

ASTIANATTE
Ospite
ASTIANATTE

Gigi sempre ottimista eh? un tu sarai mica a strisce b/n ?

buridano
Ospite
buridano

Si può vivere senza tatuaggi?

Articolo precedenteQui Inter: De Vrij e Perisic tornano titolari con i viola. Due dubbi per Spalletti
Articolo successivoDesignazioni, sarà Mazzoleni ad arbitrare Inter-Fiorentina
CONDIVIDI