Federico Chiesa è stato intervistato dai microfoni di Sky Sport 24. Queste le sue parole: “Rinnovo? Il giorno della firma ero felicissimo ma allo stesso tempo teso, perché era la vigilia della sfida contro la Juventus, un match importantissimo. Perciò non mi sono fermato a riflettere molto sul rinnovo, ma sono molto contento di rimanere altri quattro anni in viola”.

Fascia di capitano? Ci spero: io provengo dal settore giovanile, sono un figlio della Fiorentina, questa maglia è una seconda pelle per me e anche per i tifosi sono un figlio di questo club. Papà Enrico? Mi ha aiutato molto, perché nei momenti di difficoltà ha saputo darmi i consigli giusti per venirne fuori. Nel settore giovanile non giocavo sempre per l’altezza o la fisicità non adatte, ma lui mi diceva che con il tempo e il lavoro mi sarei ritagliato il mio spazio, mi ha fatto capire che bisogna essere sempre sul pezzo. Ho sempre pensato di fare come mio papà e ora spero di togliermi molte soddisfazioni, come ha fatto mio padre per tutta la sua carriera”.

Sto vivendo un sogno e non voglio svegliarmi. Quando sono andato a firmare gli autografi e la gente mi ha dimostrato affetto mi sono emozionato. Da piccolo mi piaceva tanto Kaka e il Milan dei campioni. Sono giovane, ma anche in altri club ci sono ottimi giocatori provenienti dai settori giovanili. La mia emozione più bella? L’esordio allo Juventus Stadium. Il mister è stato veramente coraggioso, nessuno si sarebbe aspettato di vedermi in campo”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
PeppeDiProcchio
Tifoso
Member

Alla fine del ciclo di Sousa tenere Berna, Chiesa, Astori, Saponara, Hagi, Kalinic Vecino Borja a fare la chioccia, recuperare Minelli vendere tutti gli altri: acquistare giovani meglio italiani, un buon allenatore italiano (Di Francesco? il sogno sarebbe Spalletti) e mettere su una squadra che punti a restare stabilmente tra le Top Four per qualche anno

Vergilius
Ospite
Member
Ragazzo caro , le tue parole sono musica per le mie orecchie . Ho seguito con affetto il tuo papa’ , il grande Enrico , tanto che l ‘ anno in cui la Fiorentina falli’ misi una sua figurina attaccata con l ‘ adesivo alla radio sul mio comodino . Si era infortunato ed in lui vidi l ‘ ultimo campione che aveva onorato la maglia viola . Con altrettanto affetto seguiro’ il tuo percorso con i nostri colori . Nel 1966 ero coetaneo di Luciano Chiarugi e lo vidi disputare una prestazione incredibile contro il Napoli di Sivori e Altafini . Questa la formazione : Albertosi , Pirovano , Rogora ; Bertini . Ferrante , Brizi ; Hamrin ,Merlo , Brugnera , De Sisti , Chiarugi . Allenatore Chiappella , il Petisso Pesaola su qulla panchina del Napoli . Marcatori : primo tempo Bertini al 43°, secondo tempo Brugnera… Leggi altro »
leo
Ospite
Member

Mi piace tantissimo, se non esagera e resta umile, diventa un grandissimo e spero che resti a lungo alla fiorentina.

Gian Aldo Travrsi
Ospite
Member
Ghero, ricapitoliamo: lei dice che Bernardeschi può ambire a diventare un El Sharawy, giocatore di pregio, senz’altro, ma io torno a ribadire, a benefico suo e di zombi e persone intelligenti, che Berna è già straordinariamente più forte dell’egizio. Berna può illuminare uno stadio meglio di mille neon e determinare una partita più di un qualsiasi arbitro di parte. Perché è della genia dei grandissimi. Spartito che potrà interpretare appieno cammin facendo. Ma il tiro che si è stampato sulla traversa contro l’Udinese, rinculando, in mezza giravolta, da trenta metri è una delizia che può fare solo un Messi. Un qualcosa che ha sfidato le leggi della fisica e stravolto quelle della logica. Un coup theâtre di grande effetto. A proposito del gioiello splendente Chiesa, trattasi di ligure di pura razza ligure. Quanto alla voglia di toscanità, pur da non toscano, concordo appieno: per questo trovo assurdo che un Rugani… Leggi altro »
SignaViola
Ospite
Member

