Chiesa, l’operazione riscatto passa anche dall’avventura azzurra

11



Momento difficile per il talento della Fiorentina, che in Nazionale prova a rilanciare una stagione fin qui deludente dal punto di vista personale

Cambiare aria non può che aver giovato in questo momento a Federico Chiesa. Se non altro, la convocazione per gli ultimi due impegni della Nazionale verso gli Europei del 2020 è servita all’esterno per liberarsi dalle troppe tossine accumulate nel corso dell’ultimo mese, quando – complice la lunga squalifica di Franck Ribery – il peso dell’attacco della Fiorentina si è riversato quasi unicamente sulle sue spalle. Un onere non da poco per il classe ’97, che nonostante un’estate turbolenta e un inizio di stagione non proprio da incorniciare (appena due gol in campionato, gli stessi di un anno fa dopo dodici giornate) ha sempre messo tutto se stesso ogni qual volta è sceso in campo, scrive stamani La Nazione.

Forse anche troppo, verrebbe da dire. La smania insoddisfatta di far gol, del resto, traspare in ogni frangente della gara nella gestualità di Chiesa, sia quando ha il pallone tra i piedi e punta a testa bassa l’avversario sia, soprattutto, quando i compagni per un motivo o per un altro non riescono a servirlo: sbracciate plateali, sguardi taglienti e guance che si gonfiano d’aria pronte a sbuffare. Reazioni che hanno più di una volta creato qualche malumore all’interno dello spogliatoio, anche la scorsa domenica dopo la sonora sconfitta di Cagliari. (…)

11
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
tranviere rosso
Ospite
tranviere rosso

…questo se va alla giuve,smette di vedere il campo.

Lars_Larry
Ospite
Lars_Larry

Sei solo un pallone gonfiato non meriti di vestire la maglia viola meno ancora quella della nazionale tieni il broncio come i bambini piccoli solo perché non ti abbiamo venduto ai gobbi così ti fai del male da solo

Lukus
Tifoso
Lukus

Detto fra noi, mi giungono voci da persona conosciuta direttamente che quello che nell’articolo viene definito “qualche malumore” nasconda in realtà il fatto che è entrato decisamente sulle balle a tutto il resto della squadra!!!!!

Cippolippo
Ospite
Cippolippo

Siete pessimi tifosi ad infamare un nostro giocatore. Poichè gioca maluccio un po’ di panca e basta. Magari Montella potrebbe farlo giocare anche sulla fascia invece di fare il fenomeno!!! Muriel e Simeone li ha cacciati per mettere centravanti niente meno che Boateng e Chiesa che come attaccante è pure peggio…….ma via

Lars_Larry
Ospite
Lars_Larry

Io critico il suo atteggiamento strafottente e infantile solo perché non lo abbiamo venduto ai gobbi proprio perché ha dei numeri mi fa ……….

lucia
Ospite
lucia

IO SAREI PER LA TRIBUNA NEMMENO VIP PERCHE’ ANCORA NON LO E’

I'Ciofo
Ospite
I'Ciofo

Cederlo a gennaio sarebbe già qualcosa. Potrebbe salvare la stagione sua e soprattutto nostra!

pippo
Ospite
pippo

Lui crede di essere il boss della squadra mentre non si rende conto con il suo modo di fare di essere una palla al piede che quasi sempre impedisce lo sviluppo del gioco di squadra

Lars_Larry
Ospite
Lars_Larry

Secondo me gli rode perché ha visto che Ribery è nettamente superiore e a differenza sua è un vero campione

Francoviola
Tifoso
francoviola

Chiesa con la Fiorentina ha esaurito stimoli e afflato con la tifoseria. Anche lui un mercenario in cerca di avventure che lo appaghino, della maglia gliene frega il nulla. Gravissimo errore il caponirsi nel tenerlo contro voglia. Quello che sarebbe potuto essere e non è stato ce lo insegna il Cagliari con Barella.

Fabriziofrancia
Tifoso
Fabriziofrancia

L’operazione riscatto passa da due fischi sonori al Franchi per l’atteggiamento inaccettabile e uo e di so’ pà

Articolo precedenteGruppo decimato, Montella chiama i Primavera: da Simonti a Nicolò Pierozzi
Articolo successivoBoateng, da leader con la 10 alle occasioni non sfruttate. 1 solo gol, e ora scalzato da Vlahovic
CONDIVIDI