Sei un predestinato…..o te o Berna…… e’ importante che sia Italiano il capitano ma soprattutto Toscano….. l’ identità del territorio e’ importante

www.casaccaviola.com
Ospite
Member

Chiesa è una ventata di aria fresca !!!! riuscissero a tirare fuori dal vivaio altri 2 tipo lui ed il berna avremmo un futuro piu’ roseo di quello che si potrebbe immaginare … GRANDE FEDERICO !!!!! …….. AAAAAAAAAAAAaacerco e compro Vecchie VEcchissiME maglie Fiorentina ed altre squadre,contattatemi ad [email protected]

MATTEOFIRENZE
Ospite
Member

“SPERO NELLA FASCIA DI CAPITANO” …. ‘azzo così si parla !!!!

piegato a 90 da 15 anni
Ospite
Member

è un grande perchè ci mette l’anima da tutto per la squadra, però sicuramente no quest’estate ma la prossima forse addirittura a gennaio i braccini non lo vedranno piu come un bravo e promettente ragazzo, ma quando lo vedranno gli verranno gli occhi a forma di dollaro e verrà venduto al miglior offerente, dicendo la solita scusa “BUCO DI BILANCIO” e borda i leccavalle tutti dietro

Ghero
Ospite
Member

Ma non diciamo cavolate…tutti i grandi giocatori che abbiamo venduto negli è stato perche volevano andare via loro, a volte abbiamo voluto tenerli contro volontà rimettendoci anche economicamente e di prestazioni da parte del giocatore, basta con sta storia dei braccini, se chiesa vorrà veramente rimanere non lo cederà nessuno!!

PecosBill
Ospite
Member

Se di ingaggio dai loro un piatto di lenticchie, mi sembra del tutto ovvio (e legittimo) che tutti se ne vogliono andare da Firenze.

Potini
Ospite
Member

A me i Della Valle non piacciono, ma mi sembra che tu sia piegato a 90 da un caso di pessimismo cosmico lovecraftiano. Vedrai che Chiesa resterà con noi a lungo.

claudio
Ospite
Member

UNO CHE NON SI NASCONDE

Cuoreviola
Tifoso
Member

Speriamo ne seguano altri 8 insieme all’altro Federico. Da parte mia ti auguro il successo e la stima che ha sempre saputo guadagnarsi tuo padre, per capacità e dedizione, ovunque ha giocato. Solo spero che tu non debba vagare tanto, ma rimanga per sempre a Firenze.
Auguri e complimenti
FORZA VIOLA!!!!!!

SATANELLO VIOLA
Ospite
Member

GRANDE FEDE … SEI UN MITO CONTINUA COSI’ CHE IN NAZIONALE GIOCHERAI PER TANTI ANNI…. NON PER NULLA SEI UNO SCORPIONE COME ME….. E COME PELE’ MARADONA VAN BASTEN……ECC.. ECC….

Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

È molto probabile che Chiesa divenga un campione ed è ancora più probabile che Berna raggiunga lo standard del fuoriclasse (mi bastò mezz’ora di tv per considerarla un’ eventualità possibile). Ovvio che mi auguri sia Berna a indossare la fascia di capitano. A vita. Sono un illuso? Certo, peraltro felice di esserlo. Che nessuno mi tocchi la Fiorentina!

Ghero
Ospite
Member

Berna puo ambire a diventare un el sharawy come livello di bravura, a 23 i fuoriclasse hanno gia fatto vedere altre cose (vedi neymar), ed essi si contano sul palmo di una mano…per chiesa invece se continua così puo diventare un campione

Panettone Maina
Ospite
Member

A me questa differenza fra “campione” e “fuoriclasse” di cui tutti i giornalisti (e i tifosi) si riempiono continuamente la bocca fa davvero ridere. Aggiungerei anche “top player”, per non farsi mancare nulla.

Donamasi59@gmail.com
Ospite
Member

TALE E QUALE VAI FEDERICO A LUNGO IN VIOLA IL BABBO ENRICO UN GRANDE TE IDEM FV

wpDiscuz